jhwh PERSONA DA SPOGLIARE

massone fariseo salafita satanista sono senza patria! la loro casa è l'inferno
o noi seguiamo la nostra mente, che ama realizzare i suoi scopi di lussuria e possesso, oppure, noi realizziamo dolorosamente una gerarchia di valori autenticamente spirituali perché eterni ed universali!
sto acquisendo nuove informazioni sulla natura, il compito, e l'esito finale del ministero Unius REI, ed io non ho buone notizie per i criminali nel mondo e per i miei nemici! [ io sono Unius REI e la mia storia: è sigillata dalla Parola di Dio! CONOSCERE ME STESSO: MI PORTA SEMPRE PIù A CONOSCERE DIO: E PARTE DEL SUO MISTERO: ALMENO in QUELLA PARTE, DEL SUO MISTERO, CHE è PROIETTATA NEI CONFRONTI DELLA SUA CREAZIONE TRIDIMENSIONALE! ma, per non lasciare, con la bocca asciutta qualcuno, io posso dire che, la umiltà in Dio è qualcosa di infinitamente  scandaloso! Circa, quelli che vanno dicendo che non c'è giustizia in Dio, tutti loro sono stati predestinati all'inferno! e la giustizia di Dio si manifesterà in coloro, che hanno saputo crederla: (in FEDE ed in opposizione alla psiche umana), con il sopravvivere ad eventi disastrosi e calamitosi, su scala globale! PERCHé, TUTTI QUELLI CHE NON SANNO CREDERE NELLA GIUSTIZIA DI DIO, IN QUELLE CIRCOSTANZE MUOIONO! [ my JHWH, io non dovrei leggere la PArola di Dio Bibbia! ] anche se sembra che, Dio non si curi di realizzare la giustizia sulla terra: QUESTA, in realtà, è UNA TRAPPOLA.

SALMAN assassino ONU sharia genocidio ai dhimmi cristiani, ecc... ] ma cosa tu vai cianciando? prendi esempio dallo IRAN! tu sei totalmente pieno di satana, perché, come uno schiavo, tu sei totalmente pieno dei soldi che hai comprato da Rothschild, pure, ad interesse! TU SEI LA TROIA DI SATANA ROTHSCHILD BAAL ALLAH spa AKBAR IL GUFO! e onestamente, prima di scendere all'inferno,  in questo mondo tu l'avresti avuta vinta nella tua corrotta generazione (perché la kabbalah, ti avrebbe disintegrato: con tutta la tua mafia LEGA  ARABA, fra 100 anni), ma, invece tu adesso, tu hai un problema: perché, io sono Unius REI!
=================
anche se non può essere teocratica: ed è laica! la monarchia di Unuis Rei è assoluta umanistica personalistica e metafisica!
==================
QUESTI USA CINA: HANNO LA TECNOLOGIA PER NON INQUINARE: IDROGENO RINNOVABILI, ECC.. . MA, SONO I COMPLICI PER DISTRUGGERE IL GENERE UMANO! USA CINA PRODUCOLO IL 50% DI TUTTO LO SMOG MONDIALE! QUINDI LORO DEVONO PAGARE I DANNI FATTI AL PIANETA! 'Apocalisse' smog in Cina, al nord il livello più alto al mondo
Asia. Voli cancellati, autostrade chiuse, visibilità di 500 metri al massimo. in tutto il nordest della Cina
========================
UE USA NATO LEGA ARABA ] sono gli unici responsabili della tragedia siriana, e per la diffusione del terrorismo islaico mondiale sharia galassia jihadista! La Germania ferma siriani alle frontiere. Lo ha annunciato il ministero dell'Interno
=======================
SIMBOLI EBRAICO CRISTIANI NON VANNO TOCCATI! ] [ Usa: Trump è il nostro candidato, e bisogna boicottate Starbucks! Colosso caffè elimina decorazioni natalizie ] hILLARY E BUSH SONO IL SATANISMO MASSONICO USUROCRATICO: L'ANTICRISTO MAOMETTANO SHARIA.
=========================
Benyamin Netanyahu & Barack Obama:  sono DUE BUFFONI SENZA SOVRANITà: LA LORO AUTORITà è NULLA! SONO MASSONI FARISEI USURAI CULTO E SATANISTI JABULLON GENDER DARWIN BILDENBERG IDOLO TALMUD SPA FED TRUFFA E GUFO BAAL... IO? IO NON LI RICONOSCO!  SENZA IL MIO REGNO DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE? NON ESISTE LEGITTIMITà NELLA FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA! NESSUN EBREO OGGI, HA DIRITTO DI STARE IN PALESTINA! TEL AVIV, 10 NOV - Benyamin Netanyahu ha detto a Barack Obama che Israele sarebbe interessato a discutere con gli Usa la possibilità di "annettere le Alture del Golan" alla luce della guerra civile in Siria che consente di "pensare in maniera diversa" al futuro del territorio. Lo scrive in esclusiva Haaretz dopo l'incontro di ieri tra i due alla Casa Bianca. SE TUTTI GLI EBREI NON RITORNERANNO IN PALESTINA? INCOMINCERò AD UCCIDERLI!
============================
QUESTI MAOMETTANI SALAFITI: SHARIA GENOCIDIO ALLAH AKBAR ONU AMNESTY: NON HANNO I REGISTRATORI ALLE TELECAMERE DEGLI AEREOPORTI: INTENZIONALMENTE: PERCHé ARABIA SAUDITA RIEMPIRà IL MONDO DI TERRORE!  ] [ MOSCA, 10 NOV - La sospensione dei voli russi in Egitto "durerà a lungo", "almeno diversi mesi": lo ha detto il capo dell'amministrazione del Cremlino, Serghiei Ivanov, spiegando che cambiamenti radicali nei sistemi di sicurezza e controllo non possono essere introdotti in un mese o due. Lo riporta la Tass.
=====================
SATANA ROTHSCHILD SALMAN Erdogan sharia BILDENBERG MERKEL OBAMA DARWIN GENDER: NATO CIA: SI DEVONO SUICIDARE! così il male scompare dal mondo e noi non dobbiamo sostenere i costi per prevenirlo! Allarme scali Usa, rafforzare controlli
Chiesta più sorveglianza su movimenti oltre 900 mila dipendenti
=====================
NO! CHIEDO LA DISTRUZIONE DI TUTTI I SATELLITI CON EFFETTO IMMEDIATO! MOSCA, 10 NOV - Mosca prenderà delle "contromisure" in risposta allo scudo antimissilistico Usa e "lavorerà anche sui sistemi di attacco capaci di superare qualsiasi sistema antimissilistico": lo ha detto Vladimir Putin a Sochi in una riunione del complesso militare.
======================
DOVE ARRIVA LA SHARIA ARRIVA IL NAZISMO! Stato di emergenza alle Maldive
Lo ha dichiarato il Presidente. Scoperto deposito esplosivi
========================
DOVE ARRIVA LA SHARIA ARRIVA IL NAZISMO! Il ritmo delle riforme è rallentato nell'ultimo anno in Turchia", anche per "le protratte elezioni e la continua divisione politica". Così il rapporto annuale sulla stato delle candidature Ue, presentato oggi al Parlamento europeo. La "crescente pressione sui media", è stata causa "di seria preoccupazione" e i giudici "sono stati sotto forte pressione politica"
====================
QUESTI COMUNISTI MASSONI IDEOLOGIA BILDENBERG AMERICANI CULTO ROTHSCHILD USURAI GENDER CI VOGLIONO ROVINARE DEFINITIVAMENTE! QUESTA OPPOSIZIONE ALLA Tap è ALTO TRADIMENTO, TAP si riaccende la polemica. Fa ancora rumore la faccenda Tap, il gasdotto che dall'Azerbaijan dovrebbe approdare a Melendugno. A riaccendere gli animi è stato l'arrivo a Bari del sottosegretario Claudio De Vincenti, che ricorda come tutte le autorizzazione ambientali siano state date, per cui "l'area di Melendugno è la più idonea". Si solleva il coro delle proteste, che da due anni si rinfocolano.
=====================
Siria: un bisogno crescente, un'opportunità imperdibile
Sintesi: cresce il bisogno di beni di prima necessità in Siria. Aleppo è scenario di una estenuante battaglia. Le chiese sono un faro, ma il rischio cresce così come le necessità delle persone che bussano alle loro porte.
Nel week end appena trascorso i media hanno diffuso la notizia del rilascio da parte dell'ISIS di 37 persone identificate come "cristiani assiri”. E' giunta poi la conferma che facessero parte del gruppo di 253 assiri rapiti a febbraio 2015, dai 35 villaggi presi d'assalto dai miliziani dello Stato Islamico nella zona del fiume Khabur, provincia di Hassaka (Siria). Si tratta di uomini e donne sui 60 e 70 anni di età, arrivati sani e salvi alla città di Tel Tamar, secondo quanto afferma la Assyrian International News Agency (la foto è cortesia proprio della AINA).
Da Aleppo (città scenario di una battaglia campale), intanto, ci giungono notizie allarmanti da nostri collaboratori locali. Migliaia di cristiani vivono nella parte della città controllata dal governo. Sotto attacco in varie zone, le strade sono pericolose e c'è carenza di praticamente tutti i beni. "In certe aree mancano scorte di cibo. Frutta e verdura sono sparite dai mercati e dai negozi. I ristoranti sono chiusi. I benzinai in gran parte sono senza benzina. I taxi sono fermi, ma chi ha benzina e coraggio chiede prezzi esorbitanti per gli spostamenti. Niente acqua ed elettricità per lunghi periodi. Code lunghissime di persone cercano di avere qualche litro di combustibile (ndr. utile per riscaldamento). Colpi di arma da fuoco si odono qui e là. La speranza sta scomparendo nei cuori delle persone. C'è chi sta letteralmente svendendo le case acquistate con una vita di risparmi: cercano di accumulare contante così appena si libererà un varco sicuro nelle strade, lasceranno Aleppo”, ci spiega un nostro collaboratore in loco. Mentre un pastore di Tartus la cui chiesa riceve aiuti dalla nostra missione mette in luce un'altra paurosa sfaccettatura di questo conflitto: "Non siamo in una zona dove esercito e ribelli combattono, ma ci sono bande armate ovunque. Loro rapiscono e uccidono. Siccome siamo coinvolti nella distribuzione di aiuti umanitari, sanno che gestiamo viveri e beni di vario tipo. Operiamo nel pericolo di essere rapiti".
Il bisogno è grande. Porte Aperte sta consegnando pacchi di viveri a famiglie in difficoltà tramite le chiese locali, ma è impegnata anche nel distribuire medicine, offrire sussidi per l'affitto, assistenza medica, materiale per superare l'inverno, e Bibbie e di libri cristiani. Un nostro collaboratore mette in luce le opportunità evangelistiche: "Vediamo una maggiore apertura. Le persone parlano di più, sono più aperte. E' una grande opportunità di condividere la fede con loro. Dio sta facendo un'opera immensa nei cuori: sta trasformando il male in bene. Sono stupito di quanti musulmani si stiano avvicinando a Cristo”.
======================
New video emerges of security forces shooting terrorist charging at them with knife. Security footage shows attempted stabbing attack at at Jerusalem's Damascus Gate
https://youtu.be/30MJyQRK7og Pubblicato il 10 nov 2015 Security footage shows attempted stabbing attack at at Jerusalem's Damascus Gate.
Security camera footage emerged on Tuesday evening of a 37-year-old terrorist wielding a knife who charged two security guards at Damascus Gate in Jerusalem’s Old City earlier in the day. In the video the assailant can be seen with the knife running towards the guards and the guards rapidly responding to the attack. Police spokeswoman Luba Samri said one of the guards shot him, leaving him in critical condition. He later died of his wounds. Just before the Damascus Gate attack, a guard at a Jerusalem light rail station was accosted by two Palestinian minors, ages 12 and 13, one of who stabbed him with a knife before the guard shot and disarmed him. Source: Jpost
====================
Dennis Prager gave a powerful speech at Oxford University, educating the Oxford Union Society about the concept of morality and their skewed perception of Israel and Hamas.
Dennis Prager - Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel .. Pubblicato il 29 apr 2015
SUBSCRIBE for more speakers ► http://is.gd/OxfordUnion
Oxford Union on Facebook: https://www.facebook.com/theoxfordunion
Oxford Union on Twitter: @OxfordUnion
Website: http://www.oxford-union.org/
The Motion: This House Believes that Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel.
ABOUT THE OXFORD UNION SOCIETY: The Union is the world's most prestigious debating society, with an unparalleled reputation for bringing international guests and speakers to Oxford. It has been established for 189 years, aiming to promote debate and discussion not just in Oxford University, but across the globe. Oxford University, who is known for their academic prowess and irrefutable reputation actually passed an absurd motion. The motion states that: “This House Believes that Hamas is a Greater Obstacle to Peace Than Israel.” The real question is: How can this even be a topic for debate? Is it debatable whether Germany or England was “more evil” during World War II? Introducing Dennis Prager to set the record straight! He unleashed truth, perception and morality on a group of people who truly needed it. Please watch the entire presentation and SHARE! https://www.youtube.com/watch?v=ZjK9U-ZVvGo
Mayor of London Boris Johnson has come to Israel for a 4-day trip and so far is having a great time, as he pushes for expanding business relations between Israel and London.
Johnson’s trip is for business purposes, as 16 tech firms came with the Mayor seeking opportunities in Israel.
The tech firms, together with the mayor, were shown some wondrous technological innovations, such as a device that let’s you experience life as a dog!
Throughout the trip, it would seem Johnson has enjoyed himself, especially as he got to ride try out a scooter.
Let’s hope this marks the development of what will become an exceptional relationship between Israel and London. Mayor of London Boris Johnson has come to Israel for a 4-day trip and so far is having a great time, as he pushes for expanding business relations between Israel and London.
Johnson’s trip is for business purposes, as 16 tech firms came with the Mayor seeking opportunities in Israel.
The tech firms, together with the mayor, were shown some wondrous technological innovations, such as a device that let’s you experience life as a dog!
Throughout the trip, it would seem Johnson has enjoyed himself, especially as he got to ride try out a scooter.
Let’s hope this marks the development of what will become an exceptional relationship between Israel and London.
=======================
30 settembre 2015 I media intensificano gli attacchi contro la moralità.
io_e_lei(di Alfredo De Matteo) La battaglia istituzionale e politica per imporre al Paese le unioni omosessuali è solo l’obiettivo più importante di una guerra a tutto campo contro la legge naturale e divina che non tralascia alcun ambito della società civile; il più battuto è senz’altro quello culturale e massmediatico dove, con tempismo e precisione, le avanguardie rivoluzionare lanciano la loro velenosa offensiva tesa a dar man forte alle linee di combattimento più avanzate.
Il film più reclamizzato di quest’autunno, che uscirà nelle sale cinematografiche ad ottobre, narra la storia di due donne che vivono una relazione amorosa tormentata, in cui una delle due, oltre ad avere alle spalle un matrimonio fallito ed un figlio adulto che le fa da padre, ha una vita sessuale “fluida”. Tuttavia, il filo conduttore della pellicola commedia, le cui protagoniste sono interpretate da due attrici di fama internazionale come Sabrina Ferilli e Margherita Buy, sono i “sentimenti” in generale e non la relazione sessuale tra le due donne, che rimane sullo sfondo, probabilmente a sottolineare la pseudo normalità di una relazione di coppia tra persone delle stesso sesso.
La stessa regista del film ha dichiarato di essere stata molto attenta a non mostrare scene di sesso esplicito, preferendo aggirarsi tra pigiamoni e matriciane casalinghe, mentre per la Ferilli «questa normalità è il valore aggiunto, in un Paese bigotto come il nostro, che lascia per strada tutti, figurarsi chi non è normale. Togliendo la parola “sesso”, le cose sarebbero più accettabili».
Il film, malgrado la produttrice Francesca Cima tenga a precisare che Io e lei non si pone l’obiettivo di trainare ideologie né tantomeno entrare nel dibattito, ha ricevuto 500.000,00 di finanziamento pubblico da parte del Mibact ed un contributo, ancora imprecisato, da parte della Regione Lazio. D’altra parte, sono state le stesse attrici protagoniste ad ammettere candidamente che il film è politico e ad auspicare che «la politica faccia qualche passo avanti, anche attraverso un semplice film».
Anche la televisione si pone l’obiettivo di influenzare l’opinione pubblica e di riflesso le forze parlamentari attraverso una serie di trasmissioni costruite ad hoc: Il “Grande Fratello”, il noto reality in cui un gruppo di persone convive per un certo periodo dentro una casa, quest’anno ospiterà un trans. La particolarità è costituita dal fatto che tale persona è un ex novizio di un convento, il quale dopo sei anni ha abbandonato la vita religiosa; ora si sente una donna e si fa chiamare Rebecca anche se tende a precisare di aver conservato la sua fede. La cosa interessante e indicativa è che secondo l’autore del programma tale storia potrebbe servire a spiegare le ragioni umane che si celano dietro la scelta di un transgender.
Qui si potrebbe scorgere il tentativo da parte dei mass media di influenzare non solamente l’opinione pubblica ed i politici ma anche i padri sinodali che, tra le altre cose, nel prossimo sinodo dibatteranno, molto probabilmente, sulle questioni legate alla omosessualità in generale ed alle coppie omosessuali in particolare.
Non v’è alcun dubbio che si assiste ad una vera e propria escalation di attacchi da parte delle avanguardie rivoluzionarie. Da parte nostra non possiamo che rintuzzare attacco su attacco con tenacia e spirito di sacrificio, cominciando ad esempio a boicottare i film e le trasmissioni televisive che surrettiziamente vogliono propagandare, a spese della collettività, la presunta normalità della perversione morale ovvero spacciare per vero ciò che è evidentemente falso. (Alfredo De Matteo)
http://www.corrispondenzaromana.it/i-media-intensificano-gli-attacchi-contro-la-moralita/
L'Italia rantola, l'UE è il morbo. Viene spontaneo domandarsi come si possa abboccare ancora alla balla renziana della ripresa economica, perchè non c'è stata volta in cui non sia arrivata una doccia gelata proprio dopo i dati positivi snocciolati dal premier italiota.
http://it.sputniknews.com/italia/20151108/1501282/Crisi-finanziaria-in-Italia-UE.html#ixzz3r8FRqLno
BILDENBEG PRAVY SECTOR ] La domanda che non si deve fare: perché sta tornando Hitler?
10.11.2015 Sì, è di nuovo qui, in Europa. È Adolf Hitler, ridestatosi in un mattino del maggio 2011 nel centro di Berlino, nella Germania libera e unita, senza guerra, senza partito, senza Eva, ma con migliaia di stranieri e con Angela Merkel al comando… (Timur Vermes, Er ist wieder da, Bastei Lübbe Tasсhenbuch).
Olga Zinovieva, la direttrice dell`Istituto di Biografia di Alexandr Zinoviev
Inizia così il libro "Lui è tornato", dell'autore tedesco-ungherese Timur Vermes, scritto come sembra su tacita ordinazione dei tedeschi liberi, che vengono spinti, obbligati e forzati alla reviviscenza di un fascismo-2.0.
Ciò che sembra impensabile, impossibile, catastrofico si materializza di fronte ai nostri occhi. Il ritorno del fascismo e del nazismo è un cannibalsimo geopolitico, è come una pandemia che avvolge molti Paesi dell'Europa Occidentale.
http://it.sputniknews.com/opinioni/20151110/1512133/zinoviev-club-hitler-fascismo-germania.html#ixzz3r8FoxQXT
11 settembre 2001: 14 anni dopo il terrorismo islamico: LEGA ARABA, CIA MOSSAD NWO SPA FMI NWO 666 BANCHE CENTRALI TALMUD AGENDA, è molto più forte. Cari amici, 14 anni dopo l’abbattimento delle Due Torri Gemelle, dobbiamo prendere atto che il terrorismo islamico è molto più forte ed aggressivo, non solo di fronte a casa nostra, ma anche dentro casa nostra. Immaginavamo che l'11 settembre del 2001 fosse l'apice della capacità offensiva di Al Qaeda colpendo al cuore la superpotenza mondiale. Oggi dobbiamo ricrederci assistendo alla rapida ascesa e diffusione della più micidiale rete del terrorismo islamico globalizzato in Siria, Iraq, Nigeria, Yemen, Libia, Algeria, Territori palestinesi, Pakistan, Afghanistan, Indonesia, Somalia, Sudan. Parallelamente altre forze radicali islamiche legate ai Fratelli Musulmani o alla galassia dei Salafiti insidiano dall’interno il potere in Egitto, Marocco, Tunisia, Libano.
Se nel 2001 il terrorismo islamico disponeva soltanto dell'Afghanistan come base sicura in virtù dell'alleanza strategica di Al Qaeda con i Taliban, mentre l'insieme degli attentati perpetrati nei Paesi islamici e all'interno all'Occidente erano affidati a cellule che operavano segretamente, oggi i terroristi islamici controllano direttamente dei territori e li gestiscono alla stregua di autorità governativa nello “Stato islamico”, sorto a cavallo tra la Siria e l’Iraq, in Somalia, Mali, Yemen e Nigeria, così come è in grado di far pesare la sua presenza con l'arma del terrorismo in Afghanistan, Pakistan, Iraq, Libia, Siria, Egitto, Algeria e Indonesia. 
Se nel 2001 l’Occidente, nel bene e nel male, sosteneva sulla sponda meridionale e orientale del Mediterraneo dei regimi autocratici sostanzialmente laici, oggi l'Occidente è ovunque schierato al fianco dei Fratelli Musulmani, nemici giurati della laicità e della democrazia sostanziale. Quei popoli, che vivevano in condizioni disagiate per il fallimento di un modello di sviluppo scimmiottato dai Paesi industrializzati, finendo per consolidare il ruolo delle moschee come vera forza di opposizione al potere delle caserme, oggi sono sprofondati in una crisi peggiore e senza speranza. L’obiettivo strategico degli islamici che assumono il potere non è il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione, ma l'imposizione della sharia costi quel che costi, demonizzando i laici, sottomettendo le donne, perseguitando i cristiani e le minoranze islamiche “eretiche”, scatenando la guerra contro Israele finalizzata all'annientamento fisico degli ebrei perché prescritto dal Corano e praticato da Maometto.
Mentre nel 2001 fu l'Occidente a promuovere l'offensiva contro Al Qaeda dopo la tragedia delle Due Torri Gemelle, oggi assistiamo alla sconvolgente alleanza tra l'Occidente e il radicalismo islamico, che ha assunto il volto suadente dei Fratelli Musulmani, finendo per tradursi nella convergenza dell'interesse dei fautori della guerra santa islamica e della guerra finanziaria globalizzata. Questa alleanza la tocchiamo con mano ad esempio in Siria, dove le milizie islamiche dei Fratelli Musulmani, dei Salafiti, di Al Qaeda e persino dello “Stato islamico” dell’Isis sono sostenuti sia da Turchia, Arabia Saudita e Qatar sia da Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania; così come constatiamo l'alleanza finanziaria tra le banche d'affari internazionali, gli istituti centrali di credito occidentali e i Fondi sovrani islamici nelle acquisizioni del patrimonio produttivo e immobiliare occidentale, dopo aver ridotto al lastrico gli imprenditori e gli Stati.
Contemporaneamente, dentro casa nostra, ovunque in Occidente, la presenza del radicalismo islamico cresce giorno dopo giorno tramite la fitta rete di moschee, scuole coraniche, enti assistenziali e finanziari islamici, tribunali sharaitici. E' questa la realtà dell'iceberg, della struttura sotterranea che alimenta una filiera dove, a partire dalla predicazione dell'odio, della violenza e della morte contro ebrei, cristiani, infedeli ed apostati, si culmina prima o dopo nell'eliminazione fisica del nemico di Allah o nella sua sottomissione all'islam. (Queste mie riflessioni sono tratte dal mio nuovo libro “Islam. Siamo in guerra”, che uscirà sabato 19 settembre in edicola allegato al Giornale e in libreria) di Magdi Cristiano Allam 11/09/2015  http://www.magdicristianoallam.it/blogs/verita-e-libeta/11-settembre-2001-14-anni-dopo-il-terrorismo-islamico-e-molto-piu-forte.html
Anche dall’UE confermano: “abbiamo ceduto la nostra sovranità”
15/11/2014
http://www.magdicristianoallam.it/sovranita-monetaria/
Antonio Maria Rinaldi: "Chi non vota, vota Merkel"
13/05/2014 Ecco il testo con cui la Banca Centrale Europea conferma che l’Italia potrebbe essere salvata da una banca pubblica
24/03/2014 Le Pen apprezza la scelta NO EURO di Fratelli d'Italia
11/03/2014
Georgia Meloni si propone come versione italiana della Marie Le Pen d'oltralpe e Magdi Cristiano Allam fa una requisitoria contro gli egoismi della Ue
10/03/2014 15:20:33
di ilcorrieredelleregioni.it .
Il Congresso di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale ufficializza l'uscita dell'Italia dall'euro
10/03/2014 13:17:18
di Io amo l'Italia
Al Congresso di Fratelli d’Italia a Fiuggi è stata tracciata la linea di separazione tra chi è per l’euro e chi è per una moneta sovrana italiana
10/03/2014 08:38:16
di Magdi Cristiano Allam
Contro il dissesto idrogeologico subito un piano per la messa in sicurezza del territorio nazionale
03/02/2014 07:51:41
di Magdi Cristiano Allam
La lezione del Gold Standard, il sistema di cambio fisso della valuta all’oro, ci dice che solo uscendo dall’euro rinascerà la nostra economia
06/01/2014 09:02:59
di Stefano Di Francesco
RIDATECI LA NOSTRA MONETA NAZIONALE! - Al sesto anno della crisi, il Pil aumenta e la disoccupazione diminuisce negli Usa, Giappone e Gran Bretagna perché hanno la sovranità monetaria, invece in Italia per colpa dell’euro la situazione peggiora
21/12/2013 17:54:20
di Stefano Di Francesco
Saccomanni mente sulla fine della recessione: vuole indurre gli italiani a spendere qualche euro in più per le feste natalizie?
12/12/2013 10:59:34
di Stefano Di Francesco
Il debito privato di famiglie e imprese è fondamentale per la crescita e l’occupazione, a condizione che sia lo Stato a emettere moneta a credito
12/12/2013 07:58:56
di Stefano Di Francesco
Ha davvero senso morire per l’Euro?
11/12/2013 14:27:48
di Giuseppe De Lorenzo
Addio all'euro, prove tecniche nell'europarlamento
11/12/2013 09:27:49
di Andrea Morigi
UE: A Bruxelles il fronte italiano "NO EURO"
11/12/2013 09:09:24
di SDB .
Magdi Cristiano Allam dona al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz i libri degli economisti Bagnai e Rinaldi: “L’Europa rispetti il No Euro”
10/12/2013 17:34:33
di Io amo l'Italia
Economisti anti-euro al Parlamento europeo: "Moneta unica è morta"
10/12/2013 13:51:56
di TMNews _
Secondo Letta gli antieuropeisti sarebbero “miopi” perché difendono la sovranità nazionale e costruirebbero “solo macerie” perché non si rassegnano agli Stati Uniti d’Europa
10/12/2013 12:03:59
di Magdi Cristiano Allam
Crisi: Allam, via dall'euro per salvare economia italiana
09/12/2013 14:05:12
di Ansa .
Elezioni Europee 2014: Grillo, Salvini e Allam avviano la campagna del No Euro
http://www.magdicristianoallam.it/sovranita-monetaria/

10/11/2015 INDIA
Karnataka, le violenze per l’anniversario del sultano di Mysore minacciano la comunità cristiana
di Nirmala Carvalho
Oggi ricorre il 265mo anniversario della nascita del sultano Tipu, uno dei più grandi governatori dell’Asia del sud. Un leader del gruppo indù Vhp ucciso durante gli scontri con gli agenti, intervenuti a dividere gli indù dagli attivisti islamici. Il sultano si è macchiato di violenze contro indù e cristiani. Attivista cristiano: “Tra due gruppi estremisti che scendono in piazza, a rischio è la minoranza cristiana”.
10/11/2015 THAILANDIA
Vescovo thai: la Giornata dei diritti umani ci riavvicini a Dio attraverso la cura del creato
di Philip Banchong Chaiyara*
La Chiesa cattolica ha organizzato l’evento del 15 novembre insieme alla Caritas e alla Commissione di giustizia e pace. Secondo mons. Banchong Chaiyara, presidente della Commissione, salvaguardare i diritti umani significa rispondere all’appello di papa Francesco nei confronti del clima e dei rapporti umani: “Noi cattolici possiamo essere una forza di cambiamento”.    10/11/2015 SINGAPORE
Arcivescovo di Singapore: Il compito comune delle fedi è proteggere la terra, fonte di vita
In occasione della festività indù di Deepavali mons. Goh sottolinea come ambiente ed ecologia siano un terreno comune per il dialogo fra le fedi. Egli richiama il legame di “unità” nella natura fra umano e divino e l’uso “sostenibile” delle risorse naturali. E invita a “ripensare” i legami in un’epoca di “individualismo”.
10/11/2015 VATICANO - ITALIA
Papa a Prato: combattere “il cancro della corruzione, dello sfruttamento umano e lavorativo”
“Nasca in noi una rinnovata passione missionaria” che spinga a “uscire”, a “camminare per i sentieri accidentati di oggi”, a creare una comunità accogliente, “contrastando la cultura dell’indifferenza e dello scarto”. In piazza una bandiera cinese, testimonianza di una comunità di 20mila persone che vive e lavora nella città toscana. Francesco ha ricordato l’incendio che due anni fa provocò la morte di cinque uomini e due donne: “una tragedia dello sfruttamento e delle condizioni inumane di vita”.     10/11/2015 VIETNAM
Ho Chi Minh City, attivisti cattolici fermati e picchiati dalla polizia
Tran Minh Nhat e Chu Manh Son erano viaggio dalla ex Saigon nei loro villaggi di origine, negli Altipiani centrali. Gli agenti li hanno bloccato e malmenati con brutalità. Dietro il raid presunte violazioni ai termini di scarcerazione. Durante l’interrogatorio hanno mantenuto il silenzio, pregando invece di rispondere alle accuse.
=========================
India Nella World Watch List 2015 l'India riporta 62 punti (55 punti nel 2013), e si trova al 21° posto (28° nel 2014). Con l'elezione di Narendra Modi, del partito fondamentalista indù Bharatiya Janata Party (BJP) alla carica di primo ministro dell'India a maggio del 2014, l'atmosfera nel paese ha preso una brutta piega. Gli induisti che attaccano musulmani e cristiani possono farlo con impunità maggiore di prima.
Fonti di persecuzione
La principale fonte di persecuzione in India è il nazionalismo religioso, mentre altri fonti di persecuzione sono l'estremismo islamico, l'antagonismo tribale, l'oppressione comunista e la corruzione organizzata.
Il nazionalismo religioso: il comportamento assertivo di tutti i tipi di organizzazioni induiste è peggiorato negli anni. Esse rivendicano l'India per l'induismo escludendo tutte le altre religioni dal paese. L'estremismo induista è di gran lunga la principale fonte di persecuzione in India. E' dichiarato, onnipresente e molto violento. A ciò si aggiunge la persecuzione scaturita da diversi altri gruppi estremisti quali: gli estremisti buddisti in Ladakh, i neo buddisti in Maharashtra e Uttar Pradesh e gli estremisti Sikh nel Punjab.
Estremismo islamico: ci sono diversi gruppi estremisti islamici che sono attivi in Jammu, Kashmir e Assam (ove recentemente Al Qaeda ha ammesso le sue attività), Gujarat e altri luoghi. Nelle regioni dove i musulmani formano la maggioranza della popolazione (per esempio Jammu e Kashmir, Bengala Occidentale) i cristiani sono perseguitati dai musulmani.
Antagonismo tribale: l'India è un insieme di diverse tribù, culture e popolazioni. Specialmente fra le tribù, i convertiti incontrano difficoltà. Ampie zone rurali sono aree tribali. Ma va rilevato che c'è un'ampia sovrapposizione di nazionalismo religioso, poiché la maggioranza delle tribù sono induiste.
Oppressione comunista: il movimento maoista in India, noto col nome di naxaliti, ha gradualmente preso le forme di un problema, recentemente difinito serio dal governo indiano. L'esistenza dei Naxaliti va vista in contrapposizione alla statica società cristalizzata nel sistema delle caste. I naxaliti controllano vaste aree negli stati più poveri (Chhattisgarh, Jharkhand, Bihar etc. - noti anche come il Corridoio Rosso) e attaccano edifici governativi e ferrovie con azioni militari. In queste zone ci sono diversi migliaia di cristiani che sono sfollati dai loro villaggi negli ultimi anni. Il numero di incidenti sulla persecuzione religiosa è ancora relativamente contenuto, i maoisti attaccano i cristiani quando li ritengono informatori della polizia.
Corruzione organizzata: la corruzione permea l'India. Se si desidera portare a termine qualsiasi cosa, è necessario pagare una tangente. Mentre sono molto rari i casi in cui la corruzione sia la causa diretta della persecuzione, l'ambiente corrotto permette ai gruppi induisti e agli ufficiali faziosi di creare una cultura di impunità, che è un problema di fondo in India.
https://www.porteaperteitalia.org/persecuzione/country_profile/3586326/
LE SPA BANCHE 666 CENTRALI NWO NATO SISTEMA MASSONICO ] FANNO EMERGERE L'ASPETTO NEGATICO DI OGNI RELIGIONE E DI OGNI ISTITUZIONE, ECCO PERCHè, NEL MONDO REGNANO DISSIMULAZONE IPOCRISSIA E MENZOGNA!
=============================
LE SINISTRE GENDER USUROCRATICHE PORNOCRATICHE relativiste, DISTRUGGONO LA CIVILTà UMANISTICA CRISTIANA E DISTRUGGONO identità ed ECONOMIA, poi, alle destra non resta altro da fare, in questo mare di ignoranza e degradazione morale e culturale, altro non resta, che fare fascismo e nazismo!
anche se sembra che, Dio non si curi di realizzare la giustizia sulla terra: QUESTA, in realtà, è UNA TRAPPOLA.


Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 6 dicembre alle ore 14.54

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
LA GUERRA MONDIALE: ERA NELLA LOGICA DEL FMI, SPA, BANCA MONDIALE: DAL TEMPO DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE! McCain: la Francia deve pagare una penale alla Russia e usare le "Mistral" indipendente
La Francia, rifiutando di consegnare alla Russia la prima portaelicotteri di classe "Mistral", deve pagare a Mosca l'intera penale prevista e avere uso indipendente di queste navi, ha dichiarato il senatore americano John McCain.
La nave "Vladivostok" doveva essere consegnata alla Marina russa il 14 novembre, ma ciò non è ancora avvenuto. Il Presidente francese Francois Hollande in precedenza ha deciso di sospendere la consegna delle portaelicotteri alla Russia a causa della situazione in Ucraina. http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_06/McCain-la-Francia-deve-pagare-una-penale-alla-Russia-e-usare-le-Mistral-indipendente-8336/
tutte le menzogne del demonio: sulle labbra di massoni e di satanisti: l'anticristo: è fariseo islamico! Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha discusso al telefono con il suo omologo francese Francois Hollande la situazione nel sud-est dell'Ucraina.
Le parti hanno dichiarato la necessità dell'attuazione degli accordi di Minsk e la risoluzione immediata dei problemi umanitari nelle regioni di Donetsk e di Lugansk. I Presidenti hanno convenuto di coordinare ulteriormente gli sforzi sulla risoluzione pacifica del conflitto nel sud-est dell'Ucraina.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_06/Poroshenko-ha-parlato-con-Hollande-3184/
 fratello Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, CHI CONOSCE, MEGLIO DI NOI DUE: COSA SIGNIFICA DIRE: "GOVERNO MASSONICO MONDIALE DI YOUTUBE?" tu lo sai! il fatto che, io ho fatto licenziare l'ex-Direttore di youtube, IL SACERDOTE DI SATANA: 187AudioHostem, QUESTO, non ha rappresentato, la sconfitta di una sola persona, ma, ha rappresentato di fare: decadere la conduzione massonica del governo mondiale: ai satanisti! Quindi, ora, per colpa mia, non sono più i satanisti che, dominano il mondo: avendo io dimostrato la mia superiorità: su tutti gli assassini criminali come te!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 5 dicembre alle ore 15.26

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
fratello Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, QUELLO CHE: JHWH: MI CHIEDE DI FARE OGNI GIORNO, NON MI FA ALZARE DI IMPETO DAL LETTO, la mattina, MA, UNA VOLTA CHE, IO MI SONO ALZATO? POI, IO LAVORO, E LOTTO COME UN TITANO! IO SONO UNIUS REI: IO SONO STATO PROGRAMMATO PER ABBATTERE OGNI FORTEZZA! IO HO CREATO UN "VIRTUALE": MINISTERO POLITICO UNIVERSALE, CHE, è UNA MANIFESTAZIONE POLITICA, terrena, DEL REGNO DI DIO, E POICHé, TUTTI I POTERI OCCULTI massonici ESOTERICI, DOMINANO LE NAZIONI, POI, IO SONO IN DOMINIO DI OGNI COSA: PERCHé OGNI COSA IO HO CALPESTATO CON LA POTENZA, CHE è: AMORE: LEGGE UNIVERSALE, E GIUSTIZIA, VERITà: CHE SONO LEGGE NATURALE! LA PIù RIGOROSA RAZIONALE: UNIVERSALE: LINGUAGGIO E PROGETTO POLITICO: METAFISICA DELLA FRATELLANZA UNVERSALE! IO SONO UN ASTRO NASCENTE CHE, NON PUò ESSERE FERMATO!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 5 dicembre alle ore 15.22

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
questa islamica shariah nazi follia: Onu, lega araba Cia Nato 322 Nwo: per soffocare a morte Israele, finirà soltanto, quando verrà rasa al suolo la MEcca, insieme alle tre moschee più importanti!
Hello my brother what are you doing now [[answer]] I am transforming my faith: in a lethal weapon because, the rich, Freemasons, worship: IMF, Nwo, thieves, traitors: religious, political, throughout the world, are only one abusive power: from: Satan owl, they have betrayed their people, all over the world!
What I could do, if not create the evil against them? because, for: I will do good, I would need them, but, their rich all worldwide? they are not with me!.. and so, they think, that the world war: is smarter than Unius REI!
[[ answer ]] io sto trasformando la mia fede: in un arma letale, perché, i ricchi, massoni, culto: Fmi, Nwo, ladri traditori: religiosi, politici, in tutto il mondo: sono un solo potere abusivo: di satana, loro hanno tradito i loro popoli, in tutto il mondo!
Cosa, io potrei fare, se, non realizzare il male? poiché, io per fare il bene, io avrei bisogno di loro, ma, loro i ricchi? loro non sono con me!.. e così, loro pensano, che, la guerra mondiale: è più intelligente di Unius REI!

Ok! IS WILL OF JHWH HOLY! Will Be Done! ] the faith of one only Satanist Rothschild: won all religions, all powers, all values: and all Governments.. then, everything has become: false: illegal, illicit and especially, in the whole world: here's why, presaging a heartbreaking death imminent, Muslims have become inventanto the Islamic jihadist Galaxy: worldwide caliphate, through: their secret services! Obviously the higher, is: the hatred and distrust, in the world, and, more the Pharisees: can better master: political circumstances! Then, you are virtual, animated cartoons, which are about to be deleted, in fact, all of you, you buy the money for interest, from Rothschild to be his slaves: all reserved by a big master: evil talmud: Pharisee Satanist! Then, the occult and esoteric powers, Satanic soprannaturali: are dominate: on everything: and over all religions, that, have become one only apostasy! So, my Archbishop, not to be a traitor, has seen fit to remove to me: the acolyte at because: he is the Nazi of a bully! but, before that: his church became false, had 640 excommunications: to make: against: Rothschild, who, him, my Archbishop: is so hypnotized, that, can't see more reality, simply because, along with them, the Masonic powers, can handle a mock clerical religious power, having no spiritual resources that every Minister of God should have: it is no longer able: to counteract the esoteric and Satanic powers!

non esistono diritti umani, che, possono essere rispettati, contro, gli islamici, shariah, Onu, infatti, tutta la LEGA aRABA sorge sopra un gigantesco genocidio! BEIRUT, 6 DIC - L'aviazione siriana "ha sganciato bombe al cloro" contro i jihadisti dello Stato islamico impegnati nell'assedio dell'aeroporto militare di Dayr az Zor nell'est del Paese. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), che cita fonti locali. Non è possibile verificare in modo indipendente le informazioni.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/12/06/siria-ong-bombe-cloro-contro-isis_9a269abe-a981-4081-97f6-d92cf5ede225.html
Lina P Meniaikina · Top Commentator
http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=8167
la nuova crisi energetica
Lina P Meniaikina · Top Commentator
Iraq, l'ayatollah #Sistani chiede un nuovo governo. #Putin assicura «sostegno totale» contro i terroristi dell'#Isil
La #Russia si schiera contro i terroristi alqadisti. Mentre #Obama, come sempre, tentenna e sta dalla parte sbagliata della storia
Iraq, l'ayatollah Sistani chiede un nuovo governo e la cacciata dell'Isil
Il grande ayatollah Ali al Sistani, la massima autorità sciita irachena, ha rivolto un appello alla formazione di un nuovo governo che dovrà evitare
Il Sole 24 ORE
======================
fratello Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, TU CONOSCI TUTTI I PENSIERI, PIù SEGRETI: DEL MIO CUORE! TU LO SAI, IL MIO OBIETTIVO, 1. NON è REGNARE SUL MONDO: IO SONO GIà UNIUS REI! IL MIO OBIETTIVO NON è: 2. FARE EVITARE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, 3. ECC.. 4. ecc.. NO. NIENTE DI TUTTO QUESTO.. IL MIO OBIETTIVO è VENDICARE TUTTI I MARTIRI CRISTIANI, CHE, TU HAI FATTO UCCIDERE! BEIRUT, 18 NOV - Sono 1.429, in maggioranza civili, le persone vittime di 'esecuzioni' capitali dell'Isis in Siria negli ultimi cinque mesi, dalla proclamazione cioè del 'Califfato islamico'. Lo ha detto oggi Rami Abdel Rahman, direttore dell'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), citato dall'agenzia Afp. "I civili 'giustiziati' sono stati 879, tra i quali 700 membri del clan tribale degli Shaitat", ha precisato Rahman. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/18/siria1429-uccisi-da-boia-isis-in-5-mesi_37eeec3d-1df0-49b3-8043-6d360ff3cc03.html
10/11/2014. INDONESIA. Intellectuals, academics and civil society in defense of democracy (under attack) in Indonesia.
Hundreds of people launch a "public petition" to repeal of the norm cancelling the direct election of mayors and local councillors. Attempts to target president-elect Jokowi, just days before he takes office. Oligarchies, power brokers and the opposition, led by the defeated Subianto, promise battle inside and outside Parliament. Jakarta (AsiaNews) - Hundreds of intellectuals, teachers and scholars in Indonesia, representing dozens of universities around the archipelago, have launched a "public petition" for the "final repeal" of the norm has erased the direct election of governors and mayors. The petition aims to overturn the norm that was pushed through by the outgoing parliament at the end of its mandate and restore the right of choice to citizens. The incoming Assembly is being called upon to archive the law which has been a source of heated controversy and ensure the principle of "popular sovereignty". The world of culture, civil society movements and ordinary citizens are demanding "direct election" of local authoriteis, as the best example of democracy and defense of the law. The norm was approved on September 26 by the faction close to Prabowo Subianto, the presidential candidate defeated by Joko "Jokowi" Widodo, in the last four days of the outgoing legislature. It is billed as immoral and a sign of an attempt to eradicate the "democratic spirit" of the country. Intellectuals and activists accuse Subianto's White-Red coalition of supporting a political oligarchy that casts a dark shadow on the democratic future of the nation. They also target the Democratic Party (DP) of outgoing President Susilo Bambang Yudhoyono who, despite being opposed in principle to the cancellation of direct election, voted in favor in a last minute u-turn, allowing the bill to pass. Meanwhile, the endless war - media and otherwise - being waged by some political and business sectors against the future president Jokowi continues. Despite having gained consensus among citizens and civil society, he is the target of extremist groups and the conservative faction of the country. In the last hours, the leading businessman Hasyim Djojohadikusumo, Subianto's younger brother, has thrown down the gauntlet to the new Head of State, speaking of "personal issues" and promising to battle him from the first days in office. He accuses Jokowi - whose rise to governor he helped finance - of having used his previous office as a springboard to reach the most coveted seat in the country. Abandoning the process of reform of the capital half way.
Obviously these charges hide anger at his older brothers' defeat in the presidential elections but it also confirms the presence of a large group that remains hostile to the political face of the former governor of Jakarta. And this group, which also includes banking and financial lobbies, will do little to facilitate the task that awaits the reformist president-elect; the civilian population nourishes enormous expectations, which are perhaps beyond any real possibility, since supporters of the Head of State are in the minority in Parliament. Following in this trend Subianto's party has announced that they would also like to cancel - after mayors and governors - the direct election of the president, restoring the task to Parliament as it was under the Shuarto regime, who had full control of 'Assembly.

HONG KONG - CINA. Decine di migliaia di persone in piazza, per lanciare una "Occupy di lunga durata"
Le proteste hanno ripreso nuovo vigore, dopo la decisione delle autorità di cancellare l'incontro con gli studenteschi. Un leader invita a occupare "ogni centimetro delle strade". La gente è "disillusa" verso il governo. Il premier cinese rilancia l'obiettivo di "stabilità sociale" e l'approccio "una nazione, due sistemi". Hong Kong (AsiaNews/Agenzie) - In seguito alla decisione del governo di Hong Kong di cancellare i colloqui con i rappresentanti degli studenti, decine di migliaia di persone sono tornare in piazza rilanciando il movimento di protesta "Occupy Central". Studenti, attivisti, intellettuali e semplici cittadini hanno dato prova di un "sostegno massiccio" ai leader della protesta, che da tempo hanno lanciato un movimento democratico volto a ottenere vera democrazia e le dimissioni del Capo dell'Esecutivo Leung Chun-ying. Intanto il leader dell'esecutivo sta per lasciare la città alla volta della Cina, per partecipare al forum regionale di Guangzhou. Nella notte la folla è tornata a occupare strade e piazze, mentre i gruppi studenteschi - la Federazione degli studenti e i colleghi di Scholarism - invocano una "Occupy di lunga durata". La protesta ha ripreso nuovo vigore, dopo che le autorità e il governo locale hanno deciso di cancellare ogni possibilità di dialogo con i leader della protesta. Un rappresentante degli studenti chiede di occupare "ogni centimetro delle strade". "Abbiamo portato le tende - aggiunge Benny Tai, uno dei leader del movimento - per mostrare tutta la nostra determinazione, siamo preparati per una occupazione di lungo periodo". In questi ultimi giorni la presenza della polizia resta discreta e le autorità non sembrano intenzionate a usare il pungo di ferro coi manifestanti, nel timore di una deriva sanguinosa della protesta. Governo e vertici di Occupy si scambiano accuse reciproche di mancanza di sincerità nel dialogo, ma la piazza e i cittadini mostrano una crescente insofferenza verso le autorità governative. La gente è "disillusa", avverte un insegnante.
Intanto il premier cinese Li Keqiang, in visita ufficiale in Germania, afferma di nutrire fiducia nella "stabilità sociale" a Hong Kong, rilanciando ancora una volta l'approccio "una nazione, due sistemi" adottato nei riguardi della città. Stabilità e prosperità di lungo periodo, aggiunge, sono essenziali non solo "per gli interessi della Cina" ma vanno a tutto vantaggio anche "del popolo di Hong Kong".
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 11 ottobre alle ore 11.13

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
11/10/2014. INDONESIA. Intellettuali, studiosi e cittadini a difesa della democrazia (sotto attacco) in Indonesia.
Centinaia di persone hanno promosso una "petizione pubblica" per ottenere l'abrogazione definitiva della norma che cancella l'elezione diretta di amministratori e sindaci. Nel mirino anche il neo-presidente Jokowi, a pochi giorni dal giuramento. Oligarchie, poteri forti e opposizioni, guidate dallo sconfitto Subianto, promettono battaglia dentro e fuori il Parlamento.
Jakarta (AsiaNews) - Centinaia di intellettuali, docenti e studiosi indonesiani, in rappresentanza di decine di università sparse per l'arcipelago, hanno lanciato una "petizione pubblica" per ottenere la "abrogazione definitiva" della norma che ha cancellato l'elezione diretta di governatori e sindaci. Obiettivo dell'iniziativa lanciata nei giorni scor... Altro...
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 11 ottobre alle ore 11.11

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
tutti gli orrori della nuova cultura occidentale massonica gender bildenberg i satanisti CIA FMI NWO ] 10/10/2014. INDIA - AUSTRALIA. India, maternità surrogata: coppia australiana vuole solo la femmina e abbandona il gemello.
"Scelta" legata al genere: i due hanno già un figlio maschio. Il caso risale al 2012, ma solo in questi giorni un giudice ha rivelato la storia. Medico cattolico di Mumbai: "In questi casi i diritti dei bambini non vengono tenuti in considerazione". Il fatto ricorda il caso di "baby Gammy", nato da madre surrogata ma rifiutato dai genitori biologici perché down.
Mumbai (AsiaNews) - Una coppia australiana, che ha avuto due gemelli biologici da una madre surrogata in India, ha abbandonato il maschio portando via con sé solo la femmina. La scelta di quale bambino tenere è legata al genere: i due avevano già un figlio maschio. Il caso risale al 2012, ma la notizia è uscita due giorni fa grazie a un'inchiesta condotta dall'ABC, ente radio-televisivo pubblico australiano. Diana Bryant, giudice di un tribunale civile, ha confermato il fatto, rivelando di aver ricevuto informazioni a riguardo da un funzionario dell'Alta commissione d'Australia a New Delhi (l'ambasciata, ndr).
Secondo quanto affermato dal giudice, i rappresentanti della missione diplomatica avrebbero tentato in tutti i modi di convincere la coppia a portare via entrambi i bambini, anche ritardando la consegna dei visti. Tuttavia, i genitori hanno chiesto di registrare la cittadinanza australiana - e ottenere di conseguenza il passaporto - solo per la femmina: l'Alta commissione non ha potuto rifiutare, poiché la piccola incontrava tutti i criteri necessari.
"Queste procedure - afferma ad AsiaNews Pascoal Carvalho, medico cattolico di Mumbai - rappresentano un grave pericolo per la cultura della vita. Il 10 marzo 1987 il Vaticano ha risposto agli sviluppi in materia di tecnologia riproduttiva con un documento di 40 pagine, intitolato: 'Il rispetto della vita umana nascente e la dignità della procreazione'. Esso si oppone a tutti gli interventi tecnologici al processo di riproduzione umana. Nello specifico, il documento condanna l'inseminazione artificiale e il trasferimento di embrioni, la fertilizzazione in vitro e la surrogazione di maternità".
Oltretutto, sottolinea il dott. Carvalho, "i diritti dei bambini nati in questo modo non vengono quasi mai tenuti in considerazione, il che contribuisce a trasformare la vita umana solo in un'altra transazione commerciale. Negli ultimi anni il numero di coppie che approdano alla surrogazione di maternità è cresciuto in fretta, sollevando complesse questioni etiche e legali".
Il problema, spiega, è che "al momento non esiste alcuna regolamentazione mondiale per la surrogazione, e le diverse leggi in materia possono - e lo fanno - condurre alcuni bambini a nascere senza Stato. C'è urgente bisogno di norme internazionali sovranazionali per regolare l'industria della maternità surrogata".
La storia ricorda quella di "baby Gammy", figlio biologico di un'altra coppia australiana, nato in Thailandia da madre surrogata. In quel caso, i due hanno portato via solo la gemella, lasciando il piccolo perché affetto dalla sindrome di Down.
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 11 ottobre alle ore 11.06

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
BEIRUT, 11 OTTobre! IMPEDENDO I RIFORNIMENTI ALLE CITTà CURDE ASSEDIATE, DALLA PIù CRIMINALE MACCHINA DA GUERRA ISLAMICA DELLA STORIA ISIS SHARIAH! è COME SE, TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH: I MAOMETTANI SHARIAH ABBIANO COMMESSO QUESTO GENOCIDIO, CON LE LORO STESSE MANI! ] [ Le milizie curde asserragliate a Kobane, cittadina siriana a maggioranza curda a ridosso della frontiera con la Turchia, hanno respinto nella notte un assalto dei jihadisti dello Stato islamico (Isis) attorno al centro cittadino. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus). L'Isis è penetrato lunedì scorso alla periferia di Kobane dopo tre settimane di assedio.
=======================
Il tuo blog è stato contrassegnato come spam dal nostro ] se: impostano i filtri contro: di me: mi fermeranno: i blog! POI, IO REAGIRò CON LA VIOLENZA DI CUI IO SONO CAPACE! è STATO CHIUSO IL SITO:
"gender ideologia mamma papà: genitore N° 1 2 3 4 5 6 7"

È stata rilevata attività sospetta sul tuo account. Per accedere, segui le istruzioni riportate di seguito. thecopticmartyrs2@gmail.com
Blog di Lorenzojhwh Unius REI
Jezebel II 666 IMF-NWO
"gender ideologia mamma papà: genitore 1 2 3 4 5 6 7"
Il tuo blog è stato contrassegnato come spam dal nostro sistema di classificazione automatica. Ulteriori informazioni
nel chiudere questo canale youtube: hanno voluto fare del male ai martiri copti dell'Egitto!
ovviamente, tutte le volte che la CIA 666 di google entra nei miei blog? mi disattiva NEI miei blog LA CAPACITà DI PUBBLICARE TRAMITE EMAIL
Impostazioni › Email e cellulare
tutti i crimini di ONU SHARIA peDofili poligami, di maometto esoterico: GENOCIDIO A TUTTI? FINIRANNO IN TRAGEDIA! MA, QUESTO NON è PROBLEMA LORO SONO BENE PREDISPOSTI PER IL MARTIRIO PROPRIO ED ALTRUI! ] Petizione mira a vietare Joan Rivers in Gran Bretagna su Gaza. Migliaia di persone firmano una petizione per fermare Joan Rivers 'Britain tour dopo lei ha detto "hanno cominciato it" quando gli viene chiesto di Gaza. Prima pubblicazione: 2014/08/15, Rocket schegge in Etzion Bloc. Migliaia di persone hanno firmato una petizione per fermare prossimo tour conduttrice televisiva americana Joan Rivers 'in Gran Bretagna dopo le sue osservazioni sulla crisi di Gaza, Al Arabiya riferisce.
Secondo il rapporto, la petizione è stato creato da Dipu Ahad, un consigliere laburista da Newcastle, ed è stata firmata da più di 20.000 persone finora.
La petizione invita gli organizzatori di eventi per annullare tutte le prossime date del tour UK Rivers '.
Fiumi fatto notizia quando ha detto che "i palestinesi meritano di essere morto" dopo essere stato avvicinato da un giornalista che lavora per il sito statunitense TMZ intrattenimento chiedere il suo parere sulla crisi a Gaza.
"Hanno cominciato esso. Ora non contiamo chi è morto. Sei morto, si meritano di essere morto... Non ti azzardare a farmi sentire triste per quello... Non uscire, allora sai che sei un idiota ", ha detto Rivers, secondo Al Arabiya.
Ahad ha detto che i fiumi "non era il benvenuto in Gran Bretagna."
Amministratore delegato della sede, Robert Sanderson, ha detto il Nottingham Post in risposta alla petizione, "Il nostro contratto non è con Joan Rivers, ma con la compagnia di promuovere il suo tour nel Regno Unito, Pete Wilson @ 3A. Qualunque sia la nostra opinione personale, non abbiamo motivi di diritto, come stanno le cose per terminare il nostro contratto con la società di promozione dello spettacolo. "
Rivers è solo una delle numerose celebrità che hanno espresso sostegno a Israele nel conflitto.
Dean Cain, l'attore meglio conosciuto per il suo ruolo di Superman su ABC Television, ha detto la settimana scorsa che Israele, come gli Stati Uniti, è una democrazia che è minacciato dai terroristi, e merita America incondizionato sostegno.
"Chiaramente Hamas sono i terroristi", ha detto Cain. "E se i razzi erano stati sparati dal Messico nella mia città natale di San Diego, gli americani avrebbero non accettare che per un minuto, saremmo prendendo su quella parte del Messico e rendendola parte della California."
Altre stelle della cultura pop sono ugualmente scesi dalla parte di Israele. Comico e talk show di Howard Stern ha elogiato Israele come "l'unica democrazia laggiù, è l'unico amico che abbiamo che è disposto a lottare e difendere ciò che è giusto... [A Gaza,] hanno eletto i terroristi per eseguire il loro paese."
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 16 agosto alle ore 10.58

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
ABDUALLAH SAUDI ARABIA -- FORSE NON SARà NECESSARIO METTERE A MORTE TUTTI I TUOI NAZI ISLAMICI: DELLA GALASSIA JIHADISTA, SE, TU RIMUOVI LA SHARIA! MA, SE NON RIMUOVI LA SHARIA? POI, PROPRIO TU SEI IL TERRORISTA, NEI TUOI SERVIZI SEGRETI OIC ONU LEGA ARABA, PER STERMINARE I DHIMMI IN TUTTO IL MONDO, CHE POI, è QUELLO CHE, VUOLE IL TUO FALSO PROFETA, PEDOFILO POLIGAMO, BLASFEMIA APOSTASIA UMMAH, NAZI UE BILDENBERG, USA, FARISEI MAOMETTO ALL'INFERNO!-- Scontri al Cairo come Morsi Sostenitori Riot. Tre persone uccise al Cairo come sostenitori del deposto presidente islamista protestano per il secondo giorno consecutivo. Prima pubblicazione: 2014/08/15, 23:34. I membri dei Fratelli musulmani gridare slogan durante una protesta al Cairo. Tre persone sono state uccise al Cairo il Venerdì come sostenitori del deposto presidente islamista Mohammed Morsi tenuto proteste sparse per il secondo giorno consecutivo, secondo AFP.
Gli scontri sono scoppiati in una protesta tra i sostenitori Morsi e residenti locali. Due persone sono state uccise negli scontri e quattro poliziotti sono rimasti feriti mentre cercavano di disperdere la folla, nel quartiere di Giza, secondo i funzionari della sicurezza. In un'altra protesta a Giza, i manifestanti hanno sparato pallini da caccia, partono i fuochi d'artificio e cercato di bloccare una strada. Un manifestante è stato ucciso quando la polizia è intervenuta per disperdere il gruppo, una dichiarazione del ministero dell'Interno, che è responsabile della polizia ha detto, aggiungendo che l'uomo era armato. In un terzo incidente, i manifestanti hanno incendiato un autobus pubblico in un sobborgo del Cairo dopo aver costretto il conducente ei passeggeri fuori. La polizia ha arrestato almeno 14 manifestanti agli eventi, i funzionari della sicurezza hanno detto AFP.
La violenza è venuto un giorno dopo l'anniversario della dispersione forzata di campi di protesta pro-Morsi al Cairo, dove centinaia di manifestanti sono stati uccisi. Scontri a piccola, manifestazioni sparse su Giovedi lasciato quattro morti, il ministero della Salute ha detto.
Sostenitori di Morsi hanno tenuto dimostrazioni regolari in quanto il militare lo ha rovesciato la scorsa estate tra massicce proteste contro il suo anno al potere. Il loro numero, tuttavia, si sono ridotte a fronte di una massiccia repressione che ha visto centinaia di manifestanti uccisi negli scontri di strada e decine di migliaia di detenuti. Movimento dei Fratelli Musulmani di Morsi è stato indicato come un gruppo terroristico dopo la sua caduta lo scorso 3 luglio e molti dei suoi leader, tra cui lo stesso Morsi, sono stati incarcerati. Guida suprema dei Fratelli Musulmani, Mohammed Badie, è stato condannato a morte il 19 giugno, ma massima autorità religiosa del paese ha respinto la condanna a morte. E 'stato chiesto da un tribunale di riconsiderare.
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 16 agosto alle ore 8.46

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
deve essere condannata la sharia in tutto il mondo! COME ONU USA UE, E LE NAZIONI POSSONO TACERE DI FRONTE A QUESTO RAZZISMO NAZISMO, CONTRO GLI SCHIAVI DHIMMI, CHE SI FONDA SU GENOCIDI CONTINUI DI 1400 ANNI? ]Re: Hamas lies systematically, instructing civilians... Francisco Eliseo (Social network) If Hamas wants to go to war with Israel. Why they don't choose a desert area where there is no civilian? I been in Kuwait, Iraq and Afghanistan. I know exactly their tactics or methods to fight a war. They hide behind woman and children. By the way ISIS is killing everything on their way. kids, woman's. And those people are muslims too! whats going on with that? where are those moderate Imans speaking out loud for those people? My sujestion lets give all the necessary meanings to Israel to protect...
Re: Hamas sta sistematicamente, istruendo i civili... Francisco Eliseo (rete sociale) Se Hamas vuole andare in guerra con Israele. Perché non scegliere una zona desertica dove non c'è civile? Sono stato in Kuwait, Iraq e Afghanistan. So esattamente le loro tattiche o metodi per combattere una guerra. Si nascondono dietro la donna e bambini. A proposito ISIS sta uccidendo tutto sul loro cammino. bambini, donna. E queste persone sono musulmani troppo! cosa sta succedendo con questo? Dove sono quelli Imans moderati parlando ad alta voce per quelle persone? Il mio sujestion lascia dare tutti i significati necessari a Israele per proteggere...
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 16 agosto alle ore 8.02

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
PERCHé I SATANISTI MASSONI ONU OIC, NON HANNO CONDANNATO IL NAZISMO SHARIA LEGA ARABA: GENOCIDIO A TUTTI I DHIMMI, PER FARE L'OLOCAUSTO DI 6MILIONI DI ISRAELIANI DURANTE LA GUERRA MONDIALE, IN CUI I SATANISTI 322 BUSH FARANNO FINTA, DI NON POTER INTERVENIRE?. WASHINGTON, 16 AGOSTO. Droni Usa in Iraq hanno distrutto due veicoli corazzati dei jihadisti dello stato islamico dell'Isis a Sinjar. Le forze curde hanno detto che militanti dell'Isis stavano attaccando civili nel villaggio di Kawju. Caccia americani hanno lanciato attacchi contro le postazioni dell'Isis vicino alla diga di Mosul. La diga, sul fiume Tigri, e' una delle piu' grandi del Paese ed e' finita nelle mani dei jihadisti dopo che i combattenti Peshmerga curdi si erano ritirati. https://www.youtube.com/user/jhwhpantocrator/discussion
MY JHWH, questo è evidente: loro hanno preferito la guerra mondiale, al Governo di Unius REI, lo vedi? nessuno ne parla ancora!
grazie agli scambi commerciali con la Russia, il Pil Usa vola a +5% in terzo trimestre, è il Maggior aumento dal 2003. SONO INTERESSANTI QUESTI SATANISTI ] LA EUROPA è SODOMIZZATA DAGLI USA E DALLA GERMANIA: alla grande, SI PENSI CHE, NEL GIRO DI POCHI SECONDI, CON IL PASSAGGIO DALLA LIRA ALL'EURO, NOI ABBIAMO PERSO: IL 50% DEL NOSTRO POTERE DI ACQUISTO, INFATTI: MENTRE: IL CAMBIO CON IL DOLLARO ERA DI: 1200 LIRE, OGGI è DI 1,2 EURO! IO VOGLIO LA PENA DI MORTE PER: PRODI ROMANO E PER TUTTI I SUOI COMPLICI: BILDENBERG, MONTI, VELTRONI, DALEMA, BONINO, NAPOLITANO, DRAGHI, LETTA, ECC..! [ Netanyahu, Onu legittima terrorismo ] tutti coloro, che, legittimano in qualche modo, la sharia, diffondono, anche, il terrorismo ed il nazismo islamico nel mondo! [ 666 NATO CIA, GEZABELE II, TROIKA MERKEL, GENDER SINAGOGA BILDENBERG, LEGA ARABA, SISTEMA MASSONICO USUROCRATICO ROTHSCHILD: CHE, ha rubato la sovranità monetaria ai popoli schiavi, 322 BUSH, dio gufo: Baal Talmud apostasia, NWO FMI FED BCE, SHARIAH nazi Onu la famigla Addams, POTREI ANCHE FARE UN SERMONE FUNEBRE PER TE, MA, QUESTO IO PREFERISCO PER TE, QUESTO è PER ORA, soltanto, IL MIO SERMONE DI NATALE, COME TU MI AVEVI RICHIESTO! tante benedizioni per te e per la tua famiglia: SANTO NATALE ] La ragione della nostra speranza è questa: Dio è con noi e Dio si fida ancora di noi! Egli viene ad abitare con gli uomini, sceglie la terra come sua dimora, per stare insieme all'uomo e farsi trovare là dove l'uomo, trascorre i suoi giorni nella gioia o nel dolore. Pertanto, la terra non è più soltanto una valle di lacrime, ma è il luogo dove Dio stesso ha posto la sua tenda, è il luogo dell'incontro di Dio con l 'uomo, della solidarietà di Dio con gli uomini.
Papa Francesco AsiaNews augura a tutti i lettori un gioioso e Santo Natale 2014, insieme a un sereno 2015
Foto: "Famiglia in fuga" di Mauro Valsangiacomo (Chiasso – CH, 1950 - ) dono per la campagna "Adotta un cristiano di Mosul"
23 DIC - La Comunità Ebraica di Roma, che ha lanciato la campagna #bringbackourmarò (riportiamo a casa i marò), ha affisso davanti al Tempio Maggiore di Roma due gigantografie dei fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Le immagini sono sulla cancellata della sinagoga accanto a quella di un soldato israeliano rapito da Hezbollah in Libano.per il presidente della Comunità Ebraica Riccardo Pacifici "la sorte dei marò è una questione umanitaria che ha bisogno del sostegno di tutti"
http://www.romaebraica.it
Almeno 18 persone sono state uccise e diverse decine sono rimaste ferite nel sud-ovest della Repubblica Centrafricana nel corso di due attacchi condotti dalle milizie Peul lo scorso fine settimana. Lo hanno reso noto oggi fonti della sicurezza. "Diverse decine di Peul armati hanno attaccato Gamboula e Nola, causando la morte di otto persone nella prima località e 10 nella seconda", ha affermato un responsabile della prefettura di Mambéré-Kadéi, che ha richiesto l'anonimato.
tutte le volte, che non si specifica, che, sono morti dei musulmani? bisogna intendere che sono stati uccisi dei cristiani! ed ANSA si dovrebbe guardare meglio la sua coscienza
Almeno 18 persone sono state uccise e diverse decine sono rimaste ferite nel sud-ovest della Repubblica Centrafricana nel corso di due attacchi condotti dalle milizie Peul lo scorso fine settimana. Lo hanno reso noto oggi fonti della sicurezza. "Diverse decine di Peul armati hanno attaccato Gamboula e Nola, causando la morte di otto persone nella prima località e 10 nella seconda", ha affermato un responsabile della prefettura di Mambéré-Kadéi, che ha richiesto l'anonimato.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/23/centrafrica-18-morti-in-scontri_c1b62153-a3b8-4504-a7d3-c87d87baa416.html
Centrafrica: nuova strage, decine di morti - Africa
Centrafrica: 22 morti in ultimi scontri - Africa
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/12/23/centrafrica-18-morti-in-scontri_c1b62153-a3b8-4504-a7d3-c87d87baa416.html
ex calciatore Le Grottaglie, oggi è diventato allenatore [per il Natale è stato invitato da: ASD Levante Associazione sportiva dilettantistica ] lui è rimasto un uomo GRANDE, perché, unile modesto, ed ha dato all'uditorio la sua testimonianza su Gesù. Questa fede gli è stata trasmessa da un calciatore africano. Gwsù è il vero dimenticato del nostro Natale edonistico, ed altro squallido esempio di tutto questo è la colonizzazione americana che la America peggiore ha fatto esportando Halloween in tutto il mondo, come anche in Messico.. dove Halloween è il peggio di un carnevale con maschere infernali.
per i volontari in Messico: è richiesta una tessera obbligatoria al sistema sanitario di tipo americano, perché i poveri li aita soltanto Dio..
Questo volontario: è stato: in un brillante: Centro Ecologico: Los Cuartos, che, oggi, rimane in piedi, in modo molto efficiente, grazie al lavoro gratuito dei volontari!
Poi, ha voluto fare la esperienza di altre regione troppo depresse, dove non arriva la corrente elettrica, ma, dove arriva la coco cola e le patatine, dove un uomo può sposare tre donne e fare il suo sesso davanti ai figli che poi, già a nove anni hanno una visione distorta della vita
=================
Urgente! Salviamo l'innocente Asia Bibi dall'iniqua morte per impiccagione! Gentile sostenitore,
Consiglio questo link a tutti nostri amici già sono arrivati a 30.000 firme! Segreteria Osservatorio Cristianofobia
In questi giorni di Natale, La invito a fare un gesto di carità verso la cristiana pakistana Asia Bibi, rinchiusa in carcere dal 2009, isolata dalla sua famiglia e ingiustamente condannata a morte.
Firmi adesso la petizione per chiedere al Presidente del Pakistan di concedere la grazia a Asia Bibi, affinchè possa rimanere fedele alla sua Fede cattolica e prendersi cura della sua famiglia.
Pensi a questa alternativa che un mullah le ha proposto: « Se non vuoi morire ti devi convertire all'Islam ». Volendo rimanere fedele a Gesù ha risposto con coraggio « No, io non voglio cambiare religione».
Condannata all'impiccagione per « blasfemia », la vita di questa pakistana, madre di cinque figli, dipende adesso dalla Corte Suprema del Pakistan o dalla grazia presidenziale.
Firmi qui la sua petizione per chiedere la liberazione di Asia Bibi.
Sa come si è svolta la sentenza dell'Alta Corte che ha confermato in appello la sua condanna a morte? Sotto le grida di una ventina di mullah: « Blasfema! Uccidetela! »
Questa Alta Corte di Lahore ha rigettato le argomentazioni dei suoi avvocati che hanno dimostrato come Asia Bibi sia stata vittima di false accuse e di testimonianze poco credibili.
La sua unica speranza adesso è la Corte Suprema, ma si teme il peggio visto il moltiplicarsi di minacce e pressioni che giudici e avvocati hanno subito durante tutto il processo.
Firmi adesso qui la sua petizione chiedendo al Presidente del Pakistan di concedere la grazia a questa cattolica innocente.
Due personalità del Pakistan l'hanno pubblicamente difesa e per questo sono state assassinate.
La prima, Salman Taseer, Governatore musulmano del Punjab è stato assassinato il 4 gennaio 2011. Due mesi dopo è toccato al Ministro Shahbaz Bhatti il quale, a seguito di un'inchiesta, aveva constatato che le accuse contro Asia Bibi erano il risultato di un'ostilità religiosa e personale, e ne aveva raccomandato la liberazione.
Anche i membri della sua famiglia - cristiani come lei - rischiano la morte.
Innocente, giace in prigione da cinque anni in condizioni disumane. Fuori dalla prigione insistono nel volerla vedere impiccata.
Firmi qui per ottenere il rilascio di Asia Bibi, affinchè possa vivere al sicuro insieme alla sua famiglia rimanendo cattolica.
Nel venire a conoscenza della sua condanna ha fatto scrivere alla sua famiglia le sue ultime volontà. Ha dichiarato « Andrò [verso il supplizio, NDA] a testa alta, senza paura, perchè sarò in compagnia di Nostro Signore e della Santa Vergine Maria che mi accoglieranno tra le loro braccia. »
Infine ha detto « Mio buon marito, continua a crescere i nostri figli come io avrei voluto farlo insieme a te! »
Firmi qui l'appello al Presidente del Pakistan per chiedere che venga graziata e affinchè lei possa continuare a vivere in quanto cristiana insieme alla sua famiglia.
Grazie per la sua attenzione.
Giorgio Martin Delegato dell'Associazione
Federazione Pro Europa Christiana
Asia Bibi: « Salvatemi… sono i miei ultimi giorni di vita »
===============================================
Grazie. Grazie della sua adesione a questa iniziativa per salvare la vita di Asia Bibi, cristiana innocente.
Per confermare la sua email, clicchi sul link che troverà a fine messaggio.
Lei ed io, insieme, mobiliteremo la nazione intera perchè il silenzio non farà che aumentare la soltudine di questa madre di famiglia che langue in prigione in condizioni disumane.
Il suo sostegno è indispensabile per raccogliere altre firme.
Copi e incolli adesso il messaggio qui sotto e lo inoltri ai suoi contatti. Grazie con tutto il cuore per questo gesto di carità!
La nostra azione su internet farà moltiplicare il numero dei firmatari; e noi invieremo uno tsunami di richieste per ottenere la grazia di Asia Bibi, affinchè possa praticare in pace la Fede cattolica e continuare ad accudire i suoi cinque bambini!
Grazie per aver preso le difese di questa cattolica pakistana!
Giorgio Martin, Delegato dell'Associazione
Federazione Pro Europa Christiana, Buongiorno!
Ho firmato subito una petizione al Presidente del Pakistan per chiedergli di concedere la grazia a Asia Bibi, un cattolica pakistana madre di cinque bambini, ingiustamente accuata di "blasfemia" e, per questo motivo, condannata all'impiccagione. Lei ha sempre proclamato la sua innocenza e vuole rimanere cristiana.
E' assolutamente necessario che il numero dei firmatari aumenti! Vi invito a firmarla.
Leggete e firmate il testo al seguente link http://www.fepec.it/petizione-asia-bibi-2/
Firmando la petizione chiederete al Presidente pakistano « Vogliate concedere la grazia a questa donna che vule soltanto essere fedele alla sua Fede cattolica e accudire i suoi cinque bambini» (Nome e Cognome)
P.S. Attenzione! Non dimenticate di confermare la vostra email qui sotto.
http://www.fepec.it/petizione-asia-bibi-2/
================================================
Il vostro regalo di Natale ad Asia: la vostra firma per la sua liberazione!
URGENTE! Salviamo l'innocente Asia Bibi dall'iniqua morte per impiccagione!
La sua firma per chiederne la liberazione al Presidente del Pakistan!
«Sono innocente e non ho fatto assolutamente nulla di tutto ciò di cui mi accusano» ha dichiarato Asia Bibi, una semplice cristiana pakistana, madre di cinque bambini, ingiustamente accusata di «blasfemia».
In appello, l'Alta Corte di Lahore ha rigettato le argomentazioni dei suoi avvocati che dimostravano come era stata vittima di false accuse e di testimonianze poco credibili. Dentro l'aula giudiziaria il pubblico ha manifestato il suo odio; una ventina di mullah entrati uno dopo l'altro hanno gridato «Blasfema! Uccidetela!».
L'unica speranza che le resta è la Corte Suprema del Pakistan ma si teme il peggio visto le numerose minacce e pressioni subite durante tutto il processo. Per salvarla, domandiamo al Presidente del Pakistan di concedere la grazia a questa cristiana innocente la quale vuole soltanto rimanere fedele alla sua Fede cattolica e accudire i suoi cinque bambini. Firmi adesso la petizione.
Petizione al Presidente del Pakistan:
"Vogliate concedere la grazia a questa madre di cinque bambini che vuole essere fedele alla religione cattolica e accudire la sua famiglia fino alla fine dei suoi giorni"
Nascondi parte del cognome nella lista pubblica
Segna per nascondere il cognome
Informativa sulla privacy * Firma!
Signor Presidente della Repubblica del Pakistan,
Nella sua sentenza d'appello del 16 ottobre 2014, l'Alta Corte di Lahore ha confermato la condanna a morte di Mme Aasiya Noreen Bibi – conosciuta in tutto il modo con il nome di Asia Bibi – per mano di un giudice di primo grado in applicazione della legge su la «blasfemia» (paragrafo 295-C del Codice penale del Pakistan).
Nel giorno del suo arresto, il 14 giugno 2009, la folla ha spintonato Asia Bibi fino alla casa del capo villaggio gridando « A morte la cristiana!». Un mullah le ha detto « Se non vuoi morire, ti devi convertire all'islam». Lei si è però difesa «Non voglio cambiare religione. Ma vi supplico, io non ho fatto nulla di quanto mi accusano queste donne, non ho insultato la vostra religione».
Dopo averla colpita ripetutamente con un bastone, il mullah ha insistito «Ti vuoi convertire per professare una religione degna di questo nome?» ma alla sua risposta «No, per favore, io sono cristiana…» hanno continuato a colpirla fino a farle perdere i sensi. Condotta al commissariato di polizia hanno continuato a gridare da fuori: «A morte la cristiana!».
«Sono innocente e non ho fatto assolutamente nulla di tutto ciò di cui mi accusano» ha dichiarato Asia Bibi.
Ebbene, il 16 ottobre 2014, L'Alta Corte di Lahore ha rigettato le argomentazioni dei suoi avvocati che dimostravano come era stata vittima di false accuse e di testimonianze poco credibili. Durante l'udienza il pubblico dentro l'aula ha manifestato il suo odio e una ventina di mullah, entrati uno dietro l'altro, hanno gridato « Blasfema! Uccidetela!».
Per tutto il processo si sono verificati fatti ancor più gravi:
Sulla testa di Asia Bibi è stata messa una taglia di 500 000 rupie (4.200 euro) da un mullah di Peshawar. La sua famiglia ha dovuto lasciare il villaggio perchè rischiava la morte.
«Asia Bibi ha vissuto in condizioni disumane durante una detenzione di cinque anni nel braccio della morte, gran parte della quale trascorsa in isolamento. La sua salute ne ha sofferto (…). Il ricorso in appello è stato più volte rinviato, non sono mancati messaggi intimidatori indirizzati ai giudici e agli avvocati» ha fatto notare l'ONG Christian Solidarity Worldwide.
Il Governatore del Punjab l'ha pubblicamente difesa e il 4 gennaio 2011 è stato ucciso. Il carceriere di Asia Bibi le ha detto in cella «Il tuo angelo custode è stato ucciso per colpa tua. Il tuo governatore così ben voluto, Salman Taseer, questo traditore dell'Islam, adesso giace nel suo stesso sangue. E' stato ucciso con venticinque pallottole a Islamabad perchè ha preso le tue difese».
In seguito a un'inchiesta, Shahbaz Bhatti, Ministro delle minoranze religiose, ha constato che le accuse contro Asia Bibi erano il risultato di un'ostilità religiosa e personale, e ne ha raccomandato la sua liberazione. E' stato assassinato il 2 marzo del 2011.
Davanti a questi fatti – che molti leggono come segnali di forti e reiterate pressioni – come sperare che l'innocenza di Asia Bibi possa adesso essere riconosciuta in Cassazione?
L'essere umano ha il diritto a non essere costretto con la forza o la violenza ad abbracciare una dottrina. Il Pakistan diventerà un Paese dove sarà imposta ai non musulmani l'apostasia o la morte come unica alternativa?
Signor Presidente della Repubblica, vogliate concedere la grazia a questa madre di cinque bambini che vuole essere fedele alla religione cattolica e accudire la sua famiglia fino alla fine dei suoi giorni.
Vi ringraziamo per l'attenzione con la quale vorrete accogliere questa richiesta e vi preghiamo di accettare, Signor Présidente della Repubblica, l'espressione dei nostri sentimenti più distinti.
Data e Firma http://www.fepec.it/petizione-asia-bibi-2/
=================
Hamas Prepares for Next War - CLICK if images do not display
Hamas Warns of 'Dangerous Escalation'
Hamas-preparesfornextwar
Click here to watch: Hamas Warns of 'Dangerous Escalation' After IDF Response
Hamas warned on Saturday the IAF strike in Gaza on Friday night was a "dangerous escalation." The Israeli Air Force struck a Hamas training facility in the Khan Younis area in the southern Gaza Strip on Friday night in retaliation for a rocket fired at southern Israel earlier in the day. The attack marked the first time Israel carried out an air strike in the Gaza Strip since Operation Protective Edge ended in August. No injuries were reported. The IDF spokesperson issued a statement confirming that the IAF hit "terrorist infrastructure" belonging to Hamas's military wing in the southern Gaza Strip. A Code Red rocket alert siren was heard shortly before noon Friday in the Eshkol Regional Council, an Israeli community close to the Gaza border, and was soon followed by blasts, residents reported. IDF forces canvassing the area found a rocket that fell in an open area, and no injuries or damage were reported. This is the third time a Gaza rocket has landed on the Israeli side of the border since the end of Israel and Hamas' 50-day summer war.
Watch Here
Hamas has been commandeering building materials from Israel transferred into the Gaza Strip for reconstruction for the purpose of rebuilding its offensive 'terror tunnels', Ynet has learned from sources inside Gaza - only four months after a 50-day war which saw Israel target the tunnels. After the war, Hamas internalized that the tunnels were pivotal to their fight against Israel, and thus after months of keeping a low profile, Hamas' military wing has begun reconstruction on their strategic asset. According to sources in the Strip who spoke to Ynet, after Israel allowed the flow of limited goods and materials into Gaza, a black market for mortar emerged - allowing Hamas to renew construction of concrete slabs used to line the inside of the tunnels. As part of its policy, Hamas has already begun preparing for the next round of fighting with Israel. Part of this effort and in addition to reconstructing the tunnels, Hamas has also reportedly begun rebuilding its missile and rocket arsenal from "dual-use" materials, such as iron, which can be used to create weapons. These types of materials are also smuggled in illegally through the Rafah crossing with Egypt or by sea. Smuggling tunnels reaching into Egypt are also utilized, though few remain after the Egyptian authorities' crackdown on the Sinai border a few months ago, which destroyed the majority of the tunnels. In recent weeks Hamas has also tested a number of rockets, conducting a number of test launches into the sea. In the wake of the Iron Dome missile defense system's impressive sucess during the war – according to the IDF, the system shot down close to 80 percent of rockets fired at Israel – Hamas has come to understand that short range mortars that fall under the system's radar are more effective than mid-range missles fired at Tel Aviv which are shot down midair. A short-range version of Iron Dome is said to be in the works, though it is not yet operational. Hamas is now formulating a new war strategy, which will see large groups of terrorist penetrating into Israel through tunnels the next round of fighting in the hopes of hitting the army and civilians behind the front line. It is possible this new strategy was inspired by Hezbollah's fighting tactics along the Israeli northern border with Lebanon. Hamas has also appointed two new regional commanders, replacing Raid al-Atar, the Rafah regional commander, and Mohammed Abu Shmala, in charge of the southern part of the Strip, after both were taken out by Israel during the fighting.
Source: Ynet The First Hassidic Jews Explore Hollywood… and it's HILARIOUS
=========================
The Truth is out - CLICK if images do not display
Senior Hamas Leader Reveals 'Arafat Gave Us Weapons'
arafat-peace
Click here to watch: Senior Hamas Leader Reveals 'Arafat Gave Us Weapons for Attacks'
Senior Hamas leader Mahmoud Al-Zahar recently revealed that in 2000, when former Palestinian Authority (PA) Chairman Yasser Arafat reached the conclusion that the Camp David negotiations were futile, he provided weapons for Hamas to carry out terrorist attacks. "From the establishment of the Palestinian Authority in 1994 until 2000, we were subject to repeated arrests. You would get out of one prison and go into another," al-Zahar said. "Then, [Arafat] reached the conclusion that the negotiations in Camp David were futile. He sent someone from the Preventive Security Force to Hamas, to Sheik Salah Shehade. The man said to Sheik Shehade: 'We don't mind if Hamas carries out operations.' When we discussed this, some of us said that these people [the PA] only wanted to expose our Unit 103, which was operating under the name of 'Omar Al-Mukhtar,' so that they could snitch on them. These were the people who were involved in the security cooperation with Israel," he continued. "Others among us thought that we should take advantage of this opportunity, and carry out joint operations with [Fatah], or accept from them weapons that were known to be at their disposal, so that if they decided to snitch on us, they would be implicated as well. "So we took weapons from them and carried out operations..." said al-Zahar, who then reiterated that the weapons were taken "From Fatah here [in Gaza]. From the PA here. The RPGs... Some people were martyred..."
Watch Here
Al-Zahar's comments follow those of Arafat's widow, Suha, who admitted several years ago that her husband had decided long before former Israeli Prime Minister Ariel Sharon's contentious visit to the Temple Mount that he would launch a war of terror against Israel. Sharon's visit unleashed a wave of intense international condemnations and was widely, yet falsely, believed to have provided the impetus for the war of terror that was waged against the state of Israel. "Yasser Arafat had made a decision to launch the Intifada," Suha told Dubai TV in an interview in 2012, also translated by MEMRI. "Camp David had failed, and he said to me: 'You should remain in Paris.'" "I asked him why and he said: 'Because I am going to start an Intifada. They want me to betray the Palestinian cause. They want me to give up on our principles, and I will not do so.'" In another instance, also uncovered by MEMRI, Arafat's former bodyguard confirmed that the late PA chairman would lie when he condemned suicide bombings in Israel. The bodyguard revealed in an interview that after a suicide bombing in Israel, then-Egyptian President Hosni Mubarak would call Arafat and pressure him to condemn the attack. "Then Arafat would condemn the bombing in his own special way, saying: 'I am against the killing of civilians.' But that wasn't true," he said. He also justified Arafat's actions, saying, "Islam allows you to lie in three cases: In order to reconcile two people...If your wife is ugly, you are allowed to tell her she is the most beautiful woman alive. The third case is politics. You are allowed to lie in politics."
Source: Arutz Sheva
The Wedding Video That Will Make You Love Being Jewish (or Wish You Were)
I veri discriminati siamo noi, ex gay
By Admin on dicembre 18, 2014
 di Luca Di Tolve*
family in the beach
Quanto accaduto a Moncalieri è l'ennesima dimostrazione del carattere menzognero e illiberale dei gruppi organizzati Lgbtqi. L'insegnante di religione finita nella gogna mediatica non ha solo espresso un'opinione ma ha anche fatto riferimento a fatti concreti, scientifici, relativi all'omosessualità.
Intanto va affermato con chiarezza che l'insegnante ha tutto il diritto di esprimere la propria opinione anche riguardo all'omosessualità: è un diritto sancito dalla Costituzione e non ci sono giustificazioni per chi vuole far tacere delle opinioni. Questo purtroppo è ormai un tratto caratteristico delle organizzazioni Lgbtqi, ci provano in continuazione e per fare questo mentono riguardo alla legge e riguardo alla scienza, usando anche un linguaggio volutamente tendenzioso per demonizzare chi la pensa diversamente.
L'insegnante di Moncalieri, ad esempio, ha parlato di problema psicologico, ma è stata accusata di parlare di "cure", facendo intendere che considera l'omosessualità una malattia. È la solita mistificazione: quando si parla di disturbo, o disagio psicologico non parliamo di una malattia da curare ma di un disagio che richiede un lavoro interiore.
E pensare che sono loro stessi che sostengono la terapia affermativa, ovvero il supporto psicologico che porta all'accettazione dell'omosessualità. È segno che allora il disagio esiste, che un problema psicologico c'è.
Del resto è la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità ad affermarlo: nel Manuale diagnostico ICD10, l'omosessualità egodistonica è definita come un disturbo psicologico (catalogato come F66) per cui «l'individuo desidererebbe che (la preferenza sessuale) fosse diversa a causa di disordini psicologici e del comportamento associati, e può cercare un trattamento per cambiarla».
Dunque, è l'Organizzazione Mondiale della Sanità a dirlo, non la Chiesa cattolica: coloro che pur avendo una tendenza omosessuale vogliono esplorare altre modalità, perché – come è accaduto a me – si trovano a disagio nella loro condizione, devono avere questa possibilità. E invece si vuole negare alle persone che lo desiderano la possibilità di intraprendere un percorso psicologico diverso, che le porti a riscoprire l'eterosessualità.
Così se qualcuno a un certo punto della sua vita "scopre" la propria omosessualità diventa una celebrità, un eroe popolare (il caso di Alessandro Cecchi Paone è solo un esempio); se invece, come è accaduto al sottoscritto, si vuole fare il percorso inverso allora vieni bollato come un pericoloso omofobo.
Per imporre questa teoria mentono sulla realtà e sulla scienza. La realtà è che ormai sono tantissimi i casi di ex omosessuali che hanno recuperato la loro identità eterosessuale, si sono sposati, vivono relazioni stabili e hanno figli. Negli Stati Uniti c'è una casistica che va indietro almeno trent'anni. E sempre negli Stati Uniti c'è una comunità, "People can change" (Le persone possono cambiare), con un sito internet che raccoglie tantissime testimonianze di ex omosessuali. E anche in Italia nella nostra associazione, che ha appena sei anni, ci sono almeno una quindicina di persone che già si sono sposate ed hanno figli. Quest'anno abbiamo anche fatto una festa della famiglia, per testimoniare la bellezza di questo cammino che viviamo. Non sono forse dati scientifici questi? Non sono dati inoppugnabili? Non siamo forse persone che vivono un reale cambiamento? Eppure ci negano il diritto di esistere.
La cosa scioccante è che questi personaggi continuano a mentire, e media e autorità istituzionali chiamano il presidente dell'Arcigay come se spettasse a lui decidere cosa deve entrare nella scuola e cosa deve rimanere fuori. È un'assurdità.
E poi continuano a ripetere un'altra menzogna: che la terapia riparativa in Italia non si può fare. Non è vero, si può fare benissimo. Lo dicono solo per spaventare la gente e intimidire quanti lo desiderassero. C'è un codice deontologico che fissa le modalità. Non è lo psicologo che decide, è la persona che va dallo psicologo e dice che prova un disagio. Prima si guarda il disagio poi la persona decide quale percorso vuole fare. Se io non sono felice come omosessuale, come dice l'Organizzazione Mondiale della sanità, ho il diritto di avere tutti gli strumenti per fare il percorso psicologico che desidero.
*Fondatore Associazione Gruppo Lot Regina della Pace
Guarda il video "Esiste l'omofobia?" di Luca DiTolve http://www.gruppolot.it/wp/2014/12/i-veri-discriminati-siamo-noi-ex-gay/
Seminario "Adamo, Eva… dove siete?"
Dal 29 Aprile al 3 Maggio 2015
Visita la pagina seminari
Comunicato Stampa
By admin on settembre 23, 2013
SOSTIENICI!!!
Anche tu puoi FIRMARE il comunicato stampa premendo il bottone sottostante.
N.B.: Dopo aver compilato i campi riceverai una email per verificare e confermare la sottoscrizione, diversamente la tua firma non sarà presa in considerazione. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato e non verrà utilizzato per altri scopi.
Grazie per la tua firma!
In data 23/08/2013, Giuseppe Luigi Palma, presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi, ha ritenuto opportuno precisare la propria posizione in merito a quanto pronunciato da Giancarlo Cerrelli, vicepresidente Unione Giuristi Cattolici Italiani, all'interno del programma televisivo "Unomattina Estate" dello scorso 20 agosto.
Ha ribadito che «gli psicologi, secondo il Codice Deontologico, non possono prestarsi ad alcuna "terapia riparativa" dell'orientamento sessuale di una persona» e che «affermare che l'omosessualità possa essere curata o che l'orientamento sessuale di una persona si debba modificare (…) è una informazione scientificamente priva di fondamento».
Riteniamo doveroso fare alcune precisazioni in merito a tali affermazioni, affinché questa spinosa questione possa essere affrontata in modo corretto.
Vogliamo sottolineare, con forza, come le dichiarazioni di Palma siano scorrette per due fondamentali motivi.
 Come evidenziato in questi giorni da molte testate, ad essere priva di fondamento è l'affermazione di Palma, che sembra lasciar intendere che "omosessuali si nasce" e non si può cambiare. Diversamente da quanto sostenuto da Palma, la comunità scientifica internazionale non ha rigettato le terapie "riparative". L'APA ("American Psychiatric Association") semplicemente sostiene che non vi siano prove a supporto, pur trovandosi a riconoscere pubblicamente il concetto di "fluidità dell'orientamento sessuale". In uno studio è stato, infatti, mostrato come 11 donne exomosessuali da 10 anni hanno modificato il loro orientamento sessuale mantenendo per oltre 30 anni relazioni normali con uomini".1
 La possibilità del cambiamento nell'orientamento sessuale è inoltre sostenuta da moltissime testimonianze.
 Alcune sono ormai note:
 • Luca Di Tolve, Mister Gay Italia ed exattivista, convertito, oggi sposato e fondatore con la moglie dell'Associazione Gruppo Lot Regina della Pace Onlus;
 • Andy Comiskey, ex gay e fondatore di "Living Waters";
 • Michael Glatze, ex fondatore di Young Gay America.
 Altre, meno famose, sono reperibili in diversi siti, tra cui www.narth.com e www.peoplecanchange.com
 Altre ancora, la maggior parte, sono quelle silenziose delle centinaia di persone appartenenti alle associazioni e ai gruppi di ex-gay (ad esempio, l'Associazione Gruppo Lot Regina della Pace) che con la loro vita di tutti i giorni, testimoniano la verità: "cambiare si può!"
 Ma, se questo non bastasse, il manuale diagnostico ICD-10 dell'Organizzazione Mondiale della Sanità riporta il disturbo F66.1 "Orientamento Sessuale Egodistonico", specificando che «l'identità di genere o la preferenza sessuale (eterosessuale, omosessuale, bisessuale o prepuberale) non è in dubbio, ma l'individuo desidererebbe che fosse diversa a causa di disordini psicologici e del comportamento associati, e può cercare un trattamento per cambiarla».
 In secondo luogo, vogliamo denunciare ancora una volta la campagna diffamatoria e denigratoria in atto nei confronti delle terapie "riparative", che mira a presentarle come strumenti manipolatori, totalmente ascientifici e ispirati da un cattolicesimo oscurantista e retrogrado. La terapia cosiddetta "riparativa", il cui principale esponente è il dottor Joseph Nicolosi, non è affatto basata sulla coercizione o sul presupposto che l'omosessualità "debba" essere cambiata, quanto piuttosto sul fatto che "possa" essere cambiata. Il testo "Identità di genere – Manuale di orientamento" di Nicolosi, fin dalle prime pagine sottolinea come la terapia riparativa non possa nemmeno iniziare se il paziente non è esplicitamente insoddisfatto del suo orientamento sessuale e quindi intenzionato a modificarlo.
Spiace notare come Palma faccia "autogol" proprio dicendo che «gli psicologi, secondo il Codice Deontologico, non possono prestarsi ad alcuna "terapia riparativa"». E' proprio il Codice Deontologico degli psicologi che, nell'articolo 4, afferma: "Nell'esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all'autodeterminazione ed all'autonomia di coloro che si avvalgono delle sue prestazioni; ne rispetta opinioni e credenze, astenendosi dall'imporre il suo sistema di valori".
Come si concilia il «diritto all'autodeterminazione e all'autonomia del paziente» col rifiuto di terapie che accolgano il bisogno che egli esprima di modificare il proprio orientamento sessuale? Se una persona credente con tendenze omosessuali si rivolge ad un terapeuta perché queste gli causano disagio, lo psicologo può derogare al rispetto di «opinioni e credenze»?
E' doloroso dover constatare che, al di là dei proclami elettorali e delle strumentalizzazioni ideologiche, queste persone, che hanno bisogno di ascolto e sostegno, non vengono ascoltate.
Ci si limita a mettere all'indice le terapie riparative, a mettere alla berlina le associazioni e i gruppi che accolgono e sostengono chi sperimenta questo dolorosissimo disagio e si finisce per dimenticare di prendersi cura di loro.
20 settembre 2013
Ass. Agapo
Ass. Alleanza Cattolica Movimento Europeo per la Difesa della Vita e della Dignità Umana
Ass. Famiglia Domani
Ass. Gruppo Lot Regina della Pace
Ass. Medici Cattolici di Brescia
Ass. Obiettivo Chaire
Ass. Scienza & Vita – Bergamo
Ass. Scienza & Vita – Brescia
Agenzia Corrispondenza Romana
Bergamo Pro Life – Coordinamento MpV-S&V Bergamo
Confederazione italiana dei Centri per la Regolazione Naturale della Fertilità
Dott. Alessandro Meluzzi, Psichiatra e psicoterapeuta
Dott.ssa M. Ceriotti Migliarese, Neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta
Dr.ssa Silvia Ceriani, medico fisiatra
Prof. Mario Binasco, psicoanalista e docente
Prof. Massimo Gandolfini, neurochirurgo, neuropsichiatra;
1 Greer, M. (2004). Labels may oversimplify women's sexual identity, experiences. Monitor on Psychology, 35(9), 28
==================
E' possibile leggere il testo ufficiale del comunicato stampo da questa pagina:

http://www.gruppolot.it/wp/documenti/comunicato-stampa/
è vero a Mariupol, tutto il popolo grida: contro i soldati di kiev: "fascisti!"
Zhenia Moskalevich http://youtu.be/d_Afs8Ihoug 09.05.2014
Mariupol, I cittadini di Mariupol(disarmati) protestano contro l'entrata delle forze ucraine in citta' di Mariupol. Bloccano i carri armati e gridano: "Fascisti!", "Vergogna!", "Andate via!". I militari (Nazguardia e Settore Destra) reagiscano sparando contro la gente disarmata e ferendo alcune persone. Ma la storia non finisce li...(guardate il video).
Questo giorno sono stati uccisi oltre 20 cittadini di Mariupol (21 da quello che dice Avakov, 29 da quello che dicono a Mariupol). La polizia sta dalla parte della gente. L'edificio della polizia e' stato bloccato ed incendiato. La gente che si trovava dentro e' stata barbaricamente uccisa. Il video non è adatto ai minorenni e alle persone sensibili.
Мариуполь: (18+) Жесткая Война на 9 Мая 2014!!! (полное видео) Украина новости сегодня
Davide Mancori si hai ragione
https://www.youtube.com/user/GLAVNIENOVOSTI1?sub_confirmation=1

https://www.youtube.com/watch?v=d_Afs8Ihoug

https://www.youtube.com/user/GLAVNIENOVOSTI1?sub_confirmation=1
Pubblicato il 10 mag 2014
Мариуполь: (18+) Жесткая Война на 9 Мая 2014!!! (полное видео) Украина Новости Сегодня! Подпишитесь на канал фартовый игрок
величайшая СЛАВА МАРИУПОЛЬСКИМ ЗАЩИТНИКАМ ПОДДЕРЖАВШИМ И НЕ ПРЕДАВШИМ СВОЙ НАРОД ВЕЧНАЯ СЛАВА МАРИУПОЛЬСКИМ ЗАЩИТНИКАМ! ДАВШИМ ОТПОР ФАШИСТАМLa più grande gloria di Mariupol difensori e NON supportata tradito il suo popolo Gloria Eterna Mariupol DIFENSORI! Gave fascisti rifiuto
21.12.2014 Kiev, Vicino a Kiev sull'autostrada Kiev-Borispol i militari ucraini ubriachi dal battaglione "Aidar" insieme con Automaidan si divertono occupando tutta la strada, tagliando altre macchine e non permettendo il traffico a scorrere, andando con la velocita proibita di 40 km/h e fermandosi proprio in mezzo autostrada. Se qualche autista protesta, ci tagliano la macchina costringendo a fermarsi, tirano fuori l'autista e lo picchiano, poi danneggiano la macchina e se ne vanno. Varie persone si sono rivolti a polizia per l'aiuto. Alcune persone testimoniano che sono state minacciate con le armi. Nel video una copia sta andando a Kiev e si trova in mezzo alle macchine di Aidar. La donna (futura mamma) perde la pazienza e protesta: "Cosa state facendo?!" Dopo un po i militari di "Aidar" ci tagliano la macchina della copia tirano fuori l'uomo e lo picchiano. La donna grida e piange...
http://youtu.be/rvXXHtheXBQ
DOVE SATANA 322 CIA USA UE MASSONICO REGIME USUROCRATICO FMI, BRUCIA L'INFERNO NEL REGIME BILDENBERG GENDER: PER UCCIDERE ISRAELE!
BAGHDAD, 23 DIC - Alcune donne yazide ridotte in stato di schiavitù e abusate dai jihadisti dell'Isis hanno preferito suicidarsi piuttosto che sopportarne le violenze. Lo ha riferito Amnesty International in una nota. Gli yazidi sono stati vittime di varie razzie dei jihadisti dell'Isis che si sono impadroniti di ampi territori nel nord dell'Iraq, tra cui, nell'agosto scorso, la regione di Sinjar, popolata da questa minoranza curdofona considerata eretica dal gruppo estremista sunnita.
========================
23/12/2014. VATICANO. Papa: "Grida verso Dio" la sofferenza dei cristiani e degli altri gruppi religiosi perseguitati in Medio Oriente. Lettera di Francesco ai cristiani del Medio Oriente in occasione del Natale. L'esigenza di "una presa di posizione chiara e coraggiosa da parte di tutti i responsabili religiosi", che condannino "in modo unanime e senza alcuna ambiguità" la violenza. La comunità internazionale agisca "in primo luogo mediante il negoziato e il lavoro diplomatico". L'"ecumenismo del sangue" con gli altri cristiani e specialmente con gli ortodossi.
Città del Vaticano (AsiaNews) - "Grida verso Dio" la sofferenza dei cristiani e degli altri gruppi religiosi ed etnici che pure subiscono la persecuzione e le conseguenze dei conflitti in Medio Oriente. Essa esige "una presa di posizione chiara e coraggiosa da parte di tutti i responsabili religiosi", che la condannino "in modo unanime e senza alcuna ambiguità" e l'azione della comunità internazionale che "in primo luogo mediante il negoziato e il lavoro diplomatico", cerchi di "arginare e fermare quanto prima la violenza che ha causato già troppi danni". Lo scrive papa Francesco in una lettera ai cristiani del Medio Oriente in occasione del Natale, resa pubblica oggi, nella quale esprime vicinanza a quanti soffrono, sostegno e incoraggiamento alla testimonianza che essi danno, anche nella manifestazione dell'"ecumenismo del sangue", che li unisce ai cristiani di altre Chiese, in particolare agli ortodossi.
"L'afflizione e la tribolazione - scrive il Papa - non sono mancate purtroppo nel passato anche prossimo del Medio Oriente. Esse si sono aggravate negli ultimi mesi a causa dei conflitti che tormentano la Regione, ma soprattutto per l'operato di una più recente e preoccupante organizzazione terrorista, di dimensioni prima inimmaginabili, che commette ogni sorta di abusi e pratiche indegne dell'uomo, colpendo in modo particolare alcuni di voi che sono stati cacciati via in maniera brutale dalle proprie terre, dove i cristiani sono presenti fin dall'epoca apostolica.
Nel rivolgermi a voi, non posso dimenticare anche altri gruppi religiosi ed etnici che pure subiscono la persecuzione e le conseguenze di tali conflitti. Seguo quotidianamente le notizie dell'enorme sofferenza di molte persone nel Medio Oriente. Penso specialmente ai bambini, alle mamme, agli anziani, agli sfollati e ai rifugiati, a quanti patiscono la fame, a chi deve affrontare la durezza dell'inverno senza un tetto sotto il quale proteggersi. Questa sofferenza grida verso Dio e fa appello all'impegno di tutti noi, nella preghiera e in ogni tipo di iniziativa. A tutti voglio esprimere la vicinanza e la solidarietà mia e della Chiesa, e offrire una parola di consolazione e di speranza.
Cari fratelli e sorelle, che con coraggio rendete testimonianza a Gesù nella vostra terra benedetta dal Signore, la nostra consolazione e la nostra speranza è Cristo stesso. Vi incoraggio perciò a rimanere attaccati a Lui, come tralci alla vite, certi che né la tribolazione, né l'angoscia, né la persecuzione possono separarvi da Lui (cfr Rm 8,35). Possa la prova che state attraversando fortificare la fede e la fedeltà di tutti voi!
Prego perché possiate vivere la comunione fraterna sull'esempio della prima comunità di Gerusalemme. L'unità voluta dal nostro Signore è più che mai necessaria in questi momenti difficili; è un dono di Dio che interpella la nostra libertà e attende la nostra risposta. La Parola di Dio, i Sacramenti, la preghiera, la fraternità alimentino e rinnovino continuamente le vostre comunità.
La situazione in cui vivete è un forte appello alla santità della vita, come hanno attestato santi e martiri di ogni appartenenza ecclesiale. Ricordo con affetto e venerazione i Pastori e i fedeli ai quali negli ultimi tempi è stato chiesto il sacrificio della vita, spesso per il solo fatto di essere cristiani. Penso anche alle persone sequestrate, tra cui alcuni Vescovi ortodossi e sacerdoti dei diversi Riti. Possano presto tornare sane e salve nelle loro case e comunità! Chiedo a Dio che tanta sofferenza unita alla croce del Signore dia frutti di bene per la Chiesa e per i popoli del Medio Oriente.
In mezzo alle inimicizie e ai conflitti, la comunione vissuta tra di voi in fraternità e semplicità è segno del Regno di Dio. Sono contento dei buoni rapporti e della collaborazione tra i Patriarchi delle Chiese Orientali cattoliche e quelli ortodossi; come pure tra i fedeli delle diverse Chiese. Le sofferenze patite dai cristiani portano un contributo inestimabile alla causa dell'unità. E' l'ecumenismo del sangue, che richiede fiducioso abbandono all'azione dello Spirito Santo.
Che possiate sempre dare testimonianza di Gesù attraverso le difficoltà! La vostra stessa presenza è preziosa per il Medio Oriente. Siete un piccolo gregge, ma con una grande responsabilità nella terra dove è nato e si è diffuso il cristianesimo. Siete come il lievito nella massa. Prima ancora di tante opere della Chiesa nell'ambito scolastico, sanitario o assistenziale, da tutti apprezzate, la ricchezza maggiore per la Regione sono i cristiani, siete voi. Grazie della vostra perseveranza!
Il vostro sforzo di collaborare con persone di altre religioni, con gli ebrei e con i musulmani, è un altro segno del Regno di Dio. Il dialogo interreligioso è tanto più necessario quanto più difficile è la situazione. Non c'è un'altra strada. Il dialogo basato su un atteggiamento di apertura, nella verità e nell'amore, è anche il migliore antidoto alla tentazione del fondamentalismo religioso, che è una minaccia per i credenti di tutte le religioni. Il dialogo è al tempo stesso un servizio alla giustizia e una condizione necessaria per la pace tanto desiderata.
La maggior parte di voi vive in un ambiente a maggioranza musulmana. Potete aiutare i vostri concittadini musulmani a presentare con discernimento una più autentica immagine dell'Islam, come vogliono tanti di loro, i quali ripetono che l'Islam è una religione di pace e può accordarsi con il rispetto dei diritti umani e favorire la convivenza di tutti. Sarà un bene per loro e per l'intera società. La situazione drammatica che vivono i nostri fratelli cristiani in Iraq, ma anche gli yazidi e gli appartenenti ad altre comunità religiose ed etniche, esige una presa di posizione chiara e coraggiosa da parte di tutti i responsabili religiosi, per condannare in modo unanime e senza alcuna ambiguità tali crimini e denunciare la pratica di invocare la religione per giustificarli.
Carissimi, quasi tutti voi siete cittadini nativi dei vostri Paesi e avete perciò il dovere e il diritto di partecipare pienamente alla vita e alla crescita della vostra nazione. Nella Regione siete chiamati ad essere artefici di pace, di riconciliazione e di sviluppo, a promuovere il dialogo, a costruire ponti, secondo lo spirito delle Beatitudini (cfr Mt 5,3-12), a proclamare il vangelo della pace, aperti alla collaborazione con tutte le autorità nazionali e internazionali.
Desidero esprimere in modo particolare la mia stima e la mia gratitudine a voi, carissimi fratelli Patriarchi, Vescovi, Sacerdoti, Religiosi e sorelle Religiose, che accompagnate con sollecitudine il cammino delle vostre comunità. Quant'è preziosa la presenza e l'attività di chi si è consacrato totalmente al Signore e lo serve nei fratelli, soprattutto i più bisognosi, testimoniando la sua grandezza e il suo amore infinito! Com'è importante la presenza dei Pastori accanto al loro gregge, soprattutto nei momenti di difficoltà!
A voi, giovani, mando un abbraccio paterno. Prego per la vostra fede, per la vostra crescita umana e cristiana, e perché i vostri progetti migliori possano realizzarsi. E vi ripeto: «Non abbiate paura o vergogna di essere cristiani. La relazione con Gesù vi renderà disponibili a collaborare senza riserve con i vostri concittadini, qualunque sia la loro appartenenza religiosa» (Benedetto XVI, Esort. ap. Ecclesia in Medio Oriente, 63).
A voi, anziani, faccio giungere i miei sentimenti di stima. Voi siete la memoria dei vostri popoli; auspico che questa memoria sia seme di crescita per le nuove generazioni.
Vorrei incoraggiare quanti tra voi operano negli ambiti molto importanti della carità e dell'educazione. Ammiro il lavoro che state facendo, specialmente attraverso le Caritas e con l'aiuto delle organizzazioni caritative cattoliche di diversi Paesi, aiutando tutti senza preferenze. Attraverso la testimonianza della carità, voi offrite il più valido supporto alla vita sociale e contribuite anche alla pace di cui la Regione è affamata come del pane. Ma anche nell'ambito dell'educazione è in gioco il futuro della società. Quanto è importante l'educazione alla cultura dell'incontro, al rispetto della dignità della persona e del valore assoluto di ogni essere umano!
Carissimi, pur se pochi numericamente, siete protagonisti della vita della Chiesa e dei Paesi in cui vivete. Tutta la Chiesa vi è vicina e vi sostiene, con grande affetto e stima per le vostre comunità e la vostra missione. Continueremo ad aiutarvi con la preghiera e con gli altri mezzi a disposizione.
Nello stesso tempo continuo a esortare la Comunità internazionale a venire incontro ai vostri bisogni e a quelli delle altre minoranze che soffrono; in primo luogo, promuovendo la pace mediante il negoziato e il lavoro diplomatico, cercando di arginare e fermare quanto prima la violenza che ha causato già troppi danni. Ribadisco la più ferma deprecazione dei traffici di armi. Abbiamo piuttosto bisogno di progetti e iniziative di pace, per promuovere una soluzione globale ai problemi della Regione. Per quanto tempo dovrà soffrire ancora il Medio Oriente per la mancanza di pace? Non possiamo rassegnarci ai conflitti come se non fosse possibile un cambiamento! Sulla scia del mio pellegrinaggio in Terra Santa e del successivo incontro di preghiera in Vaticano con i Presidenti israeliano e palestinese, vi invito a continuare a pregare per la pace in Medio Oriente. Chi è stato costretto a lasciare le proprie terre, possa farvi ritorno e vivere in dignità e sicurezza. L'assistenza umanitaria possa incrementarsi, ponendo sempre al centro il bene della persona e di ogni Paese nel rispetto della sua identità propria, senza anteporre altri interessi. Che la Chiesa intera e la Comunità internazionale diventino sempre più consapevoli dell'importanza della vostra presenza nella Regione.
Care sorelle e cari fratelli cristiani del Medio Oriente, avete una grande responsabilità e non siete soli nell'affrontarla. Perciò ho voluto scrivervi per incoraggiarvi e per dirvi quanto sono preziose la vostra presenza e la vostra missione in codesta terra benedetta dal Signore. La vostra testimonianza mi fa tanto bene. Grazie! Ogni giorno prego per voi e per le vostre intenzioni. Vi ringrazio perché so che voi, nelle vostre sofferenze, pregate per me e per il mio servizio alla Chiesa. Spero tanto di avere la grazia di venire di persona a visitarvi e confortarvi. La Vergine Maria, la Tutta Santa Madre di Dio e Madre nostra, vi accompagni e vi protegga sempre con la sua tenerezza. A tutti voi e alle vostre famiglie invio la Benedizione Apostolica e auguro di vivere il Santo Natale nell'amore e nella pace di Cristo Salvatore".
05/06/2014 VATICANO
Papa: sofferenze nel passato del popolo armeno e nel presente dei cristiani del Medio Oriente
02/10/2014 VATICANO
Papa: niente giustifica le sofferenze imposte ai cristiani del Medio Oriente
28/01/2011 VATICANO
Papa: tutti i cristiani debbono lavorare insieme per la causa della giustizia e della pace
11/11/2014 VATICANO - G20
Papa: il G20 trovi un accordo per fermare il terrorismo in Medio Oriente
19/11/2013 MEDIO ORIENTE - VATICANO
Patriarchi delle Chiese orientali dal Papa per il futuro dei cristiani in Medio oriente
======================
EIH KING ABD ALLAH SAUDI ARABIA NAZI SHARIAH -- QUANTE PERSONE INNOCENTI SONO MORTE PER COLPA DI QUEL MALEDETTO TUO FALSO PROFETA DI MAOMETTO!
Somala lapidata, "colpevole poliandria". Uccisa davanti alla folla da uomini col volto coperto. ] Onu, in Iraq uso sproporzionato forza
Rapporto accusa inoltre i jihadisti di crimini contro l'umanità [ è VERO CHE, I SATANISTI LAVEY TALMUD 322 KERRY, UCCIDONO DI PIù, MA, LORO SONO I SATANISTI! IL CAIRO, 2 OTT - E' stato ucciso a Rafah, Mohamed Abu Shita, uno dei leader di Ansar beit al Maqdis, il gruppo jihadista del Sinai. Lo riferiscono fonti militari egiziane.
=======================
amico prete: "buona giornata" [[ ANSWER ]] buona giornata! perché, io mi devo difendere da qualcuno, CHE è PROPRIO il mio Vescovo, che, lui ha giurato di pascere con amore e giustizia il gregge del Signore? cosa tu vedi di sbagliato in me? OPEN LETTER AL SANTO PADRE! ] il Papa al telefono chiede scusa alla vittima di abuso sessuale! Il cellulare squilla: "Pronto, sono padre Jorge" il giovane spagnolo gli aveva scritto una lettera [ 884 sono i Preti allontanati dalla Santa Sede: tra: il 2004: e il 2013: per pedofilia! 3420 Denunce: ricevute dalla Congregazione: per la Dottrina della fede negli ultimi nove anni. 2572 Sacerdoti obbligati: a vivere il resto della vita in penitenza: e preghiera! ] OK MOLTO BENE! [ quanti Vescovi e Preti hanno tolto il disturbo suicidandosi? 30.000 Preti hanno rinunciato al Ministero Presbiterale: dal Vaticano II ad oggi? ] CONTRO: LA LEGGE NATURALE: E: CONTRO: LA LEGGE UNIVERSALE (IL FONDAMENTO), NON ESISTE NESSUNA RELIGIONE CHE PUò ESSERE POSITIVA. (voi, in Vaticano: voi avete violato, e voi avete costretto a violare: i 10 Comandamenti ). E QUELLO CHE è PEGGIO è, CHE, TU NON HAI UN SOLO MOTIVO: TEOLOGICO: SACRAMENTALE E STORICO: PER IMPORRE QUESTA APOSTASIA DEL CRIMINE MEDIOEVALE DI MAGGIORASCATO, per avere ottenuto: oggi, 1milione di Presbiteri in meno, e per avere dato: le Chiese ai Musulamni, che: sono i peggiori assassini di martiri cristiani: i peggiori nazisti assassini seriali: shariah della storia del Genere umano: "TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO!" soltanto voi: potevate distruggere la Chiesa di Gesù Cristo.. e ci siete riusciti! ] [ grazie agli AUMENTATI scambi commerciali con la Russia, il Pil Usa vola a +5% MENTRE, LA EUROPA è SODOMIZZATA DAGLI USA E DALLA GERMANIA: NEL GIRO DI POCHI SECONDI, per il PASSAGGIO DALLA, LIRA ALL'EURO, NOI ABBIAMO PERSO: IL 50% DEL NOSTRO POTERE DI ACQUISTO, INFATTI: MENTRE: IL CAMBIO CON IL DOLLARO ERA di: 1200 LIRE, OGGI è DI 1,2 EURO! IO VOGLIO LA PENA DI MORTE PER: PRODI ROMANO E PER TUTTI I SUOI COMPLICI: sistema massonico Fmi Spa, DRAGHI, LETTA, ECC..! [ Netanyahu, Onu legittima terrorismo ] tutti coloro, che, legittimano in qualche modo, la shariah, diffondono, anche, il terrorismo ed il nazismo islamico nel mondo, la distruzione dei ditti umani! è ROTHSCHILD: CHE, ha rubato la sovranità monetaria ai popoli schiavi,
==========================
@Ansa, facebook: Cia cannibali, 322 lovely 187AudioHostem: 666 youtube, google: tutta la LEGA ARABA shariah nazi, dal Maometto esoterico ad oggi? è un solo cimitero di martiri cristiani! "allah akbar: morte agli infedeli!" ovviamente, dal loro punto di vista? anche voi siete dei cristiani: andati a male! ]] LEGA ARABA DEVE RISOLVERE, TUTTI I SUOI CRIMINI RELIGIOSI.. POI, IO PORTERò LORO, SU UN PIATTO D'ARGENTO LA TESTA DI ROTHSCHILD! SOLTANTO LA CRIMINALIZZAZIONE MONDIALE DELLA SHARIAH, PUò SALVARE L'ISLAM, DALLA ESTINZIONE! E LIBERARE LA LEGA ARABA, DAL CRIMINE DI IMPERIALISMO ISLAMICO.. è la ARABIA SAUDITA, CHE, DEVE ESSERE RASA AL SUOLO, TUTTA LA LEGA ARABA DEVE RINUCIARE ALLA SHARIA, PERCHè, NOI NON CI POSSIAMO METTERE, A fare il genocidio dei musulmani, come gli islamici sperano, che, noi siamo costretti a fare, per non subire il loro genocidio.. sono maniaci religiosi dogmatici, paranoici, assassini seriali, fanatici .. questo è un problema ideologico della LEGA ARABA, e soltanto loro lo devono risolvere, VELOCEMENTE, o dobbiamo dichiarare guerra a lega araba shariah. Onu FMI-NWO: BRUTTI SCORFANI: "VI FACCIO DECAPITARE IO!" L'ostaggio americano Peter Kassig è stato decapitato. QUESTI FANNO ALLA CONTA, E POI, A CHI TOCCA TOCCA! Nigeria: donna kamikaze in mercato, morti. PER ERDOGAN SHARIAH: "califfato islamico OTTOMANO". QUESTO: califfato islamico SI DIFFONDE, IN MODO IRREVERSIBILE DOVE UNA VOLTA C'ERANO I MARTIRI CRISTIANI. MECCA SAUDI ARABIA, GENOCIDIO ONU, SHARIAH HA DETTO: "EVVIVA. ARRIVANO I NOSTRI!" Boko Haram proclamano il loro "Califfato" In città Gwoza. e lui HA RAGIONE, INFATTI, OGNI CALIFFATO? SEMPRE ALLA MECCA DEVE ANDARE!]] CIRCA LA DEMOCRAZIA DI OBAMA GENDER? ORA Assad? lui ora, ha bisogno di una psicoterapia! ]] CI HANNO INCOMINCIATO A RICATTARE, PERCHé, CON 40 MILIONI DI ISLAMICI IN EUROPA, NOI SIAMO ALLA LORO MERCé.. CARO ISRAELE, "MORTE TUA? VITA MEA!", L'Iran accetterà di "fare qualcosa" nella lotta contro lo Stato islamico in Iraq e nel Levante (Isis) in cambio di progressi nei colloqui sul nucleare con le grandi potenze. ] La Nigeria è pronta a trattare con i Boko Haram per la liberazione delle studentesse rapite e costrette a convertirsi all'islam e aspetta che il leader dei qaedisti invii un emissario a incontrare la commissione per la riconciliazione. [ Mali, video Al Qaida mostra due ostaggi. Un olandese e un francese, appello a governi per liberazione [[ E IO PAGO! ]] Video dell'orrore, 4 decapitati nel Sinai "Erano spie di Israele". HANNO UCCISO 100 PALESTINESI, CHE, NON VOLEVANO SCAVARE I TUNNEL DEL TERRORE, CON LA CALUNNIA DI ESSERE LE SPIE DI ISRAELE, MA, ONU HA DETTO: "bravi! bravi! la shariah vincerà! "La più grande emergenza umanitaria della nostra era". Cosi' Antonio Guterres, l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha definito oggi le conseguenze sulla popolazione civile del conflitto siriano, con i profughi all'estero che hanno passato ufficialmente la soglia dei 3 milioni e gli sfollati nel Paese arrivati a 6,5 milioni. TUTTI I DONI DI FMI USA NWO: I CANNIBALI USURAI FARISEI!
COSì, TUTTI GLI ESERCITI DELLA LEGA ARABA, SHARIAH SONO IMPOTENTI QUANDO SI TRATTA DI CONQUISTARE E STERMINARE, FARE IL GENOCIDIO, DI VILLAGGI CRISTIANI SOLTANTO? MA BUSH 322 KERRY OBAMA GENDER ROTHSCHILD, A CHI, LA VOGLIONO DARE A BERE? SI, MA, ANCHE TUTTI I VILLAGGI DOVE SONO STATE RAPITE LE STUDENTESSE SONO STATI CONQUISTATI MILITARMENTE DAI BOKO HARAM.. ANCHE! MA, VOI A CHI VOLETE DARE A BERE CHE, QUESTI TERRORISTI CONQUISTANO LE NAZIONI DA SOLI, E POI SONO LIBERI DI FARE IL GENOCIDIO? E COME POTREBBE LA LEGA ARABA SHARIAH, EFFICACEMENTE LA GALASSIA JIHAD SHARIA, ORMAI UN SOLO ISIS SHARIAH, SE LA SHARIA NON VIENE CONDANNATA? QUESTO è UN GRANDE e glorioso: MOMENTO, PER ERDOGAN, Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, E TUTTI I MOMETTANI, ottomani saudita jihadisti, che, sono protetti da Onu, perché, la shariah nel cui nome, uccidono i terroristi, come assassini seriali? non è stata condannata ancora.. anzi ONU, ha condannato: i suoi diritti umani universali solenni, del 1948, infatti, tutti i criminali, di 50 nazioni naziste della LEGA ARABA: senza reciprocità, siedono in ONU, per soffocare il genere umano: per disintegrare Israele e realizzare il Califfato mondiale! DOVE ARRIVA LA LORO MALEDIZIONE ISLAMICA, di genocidio: MAOmETTO UMMAH MECCA: pedofilia poligamia legalizzata Onu, blasfemia apostasia pena di morte, e i dhimmi schiavi, che, non hanno un futuro, perché, non esiste una libertà di religione? poi, quel territorio può essere rispreso soltanto, facendo il genocidio, che, loro hanno fatto a noi.. è a questa brutalità, e satanismo, che, ci hanno costretto i farisei salafiti, Illuminati Merkel Mogherini il sistema massonico Gender Bildenbeg: che è tutta: la sinagoga di satana Rothschild!!
KANO (NIGERIA), 14 NOV - I terroristi islamici di Boko Haram hanno conquistato la città di Chibok, nel nord-est della Nigeria, dove lo scorso 14 aprile il gruppo integralista aveva rapito oltre 200 liceali.
LA LEGA ARABA SHARIAH: SENZA DIRITTI UMANI, SENZA LIBERTà DI RELIGIONE: è RESPONSABILE DI ISIS SHARIAH, E DI TUTTA LA GALASSIA JIHADISTA SHARIAH, QUINDI è LA LEGA ARABA CHE, NE DEVE RISPONDERE, DAVANTI AL TRIBUNALE DELLA STORIA IMMEDIATAMENTE!
Con circa 150 morti in due giorni, non si ferma il sangue in Nigeria dove, dopo le bombe in un mercato di Jos che hanno causato la morte di più di 100 persone, soprattutto donne, ...
Nigeria: Boko Haram conquistano Chibok
La città nel nord-est dove sono state rapite le liceali.
14 novembre 2014. Nigeria: 50 massacrati dai Boko Haram.
Integralisti islamici fanno strage in un villaggio nel nord-est.
22 novembre 2014. Un'altra carneficina è stata compiuta dagli integralisti islamici Boko Haram nel nord-est della Nigeria, vicino al confine con il Ciad. Solo pochi giorni fa erano stati massacrati 45 abitanti di un altro povero villaggio, Azaya Kura. i Boko Haram hanno compiuto le gesta più efferate: dalle bombe contro le chiese fino agli attacchi contro i villaggi. Secondo un conteggio di alcune ong, le loro azioni terroristiche hanno causato la morte di migliaia di persone negli ultimi cinque anni.
se, Egitto uccide Morsi, poi, deve avere la coerenza di dichiarAre guerra, sia a Turchia che ad arabia Sudita, anche! ED OVVIAMENTE DEVE AVERE LA COERENZA DI CRIMINALIZZARE ED ADBOLIRE LA SHARIAH! ALTRIMENTI, CONTRARIAMENTE è TUTTA UNA TRUFFA! UN SOLO COMPLOTTO, PER, COLPIRE A TRADIMENTO ISRAELE ED IL GENERE UMANO! Isis decapita e crocifigge 8 ribelli siriani, Lo Stato islamico mette un annuncio sul Times..
SE, LI HANNO CROCIFISSI? E PERCHé: SONO CRISTIANI!
SE: ERANO MUSULMANI LI AVREBBERO SOLTAnTO DECAPITATI, 7 novembre alle ore 20.11
NON è UN CASO CHE QUESTI CRIMINI VENGANO FATTI IN NOME DELLA SHARIAH ISLAM! SONO CRIMINALI E NOCIVI, IN TUTTA LA LEGA ARABA DEI NAZISTI, HANNO DETTO I MARTIRI CRISTIANI
=========================
questo della LEGA ARABA shariah, è veramente, un gioco cattivo, infatti, islamici non hanno nesun rispetto per il valore della vita umana, e dopotutto, questi dell'ISIS shariah hanno fatto un buon lavoro, per loro!! loro sono shariah nazi genocidio a tutti! ed è un loro problema: Onu sharia Amnesty, di dovere affrontare, la loro pervertita religione! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/10/28/isisrinforzi-curdi-kobane-entro24-ore_c3a84164-5c05-45b5-be8d-90b78c05e06d.html
MIO FRATELLO, Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah, to: Arabia Saudita: anche questo è Islam shariah califfato! e tu che? https://www.facebook.com/photo.php?fbid=450217268449574&set=a.278890392248930.1073741829.100003839144867&type=1 ovviamente, salafiti e farisei Rothschild, usurocrazia bILDENBERG MERKEL, SISTEMA MASSONICO, loro dicono, che, "prossimo" sono soltanto, coloro che, appartengono alla loro maledizione! ECCO PERCHé, FANNO PAGARE AD INTERESSE IL DENARO, ANCHE, AGLI EBREI, ISRAELIANI! perché, sono pochi coloro che, sono satanisti della loro sinagoga: tra di loro Bush 322 Kerry! TUTTAVIA, COLORO CHE DICONO IL PROSSIMO SIAMO SOLTANTO, TRA DI NOI? PROPRIO LORO SONO L'ANTICRISTO!
certo, io non lascerò a nessuno il mio diritto di poterti uccidere!
to: Arabia Saudita: anche questo è Islam shariah califfato! e tu che? è molto divertente la tua teologia della sostituzione: apologia del genocidio, quindi, Maometto pedofilo poligamo pieno di peccati, ha sostituito Gesù, La Cupola della Roccia ha sostituito il Tempio Ebraico, i musulmani hanno sostituito il genere umano, con la complicità di nazi Onu Shariah, ma, tu in questo modo fin dove credi di poter arrivare? https://www.facebook.com/photo.php?fbid=450217268449574&set=a.278890392248930.1073741829.100003839144867&type=1
to: Arabia Saudita: anche questo è Islam shariah califfato! e tu che? https://www.facebook.com/photo.php?fbid=450217268449574&set=a.278890392248930.1073741829.100003839144867&type=1
è tutta una ipocrisia islamica sharia, NON SI PUò VINCERE IL TERRORISMO SHARIAH, SE, LA SHARIAH è LEGGE DELLO STATO! QUESTO è UN ELIRIO MUSULMANO INSOLUTO DAI TEMPI DI MAOMETTO! Queste società sono troppo violente, e poi, sfogano la tensione con nuove annessioni territoriali! QUINDI LA GUERRA, PER I FARISEI FMI SPA, DEL TALMUD, E PER I SALAFITI SHARIAH è UN SISTEMA SISTEMICO. ] [ AL ARISH (SINAI), 25 OTT - Almeno 8 jihadisti sono rimasti uccisi nei bombardamenti e nei raid degli elicotteri delle forze egiziane contro le roccaforti dei gruppi terroristici a sud di Sheikh Zowayyed, nel nord del Sinai, teatro dei sanguinosi attentati di ieri contro i militari. Lo riferisce una fonte militare all'ANSA.
Severino Buratti TU SEI UN CRETINO? LA SHARIA NAZI, è UN PROGETTO DI GENOCIDIO DEL GENERE UMANO, E I PALESTINESI SONO SOLTANTO STRUMENTALIZZATI! O TU SEI UN DEFICIENTE O TU SEI UN CORROTTO! OK! A QUESTO PUNTO, O DOBBIAMO MORIRE NOI: IL GENERE UMANO, OPPURE, DEVE MORIRE TUTTA LA LEGA ARABA SHARIAH: è VERO CHE MAOMETTO è UN CRIMINALE ESOTERISTA, PREDATORE, PIENO DI PECCATI, BUGIE ED IPOCRISIE! KABUL, 25 OTT - Una manifestazione di centinaia di studenti inferociti si é svolta oggi a Kabul per chiedere una dura punizione per il direttore del giornale "Afghanistan Express" e per l'autore di un articolo "blasfemo" e "offensivo del Profeta e dell'Islam". L'articolo, pubblicato con il titolo 'L'Islam dei talebani e dell'Isis' é stato criticato senza mezzi termini da movimenti sociali, parlamentari, 'jihadisti' e dallo stesso premier Abdullah Abdullah. C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!:

TROPPE MORTIFICAZIONI, RICATTI, CRIMINI, VIOLAZIONI, ABUSI, ED UMILIAZIONI, PER POTER PORTARE INDIETRO LE LANCETTE DELLA STORIA! ORA, O DEVE MORIRE IL SISTEMA MASSONICO ROTHSCHILD, O DEVE MORIRE LA RUSSIA! IO UNIUS REI, MI SONO SCHIERATO CON RUSSIA E CINA, E ISRAELE! VOI SATANISTI MASSONI SALAFITI, VOI VENITE AVANTI!
Marina russa: la Russia è in grado di costruire da sola le navi "Mistral"
La Russia non dipende dalla Francia nel campo della costruzione delle navi portaelicotteri di tipo "Mistral" ed è in grado di costruire autonomamente le navi di questa classe, ha detto il vice Comandante della Marina russa per gli armamenti Victor Bursuk.
Il capo dell'Amministrazione presidenziale russa Sergei Ivanov ha detto che la Russia si proteggerà dalla Francia, in caso di mancata consegna delle "Mistral" e chiederà i danni per non aver rispettato il contratto.
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!: http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_25/Marina-russa-la-Russia-e-in-grado-di-costruire-da-sola-le-navi-Mistral-1658/
COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Iran Erdogan Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Arabia Saudita Abdullah! Come? io il maniaco religioso? oh no! voi siete i maniaci religiosi! quando apriamo, il concilio ecumenico arabo della Mecca, insieme al vostro Mahdì lorenzoAllah? questo è chiaro: "se, il tuo Islam non sei un satanista? TU SEI OBBLIGATO A CHIAMARMI!"

amico prete: "buona giornata" [[ ANSWER ]] buona giornata! perché, io mi devo difendere da qualcuno, CHE è PROPRIO il mio Vescovo, che, lui ha giurato di pascere con amore e giustizia il gregge del Signore? cosa tu vedi di sbagliato in me? OPEN LETTER AL SANTO PADRE! ] il Papa al telefono chiede scusa alla vittima di abuso sessuale! Il cellulare squilla: "Pronto, sono padre Jorge" il giovane spagnolo gli aveva scritto una lettera [ 884 sono i Preti allontanati dalla Santa Sede: tra: il 2004: e il 2013: per pedofilia! 3420 Denunce: ricevute dalla Congregazione: per la Dottrina della fede negli ultimi nove anni. 2572 Sacerdoti obbligati: a vivere il resto della vita in penitenza: e preghiera! ] OK MOLTO BENE! [ quanti Vescovi e Preti hanno tolto il disturbo suicidandosi? 30.000 Preti hanno rinunciato al Ministero Presbiterale: dal Vaticano II ad oggi? ] CONTRO: LA LEGGE NATURALE: E: CONTRO: LA LEGGE UNIVERSALE (IL FONDAMENTO), NON ESISTE NESSUNA RELIGIONE CHE PUò ESSERE POSITIVA. (voi, in Vaticano: voi avete violato, e voi avete costretto a violare: i 10 Comandamenti ). E QUELLO CHE è PEGGIO è, CHE, TU NON HAI UN SOLO MOTIVO: TEOLOGICO: SACRAMENTALE E STORICO: PER IMPORRE QUESTA APOSTASIA DEL CRIMINE MEDIOEVALE DI MAGGIORASCATO, per avere ottenuto: oggi, 1milione di Presbiteri in meno, e per avere dato: le Chiese ai Musulamni, che: sono i peggiori assassini di martiri cristiani: i peggiori nazisti assassini seriali: shariah della storia del Genere umano: "TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO!" soltanto voi: potevate distruggere la Chiesa di Gesù Cristo.. e ci siete riusciti! ] [ grazie agli AUMENTATI scambi commerciali con la Russia, il Pil Usa vola a +5% MENTRE, LA EUROPA è SODOMIZZATA DAGLI USA E DALLA GERMANIA: NEL GIRO DI POCHI SECONDI, per il PASSAGGIO DALLA, LIRA ALL'EURO, NOI ABBIAMO PERSO: IL 50% DEL NOSTRO POTERE DI ACQUISTO, INFATTI: MENTRE: IL CAMBIO CON IL DOLLARO ERA di: 1200 LIRE, OGGI è DI 1,2 EURO! IO VOGLIO LA PENA DI MORTE PER: PRODI ROMANO E PER TUTTI I SUOI COMPLICI: sistema massonico Fmi Spa, DRAGHI, LETTA, ECC..! [ Netanyahu, Onu legittima terrorismo ] tutti coloro, che, legittimano in qualche modo, la shariah, diffondono, anche, il terrorismo ed il nazismo islamico nel mondo, la distruzione dei ditti umani! è ROTHSCHILD: CHE, ha rubato la sovranità monetaria ai popoli schiavi

dal gruppo di discussione: "satanisti sono froci"
Manuela dice: " LA TELEVISIONE CON I FILM LA MUSICA CON I SUOI IDOLI HA DISTRUTTO TUTTO DAL 60 IN POI. io NON GUARDO PIU`LA TELEVISIONE ED ORA, MI SENTO UNA DONNA LIBERA. DIETRO A TUTTO QUESTO CERTAMENTE C E`SATANA. GUARDA LA MODA FEMMINILE LE (STAR)SONO MEZZE NUDE E IN STRaDA CHE COSA VEDIAMO? PROPONIAMO IL BELLO IL BUONO L'ARTE E LA CULTURA, LOTTIAMO CONTRO QUESTO SISTEMA SATANICO CON LE ARMI DEL BELLO, RIPROPONIAMO I VALORI, E SONO CERTA CHE L UOMO TORNERA`A DIO ... BUON NATALE
22 dicembre 2014, Putin è MOLTO sorpreso per L'ENORME AUMENTO DEL commercio USA-Russia. " mentre, Con l'Unione Europea il commercio russo è sceso del 4,3%, mentre le importazioni dall'UE sono scese al 10%. Tuttavia, sono rimasto un po' sorpreso che, il commercio con gli Stati Uniti invece sia aumentato del 7%" ha detto il Presidente russo Vladimir Putin lunedì durante la riunione con i rappresentanti del Parlamento. Il Presidente ha anche osservato l'aumento del volume degli scambi tra i Paesi della regione Asia-Pacifico e la Federazione Russa. Putin ha espresso particolare rammarico per il calo del 3,9% degli scambi commerciali con il principale partner commerciale della Russia la Germania.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_22/Putin-sorpreso-per-il-commercio-USA-Russia-3471/
Inaccettabile e scandalosa sono le parole usate dalla nota giornalista Agnieszka Wolk Laniewska circa l'espulsione infondata dalla Polonia del giornalista freelance di "Russia Today" Leonid Sviridov. La giornalista ha anche detto che lei conosce pochi altri casi di un tale trattamento a cittadini stranieri a cui è stato annullato il diritto di soggiorno in Polonia senza indicarne i motivi. Le autorità polacche hanno revocato l'accreditamento del 24 ottobre del corrispondente russo. Inoltrelo hanno informato che il suo permesso di soggiorno nel Paese ricevuto nel 2008 verrà ritirato.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_22/Giornalista-polacca-definisce-inaccettabile-lespulsione-del-corrispondente-di-Russia-Today-4928/
*** Euromaidan e i successivi tragici eventi hanno mostrato chiaramente che l'elite europea manca di indipendenza nel prendere decisioni importanti che riguardano la vita di milioni di abitanti del continente.
*** CHE C'è DI STRANO? va bene ogni Presidente: PURCHé SIA UN ANTICRITO MASSONE SERIO: COME NAPOLITANO LA USUROCRAZIA: sigoraggio bancario rubato per il povero Rothschild allo INFERNO: per i popoli schiavi nel regime massonico Bildenberg!
my JHWH holy ] [ PERCHé tu dici, che, oggi io sono stato troppo violento, contro, LA FRAGILITà di satana? ] NON è COLPA MIA, SE, tutte QUESTE TUE CREATURE decadute, ATTRAVERSO, IL PECCATO, si sono così degradate, che SI SONO TRASFORMATE: tutte IN CREATURE DEBOLI, E MERITEVOLI DI IRA!
https://www.facebook.com/profile.php?id=100006763785553 Carmine Zaccaria ]
caro Putin, PERò: MI sembra un sentimento molto cristiano quello di fare morire la Russia: e Europa, al posto, di fare morire: la LEGA ARABA sharia! QUESTO è: SE, UNIUS REI NON VIENE INTRONIZZATO SUL MONDO: una qualche forma di guerra mondiale: può essere modificata, ma, non può essere fermata: I MASSONI FARISEI DEL NWO FMI SPA, NON POSSONO FARE COLLASSARE LA LORO STRUTTURA MONDIALE PER FARSI DILANIARE DAI POPOLI schiavizzati nl regime massonico Banca Mondiale: Fmi!
https://www.youtube.com/user/TheUniusrei2/discussion
EIH, OBAMA GENDER, BUSH 322 KERRY, 666 FARISEO ROTHSCHILD: NON è COLPA MIA, SE TUTTI I VOSTRI DEMONI ALL'INFERNO SEGUONO ME, COME CAGNOLINI SCODINZOLANTI.. LA COLPA è VOSTRA, PERCHé, I SACRIFICI UMANI SULL'ALTARE DI SATANA, CHE VOI FATE PER TUTTO MONDO? SONO ANCORA TROPPO POCHI!
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
MY HOLY JHWH ] IO L'HO DETTO: "le RELIGIONI SATANICHE HANNO LEGITTIMATO: GOYM, DALIT DHIMMI, è vero: CHE: io ho cercato di fare morire un Pakistano, allo stesso modo di come, deve morire Asia BIBI: ed è vero, che, tu mi hai detto: "non gli dare del denaro, a quel truffatore di un bugiardo: che si nosconde ditro il nome di Gesù per fare soldi in facebook" ed io ti ho risposto, "ok! ma, è sempre un truffatore troppo povero, quindi, aiutare un povero qualsiasi: non è sempre una buona azione?!" Tuttavia, io non sono riuscito a fargli ammettere, neanche indirettamente: che, Maometto è un pezzo di merda di nazista, ed anche, se, gli ho mandato 18.000 Rupia? Io non sono riuscito a farlo cadere nella mia trappola mortale! ALLORA, QUANTO POSSONO ESSERE stati: CRIMINALI, tutti QUESTI ISLAMICI shariah Onu imperialismo, CHE, STANNO PER FARE MORIRE ANCHE, QUELLA INNOCENTE di martire critiano: di ASIA BIBI? QUESTA è LA MIA DECISIONE: "TUTTI I MUSULMANI? NON DEVONO PIù VIVERE SU QUESTO PIANETA!" LONDRA, 25 NOV - Ci sono stati errori da parte degli 007 britannici, ma non tali da poter fermare la mano dei due estremisti che il 22 maggio 2013 si scagliarono contro il militare Lee Rigby nel sud di Londra, uccidendolo al grido di 'Allah Akbar'. Resta il dubbio sulla possibilità di un livello di attenzione più alto se le autorità avessero avuto accesso a contenuti internet riguardanti i killer. Lo conclude il rapporto stilato dalla commissione parlamentare e presentato a Westminster dopo 18 mesi di indagini.
TEL AVIV, 29 GIU - Proseguono le ricerche dei tre seminaristi ebrei che Israele ritiene siano stati rapiti da Hamas in Cisgiordania. Ieri notte forze di sicurezza israeliane hanno arrestato 9 palestinesi. L'operazione 'Brother's Keeper' è entrata nel suo 16/o giorno. Stasera a Tel Aviv nella centralissima Piazza Rabin si svolgerà una manifestazione intitolata 'Cantando insieme per il loro ritorno' nella quale è annunciata la presenza del neo presidente eletto Reuven Rivlin.
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · Ieri alle 8.17

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
NAZI Onu 322 NWO, WW3 nuclear: SHARIAH GIODANIA: CON REATO PENALE DI APOSTASIA: (DOVE: anche: TI TOLGONO MOGLIE E FIGLI) è Commissario diritti umani, Ambasciatore Zeid al Hussein. Israele: rapporto,oltre 2.5 mln i poveri: mA QUELLA DI 1/3: è LA STESSA MEDIA DEI pOVERI UE ED USA: QUINDI, è ROTHSCHILD l'islamico massone Gender: CHE, lui VUOLE UCCIDERE tutti gli ebrei: GOYM ISRAeLINI, a cui fu rubata intenzionalmente la loro genealogia paterna! ] infatti criminale: Onu sharia: denuncia omicidi e sequestri in Libia e nel mondo: ma, cazzo! NON DENUNCIA LA NAZI SHARIAH! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/22/israele-rapportooltre-2.5-mln-i-poveri_a0c1fd30-5fd0-4c64-972d-2694418a24ab.html [ IPOCRITA ASSASSINO Muftì Egitto SHARIAH condanna Isis SHARIAH, DICE: non è Islam: MA, MILIONI DI COPTI, LI HA UCCISI, E LI HA STUPRATI: PROPRIO LUI! QUESTA STORIA ONU SHARIA ISLAMICA: PUò FINIRE SOLTANTO IN TRAGEDIA! ] MOLTO PROBABILMENTE: è PER COLPA DEGLI OMICIDI IDEOLOGICI SERIALI: SHARIAH DELLA LEGA ARABA ONU NAZI, CHE, IL MIO ARCIVESCOVO FRANCESCO CACUCCI MI HA RIMOSSO IL MINISTERO DI ACCOLITO! ] MA è QUESTA LA VERITà SUPERFICIALE: "Abu Mazen deve scegliere: 'Non puo' ottenere riconciliazione con Hamas e pace con Israele" MENTRE è QUESTA LA VERITà SOSTANZIALE: islamico terrorista hamas Abu Mazen: shariah [LASCIA O RADDOPPIA]: lui invoca giustizia: "Gerusalemme Est è parte stato Palestina entro confini 1967", che, ogni 8 minuti gli islamici uccidono un martire cristiano innocente: questo non è un problema per lui! [[ non esistono diritti per chi non sa riconoscere i suoi doveri! MA, SE, LORO RIMUOVONO LA SHARIAH, ED ADERISCONO AI VERI DIRITTI UMNI ONU 1948? IO DO LORO TUTTA LA PALESTINA! ... CONTRARIAMENTE, TUTTA LA LEGA ARABA, DOVRà AVERE, tutto QUELLO CHE: I NAZISTI ASSASSINI MERITANO DI AVERE! ]]
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/12/22/natale-abu-mazen-invoca-giustizia_1321c92d-a6cd-4dae-ac6d-9f8431455188.html
ma è TUTTA la LEGA ARABA SHARIAH: SENZA LIBERTà DI RELIGIONE, E CON L PENA DI MORTE: PER BLASFEMIA APOSTASIA, NUOVI DIRITTI PEDOFILI POLIGAMI ONU NAZISTI: CHE, è TUTTO UN SOLO TERRORISMO SALAFITA SAUDITA OTTOMANO, CONTRO: I NON MUSULMANI! ] QUINDI DISTRUGGERE, MASSACRARE STUPRARE, I DHIMMI CRISTIANI IN TUTTA LA LEGA ARABA PER LA MASSONICA FRANCIA, questo NON è TERRORISMO!
NEW YORK, 26 SET - Gli Stati Uniti giudicano "offensivo" il discorso pronunciato dal presidente dell'Autorità palestinese Abu Mazen all'Onu, in cui ha chiesto la fine dell'occupazione israeliana e "l'indipendenza dello stato della Palestina". Secondo la portavoce del Dipartimento di stato Jennifer Psaki, "sono state dichiarazioni profondamente deludenti che respingiamo". Ha poi aggiunto che le dichiarazioni "provocatorie" "minano gli sforzi per creare un clima positivo e ristabilire la fiducia".
https://www.youtube.com/user/TheUniusrei2/discussion
[ PARIGI, 22 DIC - L'attacco dell'automobilista killer di ieri a Digione "non è un atto di terrorismo".
Dieudonné, LODA Isis: E DICE: decapitazione è progresso.
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto, Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen! le RELIGIONI SATANICHE HANNO LEGITTIMATO: GOYM, DALIT DHIMMI. GAZA, 23 AGO - NATO CIA UE Hamas BILDENBERG ROTHSCHILD: haNNO firmato la proposta del presidente Abu Mazen che apre la strada ad una richiesta di adesione palestinese alla Corte penale internazionale: in questo modo le autorità palestinesi potranno perseguire legalmente lo Stato di Israele. Hamas "ha firmato il documento per il quale il presidente aveva chiesto la firma di tutti i movimenti palestinesi prima di firmare lo Statuto di Roma, che renderà possibile l'adesione della Palestina alla Corte penale internazionale", ha reso noto Hamas.
Questo è un manicomio islamico, LEGA ARABA, totalmente criminale, per ONU, gli islaMici, sono gli unici al mondo, che, hanno licenza Sharia di uccidere! non è possibile, avere un governo Hamas di terroristi, non è possibile protestare adesso, e poi, stare in silenzio, quando arrivavano i razzi, contro Israele! Nessun Governo, che non sia autolesionista? avrebbe già deportato tutti i palestinesi in Siria!
QUESTA è TUTTA ONU IPOCRISIA: è STATO IL GENOCIDIO SHARIAH, CHE HA REALIZZATO LA LEGA ARABA SHARIAH IN QUESTI 1400 ANNI SHARIAH!
Iraq: Onu denuncia pulizia etnica Isis
Nazioni Unite accusano jihadisti di crimini contro l'umanità
ONU 322 NWO ROTHSCHILD 666 BILDENBERG FMI, STA SOLLENDO QUESTI ISLAMICI SHARIAH, ASSASSINI SERIALI MANIACI RELIGIOSI, IN UN MODO VERGOGNOSO! LA GALASSIA JIHADISTA, E LA LEGA RABA SHARIAH, HANNO UNA SOLA SHARIAH NAZI IN COMUNE! QUINDI, PER QUESTI CRIMINALI INTERNAZIONALI DI ONU: LA VITA DI UN ISRAELIANO INNOCENTE, VALE MENO DELLA CASA DI UN TERRORISTA! Il governo d'Israele ponga fine alla demolizione punitiva di case di palestinesi accusati di atti di violenza: lo chiedono due relatori speciali delle Nazioni Unite in un comunicato pubblicato oggi a Ginevra,
KHARTOUM, 21 OTT - ISLAMICO SHARIA presidente sudanese Omar al Bashir, ricercato per crimini di guerra e genocidio dalla Corte penale internazionale, è stato rieletto capo del National Congress Party e sarà quindi ricandidato alle presidenziali del 2015. Lo ha annunciato il suo consigliere, Ibrahim Ghandour.
Bashir, arrivato al potere con un colpo di stato nel 1989, è stato eletto con 266 voti su 522 alla convenzione del partito.

Questo è un manicomio islamico, LEGA ARABA, totalmente criminale, per ONU, gli islaMici, sono gli unici al mondo, che, hanno licenza Sharia di uccidere! non è possibile, avere un governo Hamas di terroristi, non è possibile protestare adesso, e poi, stare in silenzio, quando arrivavano i razzi, contro Israele! Nessun Governo, che non sia autolesionista? avrebbe già deportato tutti i palestinesi in Siria!
======================