terroristi sharia SPA moderati

Talebani afghani impiccano membri Isis ] IN EFFETTI tutto il NWO FINGE DI COMBATTERE ISIS sharia, ecco perché LEGA ARABA e USA UE odiano la Russia
==============================
piuttosto esistono donne che ti fanno suicidare! ma, due sorelle di successo che muoiono insieme ? è impossibile! [ non ci sono più misteri per donne in carriera nella LEGA ARABA dei SALAFITI! [ questi omicidi mi ricodano l'omicidio, di: Lo strano suicidio di Cecilia Gatto Trocchi ] [ TUTTI I DELITTI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE SHARIA E ALLAH SONO DEMONI 666 SATANA ]E' giallo in Giordania per la misteriosa morte di due sorelle giordane, imprenditrici e note per il loro impegno a sostegno di progetti di sviluppo nel regno hascemita e in Medio Oriente. Secondo quanto riferito dal sito Internet della tv panaraba al Arabiya, Thuraya e Jumana Salti sono morte sul colpo nelle ultime ore dopo esser precipitate da un alto edificio nel quartiere di Juwayda ad Amman.
===========================
non ci sono più misteri per donne in carriera nella LEGA ARABA dei SALAFITI! [ king my SALMAN sharia la bestia ] tu non avresti mai dovuto pensare di potermi minacciare! perché, IO SONO IL REGNO DI DIO JHWH vivente di ISRAELE! i satanisti cannibali lo sanno questo: perché, loro credono in Dio, mentre, tu no! tu sei un ateo! ORA, IO SONO COSTRETTO A GLORIFICARE DIO DISTRUGGENDOTI!
=======================
Ocse promuove Jobs act: stime pil in rialzo, disoccupazione giù Ocse, Jobs act Italia ok [ tutte le menzogne del sistema bancario massonico: oggi abbiamo una disoccupazione: "reale" del 50%, perché, questa possa scendere al 11,7% con lavori precari e disastrati come in call Center: al 11,7%, tutti paglitivi per non morire di fme ma che non ti possono permettere di mettere su famiglia! ]: deficit continua a scendere, disoccupazione giù all'11,7% in 2016. Boschi: 'Sostegno importante, spinge ad andare avanti'. Padoan: 'Non è un fuoco di paglia'
=================
Benjamin Netanyahu ] ha deciso di fare il martire cristiano!
il NWO ha scardinato le categorie mentali umanistiche: distorto il significato dei termini. ... quindi, se io cerco di spiegarvi la realtà, io sembrerò un pazzo! PERCHé IL DOLORE CHE VOI DOVETE SOPPORTARE, PER OTTENERE UN VOSTRO RIALLINEAMENTE MENTALE ALLA REALTà, è UN DOLORE CHE NON POTRESTE SOPPORTARE: ECCO PERCHé, IL NWO è UNA SOPRANNATURALE FORZA DEMONIACA!
========================
non ci sono tasse che devono essere pagate da un popolo liberato! MA UN PPOLO SCHIAVO CHE PAGA IL SUO DENARO AD INTERESSE AI SPA ROTHSCHILD FMI FED BCE: QUESTO POPOLO DEVE PAGARE TASSE E DEVE MORIRE NELLA GUERRA MONDIALE [ Catasto: non solo calcoli sui vani, arrivano i metri quadrati ]
======================
è DRAMMATICO PENSARE CHE è INDISPENSAABILE E NECESSARIO DISTRUGGERE IL SOGNO EUROPEO: perché è STATO CORROTTO ALL'ANTICRISTO GENDER DARWIN MERKEL TROIKA massone usuraio Rothschild Bildenberg dio Baal il gufo ] Catalogna approva l'avvio del processo per l'indipendenza. Dal Parlamento di Barcellona sì a mozione per inizio iter. Rajoy annuncia ricorso alla Consulta
====================
Arabia Saudita, Renzi NON pone tema diritti: MA, AUSPICA CASI UMANITARI! ] Auspicio atto clemenza per Raif Badawi e Ali al Nimr [ NON C'è NESSUNO CHE, PUò ANCORA CONDANNARE LA SHARIA DELLA LEGA ARABA, IL PEGGIORE NAZISMO DELLA STORIA DEL GENERE UMANO, PERCHé I NOSTRI POLITICI SONO I SATANISTI MASSONI FARISEI ILLUMINATI BILDENBERG GENDER SPA FED BCE FMI NWO DARWIN LE SCIMMIE ALL'INFERNO SODOMA!
========================
SE ESISTE IL nwo TUTTO è UN SUO SOTTOPRODOTTO: OVVIAMENTE  ANCHE islam SHARIA IL NAZISMO ED IL SUO MEDIO-EVO DI ORRORE, SONO STATI PIANIFICATI DAI FARISEI!
King my SALMAN ] non riceverai nessun altro tipo di avviso: QUESTO AVVISO è L'ULTIMO! ] io ho bloccato, intenzionalmente, ogni tipo di lavoro in youtube da due giorni e questo non ha un precedente in 8 anni! [ King my SALMAN ] certo, IO non commetterò la ingenuità di avvisarti ulteriormente! QUESTO è IL MIO ULTIMO AVVISO! [ Holy my JHWH santo KADOSH, KADOSH, KADOSH, ADONAI TSEBAIOT ] OK, King my SALMAN ] se mi chiama Benjamin Netanyahu? IO SARò COSTRETTO A FARTI MORIRE CARBONIZZATO! tu mi devi chiamare: subito!
King my SALMAN ] se mi chiama Benjamin Netanyahu? IO SARò COSTRETTO A FARTI MORIRE CArbONIZZATO! tu mi devi chiamare: subito!
Holy my JHWH santo KADOSH, KADOSH, KADOSH, ADONAI TSEBAIOT
non ci sono più misteri per donne in carriera nella LEGA ARABA dei SALAFITI! [ king my SALMAN sharia la bestia ] tu non avresti mai dovuto pensare di potermi minacciare! perché, IO SONO IL REGNO DI DIO JHWH vivente di ISRAELE! i satanisti cannibali lo sanno questo: perché, loro credono in Dio, mentre, tu no! tu sei un ateo! ORA, IO SONO COSTRETTO A GLORIFICARE DIO DISTRUGGENDOTI!
https://www.youtube.com/channel/UCiSZ0gVPI89tE666IFO59hg
Questa storia che spiare sia un reato? DEVE FINIRE! ] SPIARE è UNA ATTIVITà ASSOLUTAMENTE LEGALE PER UNO STATO, TUTTI DEVONO SPIARE TUTTI: LEGALMENTE, ANZI QUANDO GOVERNERò IO? SARà DEL TUTTO INUTILE SPIARE! [ ROMA, 7 NOV - Ci sono anche l'Italia e il Vaticano, fra gli Stati amici della Germania che sono stati spiati dal Bnd, i servizi segreti tedeschi. L'informazione, che aggiunge dettagli rilevanti a quanto emerso il mese scorso, è stata rilanciata dal sito inglese del settimanale tedesco Der Spiegel. Ctando proprie fonti, la rivista scrive che quelle di Italia e Vaticano sono fra le "rappresentanze diplomatiche" di cui sono stati monitorati "indirizzi e-mail, numeri di telefono e fax" in Germania.
=================
[ King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] LE MIE conclusioni SONO DI TIPO razionale: INTUITIVO E DEDUTTIVO, PERCHé, NOI NON SIAMO DEI MISTICI O DEI PROFETI. e quando Gesù rese il suo soffio vitale sulla Croce, così, in questo modo: fu effuso lo Spirito Santo su tutto il Genere umano! IO NON SONO IL PADRONE DELLO SPIRITO SANTO, perché, nessun uomo potrà avere un suo alibi: di fronte al giudizio di Dio! LO SPIRITO SANTO COME è STATO DATO A ME, COSì è STATO DATO A TUTTI: da Gesù sulla Croce, fu effuso lo Spirito SANTO, E SE CAMMINO IO SULLA VIA VIA DELLA VIRTù? POI, TUTTI DEVONO CAMMINARE SULL A VIA DELLA VIRTù ANCHE
[ King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] ovviamente, noi tre, noi siamo tre uomini di fede! e a motivo della nostra funzione politica: la nostra è una fede strategica e creativa: per le esigenze del Regno di Dio!
King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] Gesù non ha chiesto a nessuno di essere vendicato: Lui è l'agnello di Dio, ed è venuto per morire al posto nostro! LUI è salito volontariamente sulla Croce: e non ha posto un confine al suo amore: non ha posto dei vincoli e delle condizioni al suo amore.. allora, ditemi voi: perché, il Suo Spirito SANTO dovrebbe avere dei limiti e delle condizioni? ecco perché, io mi sono sempre opposto, a che, le persone debbano cambiare la loro religione! no! le persone devono cambiare il loro cuore di pietra, ed avere un loro cuore di carne, e questo può essere soltanto, il lavoro dello Spirito SANTO! Quindi il TEMPIO EBRAICO aprirà l'ERA NUOVA della SPIRITO SANTO!
King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] se, io dico che voi siete innocenti e non siete degli assassini, chi potrebbe contestare il mio giudizio? ECCO PERCHé LA MIA AUTORITà DEVE ESSERE UNA MONARCHIA ASSOLUTA! QUINDI I SALAFITI, daranno la colpa ai FARISEI, i Farisei daranno la colpa a SATANA, ed in questo modo, io non sarò costretto ad uccidere nessuno! perché, se le strutture del mondo non vengono riformate, poi, tutto il Genere umano certamente verrà massacrato, e noi perderemo così, non meno di 5 miliardi di morti ammazzati! ed il mondo che nascerebbe dopo la guerra mondiale? sarebbe ancora di più un mondo per satana!

King my SALMAN & Benjamin Netanyahu ] questo mondo creato da Farisei e Salafiti deve cambiare! Sharia, e SpA Banche CENTRALI Rothschild si devono immolare per la salvezza del Genere umano: tutti gli altri problemi nel mondo? sono soltanto un dettaglio organizzativo! MA NON MI FATE ASPETTARE ANCORA! [ WASHINGTON, 8 NOVembre La Fbi ha acconsentito a collaborare con le autorità russe nelle indagini per fare chiarezza sull'aereo precipitato nel Sinai, in Egitto. Lo riferisce il New York Times citando fonti americane. In particolare Mosca cerca aiuto per le analisi sui resti dell'Airbus A321-200, nel tentativo di determinare cosa lo abbia fatto precipitare. I resti sono disseminati in un'area di almeno otto miglia quadrate nel deserto e parti del velivolo sono state trasportate in Russia.

07/11/2015 India, giudici di Delhi: No al bando sulla carne di vacca [ è MEGLIO FAR VIVERE UNA VECCHIA MUCCA, PER FAR MORIRE UN UOMO DI FAME? ma è propio in questo modo, che, si esaltà la sacralità di questo animale: come una fonte di benedizione per la INDIA!

02/11/2015 ASIA, auguri, AUGURI per i tuoi 12 anni di AsiaNews: ] NON POSSIAMO CONTINUARE A SPERARE NELLA BONTà DELLE PERSONE, LA POLITICA DEVE DARE DELLE RISPOSTE PERCHé QUESTO MONDO MALEFICATO DAI FARISEI E DAI SALAFITI NON PUò PIù ANDARE! [ la persecuzione e la speranza. di Bernardo Cervellera. Nonostante nel mondo aumentino ignoranza, indifferenza e superficialità i tanti segni di amore e speranza resistono anche nelle situazioni più cupe: la madre irakena che dà alla luce il bambino nel campo profughi e sorride anche se non ha niente; la madre musulmana indonesiana che benedice suo figlio divenuto cristiano e prete; famiglie cristiane cinesi che accolgono bambini gettati via a causa della legge del figlio unico.
Roma (AsiaNews) - Col primo novembre 2015, il sito internet AsiaNews.it ha compiuto 12 anni. La rivista AsiaNews su carta era cominciata molto prima, nel 1986. L’agenzia on-line ha aggiornato e potenziato il messaggio già presente nella rivista: annunciare la verità e l’amore di Gesù Cristo ai popoli dell’Asia e allo stesso tempo costruire ponti fra l’oriente e l’occidente.
Pur essendo un’agenzia specializzata, continuiamo a rimanere stupiti dai circa 15mila visitatori unici che ogni giorno si collegano al nostro sito, per non parlare di tutti gli altri siti che condividono e rilanciano le nostre notizie. E questo non solo in Italia e in Europa, ma anche in America e soprattutto in Asia. Molti giornali, radio e tivu del Medio oriente, del subcontinente indiano e dell’oriente estremo diffondono le notizie e le esperienze che raccontiamo, partecipando in qualche modo alla nostra missione.
Rimane un punto di onore per noi il poter offrire quasi in tempo reale alle Chiese e alle società dell’Asia le parole di papa Francesco in inglese, cinese, spagnolo. Questa speditezza e precisione con cui diffondiamo le parole del papa e la testimonianza della Chiesa sono un modo particolare e importante di vivere l’invito di Francesco, della Chiesa “in uscita”. Questo “uscire” e dilatarsi del nostro lavoro trova sempre nuovi operai e collaboratori: vi sono missionari, vescovi e fedeli laici che si ispirano ai fatti di AsiaNews per comporre le loro omelie, o per pregare ogni mese per i cristiani perseguitati di cui la nostra agenzia dà notizia.
La persecuzione è quasi un segno dei tempi e non vi è situazione in Asia che non assista alle sofferenze, alle torture, al soffocamento dei cristiani. La nostra agenzia è sempre pronta a dare voce ai cristiani dell’Iraq, della Siria, dell’India, della Cina. Ma non dimentichiamo nemmeno altri gruppi etnici e religiosi che subiscono violenze: musulmani sunniti o sciiti, ahmadi, bahai, tibetani, uighuri, tribali, montagnards…
Denunciare le violenze contro cristiani e non cristiani non è sterile vociare, o uso ideologico, ma preghiera e domanda di impegno. Siamo ancora commossi per la gigantesca risposta venuta dai nostri lettori e amici all’appello per “Adotta un cristiano di Mosul”. In un anno sono stati raccolti circa 1,5 milioni di euro e questa somma, consegnata a vescovi e sacerdoti del Kurdistan, non viene da potenti organizzazioni, o ricchi finanziatori: essa viene dal dono anche piccolo di ogni persona che ha voluto patire almeno per un poco per alleviare le sofferenze di questi nostri fratelli e sorelle.
Le occasioni di fraternità sono state tante: i terremotati in Nepal, aiutando a ricostruire almeno qualche casa; gli studenti cinesi, ai quali si offre la possibilità di studiare all’estero; giovani sacerdoti indiani che devono affrontare situazioni di miseria estrema. E ora AsiaNews e il Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere) si stanno attrezzando per rispondere alla richiesta di papa Francesco accogliendo quasi 100 migranti, siano essi profughi politici o no, vittime della guerra o della fame.
In un mondo segnato da così tante ferite non è possibile rimanere inerti. La nostra gioia è vedere che attraverso AsiaNews l’ignoranza, l’indifferenza, la superficialità sono vinti, creando nuovi legami di fraternità. Questo sguardo attento e partecipe ci fa vedere e comunicare anche i tanti segni di amore e speranza che resistono anche nelle situazioni più cupe: la madre irakena che dà alla luce il bambino nel campo profughi e sorride anche se non ha niente; la madre musulmana indonesiana che benedice suo figlio divenuto cristiano e prete; famiglie cristiane cinesi che accolgono bambini gettati via a causa della legge del figlio unico. AsiaNews vuole essere anche un segno di speranza nel facile pessimismo e nell’immobilismo che ci circondano. Cari Amici, continuate a sostenerci e partecipate a quest’opera e a questa missione, fino a farla diventare la vostra vocazione. AsiaNews è già stata un aiuto per alcuni giovani a indirizzarsi nella via del sacerdozio missionario. Saremmo felici che sempre più giovani offrano non solo qualcosa, ma tutto se stessi perché la liberazione di Cristo sia annunciata.
=========================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] [ 14/10/2015. INDONESIA. Aceh, islamisti attaccano le chiese: un morto e quattro feriti. di Mathias Hariyadi. La folla composta da fondamentalisti ha incendiato una chiesa, perché considerata irregolare e priva dei permessi di costruzione. Il tentativo di darne alle fiamme una seconda ha innescato gli scontri con la popolazione locale. Diverse famiglie cristiane in fuga nel timore di nuove violenze. Nei prossimi giorni è prevista la demolizione di altri 10 luoghi di culto cristiani. Jakarta (AsiaNews) - È di un morto, quattro feriti e una chiesa incendiata il bilancio degli scontri confessionali registrati ieri nel distretto di Singkil, provincia di Aceh, nell’ovest dell’Indonesia, la zona più “islamica” del Paese musulmano più popoloso al mondo e soprannominata “La porta della Mecca”. Testimoni locali riferiscono che centinaia di musulmani hanno attaccato un primo luogo di culto cristiano perché “illegale” (e privo dei permessi di costruzione), dandolo alle fiamme. In seguito, la folla si è diretta verso una seconda chiesa, dando vita a scontri violenti che hanno provocato la morte di una persona e il ferimento di diverse altre. Da qualche settimana si registra un incremento della tensione ad Aceh, nel contesto di una crescente pressione esercitata dalla frangia fondamentalista islamica locale. La scorsa settimana un gruppo di manifestanti ha organizzato una dimostrazione di piazza chiedendo la demolizione di quelle che definiscono “chiese prive delle licenze”. In risposta, il governo locale ha acconsentito all’abbattimento ma avrebbe posticipato "troppo" l’inizio delle operazioni provocando il risentimento dei movimenti estremisti. Sono almeno 10 i luoghi di culto cristiani considerati “irregolari” perché privi dell’Imb (Izin Mendirikan Bangunan, il permesso di costruzione); l’inizio delle demolizioni era programmato per il 19 ottobre e si sarebbe concluso nel giro di due settimane. Alle chiese risparmiate - 14 in tutto - vengono concessi sei mesi per regolarizzare la propria posizione. Husein Hamidi, capo della polizia di Aceh, riferisce che “dopo aver bruciato la chiesa, la folla - composta in maggioranza da membri del Muslim Youth Forum - ha cercato di attaccarne un’altra ma ha incontrato l’opposizione dei cristiani”. In seguito agli scontri fra estremisti e abitanti del villaggio di Dangguran (sotto-distretto di Gunung Meriah), aggiunge il funzionario, “un uomo è stato ucciso dopo aver ricevuto un proiettile in testa” e altri quattro sono rimasti feriti. Secondo alcune fonti la polizia avrebbe operato diversi arresti, ma non vi sono al momento conferme ufficiali; intanto la situazione nel distretto - una enclave cristiana in un contesto a larghissima maggioranza musulmano - è tornata alla calma, anche se la tensione potrebbe precipitare nei prossimi giorni quando è prevista la demolizione di altre 10 chiese “illegali”. Alcune famiglie cristiane sarebbero già fuggite, nel timore di una escalation delle violenze. L'Indonesia, nazione musulmana più popolosa al mondo, è spesso teatro di attacchi o gesti di intolleranza contro le minoranze, cristiani, musulmani ahmadi o di altre fedi. Nella provincia di Aceh - unica nell'Arcipelago - vige la legge islamica (shari'a), in seguito a un accordo di pace fra Jakarta e Movimento per la liberazione di Aceh (Gam), e in molte altre aree (come Bekasi e Bogor nel West Java) si fa sempre più radicale ed estrema la visione dell’islam. La scelta di inasprire leggi, regolamenti, norme e comportamenti non ha incontrato i favori di una larga fetta della popolazione locale, costretta a modificare in modo repentino abitudini e costumi radicati nel tempo. Fra le decisioni contestate dai cittadini di Aceh, vi sono tutta una serie di divieti rivolti in particolare alle donne: indossare jeans e gonne attillate, viaggiare cavalcioni a bordo di motocicli, ballare in pubblico perché "alimentano il desiderio”, festeggiare il San Valentino. L’ultimo caso riguarda la decisione di introdurre un “coprifuoco” per le donne, in via ufficiale per ridurre le molestie sessuali.
====================================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] [ 21/02/2014 INDONESIA. South Sumatra, centinaia di islamisti bloccano la costruzione di una chiesa protestante
13/06/2013 INDONESIA. Surabaya, estremisti assaltano una conferenza per la pace fra musulmani e cristiani
23/07/2012 INDONESIA. Aceh, i cristiani protestano per una chiesa bruciata. L’inerzia delle autorità
03/10/2011 INDONESIA, West Java: estremisti islamici e autorità chiudono una chiesa protestante
19/06/2012 INDONESIA. Aceh, centinaia di estremisti islamici attaccano una casa di preghiera cristiana
http://www.asianews.it/notizie-it/Aceh,-islamisti-attaccano-le-chiese:-un-morto-e-quattro-feriti-35577.html
=====================================
CHI è IN GRADO DI FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM CONTRO IL GENERE UMANO? ] 11/02/2015. ASIA. AsiaNews marks 12 years: Persecution and hope. Despite a worldwide increase of ignorance, indifference and superficiality, many signs of love and hope resist even in the most gloomy situations: the Iraqi mother who gives birth to her child in a refugee camp and smiles even though she has nothing; the Indonesian Muslim mother who blesses her son who became a Christian and a priest; the Chinese Christian families that welcome children thrown away because of the one-child law.
Rome (AsiaNews) - November 1, 2015, marks the 12th birthday of AsiaNews.it online news site. AsiaNews magazine had begun much earlier, in 1986. The online agency has updated and enhanced the magazine’s main  message: to proclaim the truth and love of Jesus Christ to the peoples of Asia and at the same time build bridges between the East and the West.
Despite being a focus news agency, we continue to be amazed by the approximately 15 thousand single visitors to our website each day, not to mention all the other sites that share and republish our news. And this not only in Italy and Europe, but also in America and especially in Asia. Many newspapers, radios and TV’s the Middle East, on the Indian subcontinent and the Far East spread the news and the experiences that we report, thus in some way participating in our mission. One of our greatest sources of pride is how we offer real-time reports of Pope’s Francis’ words to Churches and societies in English, Chinese and Spanish. This promptness and accuracy with which we spread the Pope's words and witness of the Church are especially important  if we are to respond to Francis’ invitation to be a “Church that goes forth”. This "going forth" and expanding our work always involves new collaborators and workers: there are missionaries, bishops and lay people who are inspired by AsiaNews to compose their sermons, or every month to pray for the persecuted Christians whose plight our news agency brings to the fore. Indeed, Persecution is almost a sign of the times and few situations in Asia are devoid of suffering, torture, the suffocation of Christians. Our agency is always ready to give voice to the Christians of Iraq, Syria, India, China. But we do not forget the plight of other ethnic and religious groups who are victims of violence: Sunni or Shia, Ahmadis, Baha'is, Tibetans, Uighurs, tribal Montagnards ... Our denunciation of violence against Christians and non-Christians is not sterile shouting, or for ideological gains, but a call for prayer and commitment. We are still moved by the huge response from our readers and friends to our call to "Adopt a Christian from Mosul."
In one year we have managed to collect about 1.5 million Euros, and this amount has been given to bishops and priests of Kurdistan,  does not come from powerful organizations or wealthy donors: it is the fruit of the small gift from each person willing to go without a little to alleviate the immense suffering of our brothers and sisters.
The opportunities of fraternity have been many: the earthquake victims in Nepal, helping to rebuild at least some homes; Chinese students, who are offered the opportunity to study abroad; young Indian priests who face situations of extreme poverty. And now AsiaNews and PIME (Pontifical Institute for Foreign Missions) are gearing up to respond to the request of Pope Francis welcoming nearly 100 migrants, whether or not political refugees, victims of war or famine.  In a world marked by so many wounds we cannot remain inert. Our joy is in seeing how, through AsiaNews, ignorance, indifference, superficiality lose out to new bonds of fraternity. This attentive and involved gaze help us to see and communicate the many signs of love and hope that resist even in the most gloomy of situations: the Iraqi mother who gives birth to her  child in a refugee camp and smiles even though she has nothing; the Indonesian Muslim mother who blesses her son who has become a Christian and a priest; the Chinese Christian families that welcome children thrown away because of the one-child law.  AsiaNews also wants to be a sign of hope in the easy pessimism and immobility that surrounds us. Dear friends, continue to support us and participate in this work and this mission, so that it becomes yours too. AsiaNews has already helped some young people on their journey towards the missionary priesthood. We would be happy that more and more young people offer not just something, but everything, even themselves, in announcing Christ’s liberating love.
=======================
06/11/2015 CINA [ presidente Xi Jinping ] TU HAI ENORMI DEBITI DI GRATITUDINE VERSO DI ME! NON TI PUOI METTERE ANCHE TU NELLA MERDA NAZISTA DELLA LEGA ARABA SHARIA [ NON MI SEMBRA CI SIANO CAPI DI IMPUTAZIONE VALIDI PER LA SUA DETENZIONE! LIBERALO, E TROVA UNA SITUAZIONE PIù IDONEA AL SUO CASO! NOMINALO SINDACALISTA: I FUNZIONARI NON DEVONO MAI DIVENTARE DISPOTICI E VIOLATORI IMPUNIBILI DELLA LEGGE: SE, IL POPOLO NON SI SENTE RAPPRESENTATO DAI BUROGRATI QUESTO DIVENTA UN PROBLEMA PER LA FELICITà DEI CITTADINI!! IO CREDO CHE UNA OPPOSIZIONE DEMOCRATICA E PACIFISTA: DEBBA TROVARE UNA LEGITTIMAZIONE GIURIDICA NELLE ISTITUZIONI: MAGARI CON LA FORMAZIONE DI UN PARLAMENTO DI TIPO CONSULTIVO, O CON ORGANISMI ED ELEMENTI DI RAPPRESENTANZA! TUTTI SI DEVONO SENTIRE RAPPRESENTATI: PERCHé CITTADINI PACIFICI E PRODUTTIVI NON DEVONO SENTIRSI DEI CRIMINALI:  A MOTIVO DELLA LORO VITA VIRTUOSA: COSì COME AVVIENE IN TUTTA LA LEGA ARABA! NON TI PUOI METTERE ANCHE TU NELLA MERDA NAZISTA DELLA LEGA ARABA SHARIA [ 11/06/2015 CHINA. Buddhist cleric gets life for criticising party corruption, Known for his activism in favour of democracy and human rights since 1989, Wu Zeheng has already spent 11 years in prison for writing an open letter criticising the government. For human rights activist, “He is the victim of both religious suppression and political persecution”. ] [ 11/06/2015 THAILAND - CHINA. Thai police arrest two Chinese activists, fears for extradition. Human rights groups have launched a petition for the release of two members of the Chinese democracy movement. They are activist Dong Guangping, already previously arrested, and the political cartoonist Jiang yefei. Recently, some members of Falung Gong were brought to Myanmar and handed over to Chinese police...  Condannato all’ergastolo un leader buddista, criticava la corruzione del Partito. Wu Zeheng, attivista democratico noto sin dal 1989 per le sue attività pacifiche a favore dei diritti umani, aveva già scontato 11 anni di carcere per aver scritto una lettera aperta di critica al governo. Attivisti per i diritti umani concordi: “Un oltraggio, il religioso vittima di persecuzione religiosa e politica”. 06/11/2015. THAILANDIA. CINA. La polizia thai arresta due attivisti cinesi, crescono i timori di rimpatrio. Gruppi pro-diritti umani lanciano una petizione per la liberazione di due esponenti del movimento democratico cinese. Sono l’attivista Dong Guangping, già arrestato in passato, e il vignettista politico Jiang Yefei. Di recente alcuni membri della Falung Gong sono stati condotti in Myanmar e prelevati da poliziotti cinesi.
=======================
CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST. Middle East Council of Churches appeals for pluralism and interreligious dialogue by Fady Noun. Meeting at Saint Mark’s Coptic Orthodox Centre in Cairo, MECC leaders addressed Arab and Muslim heads of state and political and religious leaders. Pluralism, they say, is "one of the most precious treasures of the East." They called for prayers for peace, an end to anti-Christian persecution, the election of Lebanon’s president and a solution to the Palestinian cause. Cairo (AsiaNews) – At a meeting held at the Saint Mark’s Coptic Orthodox Centre in Cairo, the Middle East Council of Churches (MECC) called on "Arab and Muslim heads of state and religious and political leaders in the world to work for the preservation of religious pluralism," saying that it is" the most precious treasure of the East." They also called for action against "the forces of darkness, destruction and extremism." Orthodox Patriarch of Jerusalem Catholicos Aram I, Syrian Catholic Patriarch Theophilos III, Lutheran Church in the Holy Land president Youssef III Younan, Munib Younan, and MECC working team were present at the meeting. In its final communiqué, the Council said  that its agenda included "various activities in the regions, commissions and programmes; the situation of refugees and populations forced to leave by the circumstances they face in the Middle East as well as the situation of Churches and dioceses in Syria and Iraq, particularly in the areas emptied of their Christian populations, a difficult situation that has overwhelmed them.” The MECC, the communiqué said, discussed in particular "the Christian presence in the East as well as outflows, abductions and persecution to which Christians are exposed”. It called on “Arab and Muslim heads of state and political and religious leaders in the world to work for the preservation of religious pluralism because it is the most precious treasure of the East and has characterised the Christian and Muslim civilisation." The statement goes on to say that the Council "expresses its thanks to all the Middle East states that have taken it upon themselves to welcome families evicted from their homes, provided them with what they need, in particular, schooling for their children."
CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ] [ With respect to Lebanon, the MECC called for the election of the country’s president "because of the important role this country plays, especially since it is the only country allotted to Christians in Asia." The Council pleaded for the unification of the Easter date, and noted that Islamic-Christian interfaith dialogue is "the essential pillar of relations with our partners and compatriots." Participants also thanked Pope Francis for the attention he gives to the region’s Christians. At the end of the meeting, the Council members prayed for the end of the war in Syria and Iraq; for peace in the Holy Land, especially in Jerusalem; for a just settlement to the Palestinian cause; for the martyrs of the Armenian Genocide; and for the end of Turkey’s occupation of Cyprus.
=========================
ERDOGAN DEVE CESSARE la occupazione turca dell’isola di Cipro ] [ CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ]  06/11/2015. MEDIO ORIENTE. Dal Consiglio delle Chiese mediorientali un appello al pluralismo e al dialogo interreligioso. di Fady Noun
Riunito a San Marco dei copti-ortodossi al Cairo, i vertici del Cemo si rivolgono a capi di Stato e vertici politici e religiosi arabi e musulmani. Il pluralismo, avvertono, è “uno dei tesori più preziosi d’Oriente”. Preghiere per la pace, la fine delle persecuzioni anti-cristiane, l’elezione del presidente libanese e una soluzione alla causa palestinese.
Il Cairo (AsiaNews) - Il Consiglio delle Chiese del Medio oriente (Cemo), riunito nel centro di San Marco dei copti-ortodossi al Cairo, ha lanciato un appello “ai capi di Stato e ai vertici politici e religiosi mondiali, arabi e musulmani, perché si adoperino a difesa del pluralismo religioso”. Secondo i capi cristiani della regione, esso è “uno dei tesori più preziosi dell’Oriente”. Essi hanno anche invitato “ad affrontare le forze delle tenebre, della distruzione e dell’estremismo” attive nell’area. L’incontro ha riunito il catholicos Aram I, il patriarca ortodosso di Gerusalemme Teofilo III, il patriarca dei siro-cattolici Youssef III Younan, il presidente della Chiesa luterana in Terra Santa Mounib Younan e il gruppo di lavoro che costituisce il nucleo centrale del Cemo.
Nel comunicato finale, il consiglio precisa che l’ordine del giorno comprendeva “le sue varie attività a livello di regioni, commissioni e programmi, la situazione dei rifugiati e delle popolazioni spinte all’esodo a causa delle vicende che hanno caratterizzato il Medio oriente, oltre che la realtà delle Chiese e delle diocesi in Siria, in Iraq”. L’attenzione si è concentrata in particolare “sulle regioni svuotate della loro presenza cristiana, in questi giorni difficili che affliggono i cristiani”. Il Cemo, precisa il comunicato, ha esaminato in particolare “la presenza cristiana in Oriente e gli esodi, i sequestri e le persecuzioni alle quali sono esposti i cristiani”. “E chiedono - prosegue il documento - ai capi di Stato e ai leader politici e religiosi del mondo, arabi e musulmani, di adoperarsi a difesa del pluralismo religioso, quale tesoro fra i più preziosi dell’Oriente e carattere distintivo della civiltà cristiana e musulmana”.
ERDOGAN DEVE CESSARE la occupazione turca dell’isola di Cipro ] [ CHI RIUSCIRà A FERMARE LA AGGRESSIONE DELL'ISLAM SHARIA CONTRO IL GENERE UMANO? QUESTA ISLAMICA è UNA INFESTAZIONE DEMONIACA PEGGIORE DI HITLER! 11/06/2015. MIDDLE EAST.  ] Il comunicato aggiunge che il consiglio “rivolge i propri ringraziamenti a tutti gli Stati del Medio oriente che si sono adoperati per accogliere le famiglie cacciate dalle proprie abitazioni, e hanno assicurato loro il necessario e, in particolare, la possibilità di frequentare la scuola ai loro figli”. Inoltre, il Cemo ha rinnovato l’appello per l’elezione di un nuovo presidente della Repubblica in Libano “vista l’importanza della carica nel Paese, soprattutto perché è l’unica carica riservata ai cristiani in tutta l’Asia”. Il Cemo plaude inoltre all’unificazione della data in cui si celebra la Pasqua, e sottolinea che il dialogo interreligioso islamo-cristiano è “il pilastro essenziale nei rapporti fra i nostri partner e compatrioti”. Le personalità riunite nell’assemblea hanno infine ringraziato papa Francesco per l’attenzione che riserva sempre ai cristiani della regione. A conclusione dei lavori, il Consiglio ha pregato per la fine della guerra in Siria e in Iraq, per la pace in Terra Santa, e in particolare a Gerusalemme, per una giusta soluzione alla causa palestinese, per i martiri del genocidio armeno e per la fine dell’occupazione turca dell’isola di Cipro.
==================
Padre Manelli è la Chiesa del Concilio di TRENTO che il Concilio Vaticano II ha scomunicato!
Ora il futuro non può scomunicare il suo passato! ECCO PERCHé LA CHIESA CATTOLICA è FINITA!
====================
NON è neanche per la GNOSI MIGLIORE, POTER RRIVARE A RICONOSCEE IL CRISTO, ecco PERCHé LA GNOSI E LA MASSONERIA SONO L'ANTIRISTO ] io sono la teocrazia biblica nella mia spiritulità, ma, in politica io sono pura razionalità metafisica!
Ricordando che Introvigne abita nella "Città delle Meraviglie", cioè Torino, sono veramente meravigliato dalla faccia tosta di chi non esclude possibili contatti con il mondo della magia e dell'occulto (anche) all'Istituto Mater Boni Consilii e poi scrive su di una rivista come Ars Regia. Tanto più che il dott. Massimo Introvigne non è collaboratore occasionale di "Ars Regia", ma fa parte, quale membro del CESNUR, del Comitato scientifico di consulenza della Rivista in questione. Con questo non voglio affermare che i membri del Comitato scientifico di Ars Regia siano affiliati alla Massoneria. Benché… pare proprio che almeno uno di essi lo sia, a meno che si tratti di un curioso caso di omonimia. Intendo parlare del professor Emilio Servadio, psicanalista, che si ritrova sia nel Comitato scientifico di Ars Regia, sia come collaboratore di Hiram, organo ufficiale del Grande Oriente d'Italia (Cf. Hiram 07/09/92, pag. 58).
Tanto meno voglio accusare Massimo Introvigne, cattolico tutto d'un pezzo, di essere Massone (anche se non disdegna di tenere conferenze al Rotary Club, come quella che diede a Salt Lake City, capitale dei Mormoni, il 19 maggio 1992, Cf. Cristianità n. 207-208, pag. 23) almeno fino a prova contraria.
Constato tuttavia che egli fa parte del comitato scientifico di una rivista chiaramente di ispirazione massonica ed anticattolica.
Si può attribuire tale fatto all'ignoranza (che, come dice Mons. Oddi, è "l'ottavo sacramento" che porta in Paradiso più anime, quasi, degli altri sette) e pertanto considerarlo scusato?
È difficile crederlo, tanto più in una persona che percorre l'Italia tenendo conferenze… sulla Massoneria, come fa fede un qualsiasi numero di Cristianità (Cf. ad esempio, lo stesso numero di Cristianità alla pag. 22).
Personalmente giudico molto grave, dal punto di vista della purezza della Fede cattolica, la collaborazione esistente tra Massimo Introvigne ed Ars Regia, collaborazione che coinvolge indirettamente anche il CESNUR ed Alleanza Cattolica. Faccio notare che nel suo articolo, il dott. Introvigne non avanza neppure una riserva sulla posizione della rivista alla quale collabora. Chi tace, acconsente? Dimmi con chi vai, e ti dirò chi sei.
Quanto a me, se mai ce ne fosse bisogno, sono uscito confortato dal prendere conoscenza dell'ennesimo attacco del "settologo" contro i miei amici dell'"Istituto Mater Boni Consilii": infatti se la setta per eccellenza, la Massoneria, afferma che l'Istituto è da catalogare più o meno tra le sette, c'è da stare tranquilli… da che pulpito viene la predica!
http://www.kelebekler.com/cesnur/txt/sod1.htm
http://www.kelebekler.com/cesnur/txt/trocchi.htm
=====================
 a proposito del dott. Massimo Introvigne.  ] [ Il tuo attacco Massimo Introvigne,  così violento è tanto più sorprendente in quanto il volume Il cappello del mago è uno dei pochissimi testi di eletti che cito nel mio racconto, unitamente a quelli di Mircea Eliade, Umberto Eco, Paola Zambelli, Epifanio di Salamina.
Parlando del misterioso corpo di gloria con un personaggio del libro, dico testualmente "Guarda che è il segreto di Pulcinella: sta in tutti i libri di alchimia e di occultismo, da quelli di Eliade al Cappello del mago di Introvigne" (Viaggio nella magia p.131).
Quanto poi a negare l’attendibilità di coloro che sono usciti dai vari culti, è un’idea tua personale, caro Massimo, che sta dando luogo ad un ampio dibattito, pari a quello sul "lavaggio del cervello" e della polemica con l’APA (American Psychological Association).
Comunque ti ringrazio caro Introvigne per avermi segnalato alcuni refusi. Purtroppo noi esseri umani siamo imprecisi, la nostra natura è imperfetta, come sanno non solo gli gnostici, ma tutti i buoni cristiani. Il perfezionamento interiore ed esteriore (per correggere i refusi e forse anche la volontà di potenza) fa parte della prassi cristiana e non solo di quella di Scientology.
In attesa di rinnovare amicizia e dialogo costruttivo, ti saluto cordialmente.
Cecilia Gatto Trocchi  http://www.kelebekler.com/cesnur/txt/troc.htm
=====================================
in questo mondo di FARISEI e loro fratelli SALAFITI? TUTTO QUESTO PUò E DEVE SUCCEDERE! TU ZITTO! BEIRUT, 9 NOV - Due militari americani sono stati uccisi con colpi di arma da fuoco oggi in Giordania da un cadetto giordano durante l'addestramento di quadri della polizia ad Amman. Lo riferiscono fonti della sicurezza locale citate dal quotidiano libanese The Daily Star di Beirut. L'omicida si è poi suicidato con un colpo di pistola.
================================
moriranno di cancro, tutti quelli che commerciano la cioccolata insanguinata di Poroshenko. [ 9 NOVembre ] QUESTO CRIMINALE INTERNAZIONALE CON SQUADRE NAZISTE DELLA CIA NATO, VA NEL DONBASS A SOFFOCARE NEL SANGUE UN POPOLO DEMOCRATICO SOVRANO E COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO! CHE LA EUROPA DOVSSE PRENDERE UNA DERIVA NAZISTA PILOTATA DA ROTHSCHILD IL FARISEO USURAIO MASSONE, QUESTO RIVELA CHI è IL VERO MANDANTE DI OGNI SHOAH. Incontro a Kiev tra il presidente ucraino, Petro Poroshenko, e l'alto rappresentante per la politica estera e sicurezza Ue, Federica Mogherini. Lo scrive Interfax. Mogherini ha riferito di aver avuto con Poroshenko "uno scambio di opinioni sull'attuazione degli accordi di Minsk" e che "e' stato constatato il raggiungimento di certi risultati, in particolare nel sostenere il regime del cessate il fuoco e del ritiro degli armamenti". Il leader ucraino, ha apprezzato la "posizione ferma" della Mogherini [un pappagallo dei burocrati Bildenberg senza personalità]

ONU OIC, TU NON VUOI ELIMINARE IL NAZISMO SHARIA? OK, ALLORA, NOI ANDIAMO AVANTI CON LA IPOCRISIA DELLA DIPLOMAZIA, E FACCIAMO MORIRE TUTTI I CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI DI: ASIA, AFRICA E MEDIO-ORIETE! POI, ALLA FINE VEDIAMO, CHI DEI NOSTRI SATANISMI: TALMUD, O CORANO, PUò SOPRAVVIVERE!  JABULLON SATANA A TUTTI! ] [ Hamas può rompere tabù e cercare di negoziare con Israele, il leader dice. In drastico cambiamento di politica, Moussa Abu Marzouk, dice gli abitanti di Gaza vuole il contatto diretto tra Hamas e lo stato ebraico. Con Elhanan Miller 11 settembre 2014, in un drammatico politico-front, un alto funzionario di Hamas ha detto che il suo movimento può cercare di negoziare con Israele, sostenendo che la fede islamica non vieta tali contatti. Moussa Abu Marzouk, vice capo dell'ufficio politico di Hamas, ha detto palestinese Al-Quds TV il Mercoledì che Hamas potrebbe essere costretto a negoziare con Israele, dal momento che la stragrande maggioranza dei residenti della Striscia di Gaza lo richiedono. "Dal punto di vista della Sharia (legge islamica), nulla impedisce che i negoziati con l'occupazione. Proprio come negoziare con essa utilizzando le armi, si può negoziare con le parole, "Abu Marzouk, ha detto. "Credo che se le cose continuano come sono ora, Hamas non può avere una scelta. Lo dico in tutta onestà, [negoziati] sono diventate una domanda quasi-popolare in questo momento fra tutti gli uomini nella Striscia di Gaza. Hamas può trovarsi costretto ad adottare questa politica. "Abu Marzouk notevolmente faticato ad articolare nuova posizione del suo movimento, un rovesciamento di posizioni precedenti che vietavano il contatto diretto con Gerusalemme. "Quando i diritti fondamentali dei residenti di Gaza diventano un onere per i nostri fratelli nella PA e il governo a tal punto, le politiche che hanno usato per essere quasi un tabù per la [di Hamas] movimento potrebbe diventare parte della sua agenda." "So Finora, la nostra politica è stata quella di non negoziare con l'occupazione, ma gli altri devono rendersi conto che la questione non è vietato, "ha detto. I negoziati con Israele usato per essere il principale punto di contesa tra Hamas e l'Autorità palestinese Fatah guidata da Mahmoud Abbas. Il movimento islamico fortemente rimproverato Abbas di impegnarsi in un giro di nove mesi di colloqui con Israele nel luglio 2013, con il portavoce Sami Abu Zuhri indicando il più tardi di aprile che "non c'è futuro nei negoziati con Israele". Saeb Erekat (a sinistra), con John Kerry (al centro), e Tzipi Livni in una conferenza stampa luglio 2013 a Washington, DC, rilanciare i colloqui di pace. Hamas ha negoziato due cessate il fuoco con Israele, nel 2012 e 2014, attraverso mediatori egiziani, ma mai direttamente. Israele ha una politica di non negoziare direttamente con Hamas, che considera un'organizzazione terroristica. Sostenuto dal cosiddetto Quartetto per il Medio Oriente degli Stati Uniti, UE, ONU e Russia, esige che Hamas riconosca Israele, accettare gli accordi precedenti e rinuncia al terrorismo come precondizioni per negoziati diretti con il gruppo islamista. I commenti di Abu Marzouk possono piazzare il suo ufficio politico in diretto conflitto con l'ala armata di Hamas, le Brigate Izz ad-Din al-Qassam, che rimane fondamentalmente contrario a tutte le forme di negoziati con Israele. La decisione di impegnarsi con Israele potrebbe richiedere una modifica costituzionale per Hamas. 1988 stabilisce fondatori del movimento di cui all'articolo 13 che "non vi è alcuna soluzione per la questione palestinese se non attraverso la jihad. Iniziative, proposte e conferenze internazionali sono una perdita di tempo e sforzi inutili. Il popolo palestinese sanno meglio di acconsentire ad avere il loro futuro, i diritti e il destino giocava con. "Mkhaimar Abusada, uno scienziato politico di Al-Azhar di Gaza, ha detto Abu Marzouk stava rispondendo a un senso di disperazione da parte dei residenti di Gaza, il quale sta attualmente consultando in visita dalla sua base Cairo. "La gente è stanca e logora dalla guerra e non vogliono tornare a guerra ancora una volta", ha detto al Times di Israele. Ma c'è un'altra spiegazione geopolitica. Deluso con il bias egiziano verso Fatah, Hamas vorrebbe aprire un canale nascosto con Israele attraverso il Qatar e la Turchia, Abusada opinato. Hamas capisce che il divario con la Cisgiordania è qui per restare per il prossimo futuro - soprattutto in considerazione la critica feroce di Mahmoud Abbas di condotta di Hamas durante l'operazione di protezione Edge - e vorrebbe consolidare il suo controllo effettivo sulla Striscia di Gaza. "Hamas è venuto a sentire che gli egiziani non sono un broker oggettiva che li può servire", ha detto Abusada. Per saperne di più: Hamas potrebbe rompersi tabù e cercare di negoziare con Israele, il leader dice | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/hamas-may-break-taboo-and-negotiate-with-israel-leader-says/#ixzz3D1lCjkUX
Hamas may break taboo and seek to negotiate with Israel, leader says. In dramatic change of policy, Moussa Abu Marzouk says Gazans want direct contact between Hamas and Jewish state. By Elhanan Miller September 11, 2014, In a dramatic political about-face, a senior Hamas official said that his movement may seek to negotiate with Israel, claiming that Islamic faith does not prohibit such contacts. Moussa Abu Marzouk, deputy head of Hamas's political bureau, told Palestinian Al-Quds TV on Wednesday that Hamas may be forced to negotiate with Israel, since the vast majority of Gaza Strip residents demand it. "From the point of view of Sharia (Islamic law), nothing prevents negotiations with the occupation. Just as you negotiate with it using weapons, you can negotiate using words," Abu Marzouk said. "I believe that if things continue as they are now, Hamas may not have a choice. I say this in all honesty, [negotiations] have become a quasi-popular demand at the moment among all people in the Gaza Strip. Hamas may find itself forced to adopt this policy."Abu Marzouk noticeably struggled to articulate his movement's new position, a reversal of earlier stances which forbade direct contact with Jerusalem. "When the basic rights of the residents of Gaza become a burden for our brothers in the PA and the government to such an extent, policies which used to be almost taboo for the [Hamas] movement could become part of its agenda." "So far, our policy has been not to negotiate with the occupation, but others must realize that this issue is not banned," he said. Negotiations with Israel used to be the main point of contention between Hamas and the Fatah-led Palestinian Authority headed by Mahmoud Abbas. The Islamic movement sharply rebuked Abbas for engaging in a nine-month round of talks with Israel in July 2013, with spokesman Sami Abu Zuhri stating as late as April that "there is no future in negotiations with Israel." Saeb Erekat (left), with John Kerry (center), and Tzipi Livni at a July 2013 press conference in Washington, DC, relaunching peace talks. Hamas has negotiated two ceasefires with Israel, in 2012 and 2014, through Egyptian mediators but never directly. Israel has a policy not to negotiate directly with Hamas, which it considers a terror organization. Backed by the so-called Middle East Quartet of the US, EU, UN and Russia, it demands that Hamas recognize Israel, accept previous agreements and renounce terrorism as preconditions for direct negotiations with the Islamist group. Abu Marzouk's comments may place his political bureau in direct conflict with Hamas's armed wing, the Izz Ad-Din Al-Qassam Brigades, which remains fundamentally opposed to all forms of negotiations with Israel. A decision to engage with Israel may require a constitutional change for Hamas. The movement's 1988 charter states in article 13 that "there is no solution for the Palestinian question except through jihad. Initiatives, proposals and international conferences are all a waste of time and vain endeavors. The Palestinian people know better than to consent to having their future, rights and fate toyed with." Mkhaimar Abusada, a political scientist at Gaza's Al-Azhar University, said Abu Marzouk was responding to a sense of desperation on the part of Gaza residents, whom he is currently consulting in a visit from his Cairo base. "People are tired and worn-out by the war and don't want to return to war once again," he told The Times of Israel. But there is another, geopolitical explanation. Disappointed with the Egyptian bias toward Fatah, Hamas would like to open a covert channel with Israel through Qatar and Turkey, Abusada opined. Hamas understands that the divide with the West Bank is here to stay for the foreseeable future — especially given Mahmoud Abbas's scathing critique of Hamas's conduct during Operation Protective Edge — and would like to solidify its effective control over the Gaza Strip. "Hamas has come to feel that the Egyptians are not an objective broker that can serve them," Abusada said. Read more: Hamas may break taboo and seek to negotiate with Israel, leader says | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/hamas-may-break-taboo-and-negotiate-with-israel-leader-says/#ixzz3D1lCjkUX
======================
Walter Mele · Segui · Top Commentator · Lavora presso MTV Italia
per non dimenticare tutte le vittime del GRANDE INGANNO 11/9/01 AUTOATTENTATO
    Christian Satoshi Takeshida · Top Commentator
    ma perfavore. tappa quella fogna e abbi rispetto, deficiente.
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Christian Satoshi Takeshida OK, SE, TU NON RISPONDI ALLE 100 DOMANDE, CHE IL GOVERNO 322 BUSH 666 NON HA SAPUTO RISPONDERE? TU SARAI PUNITO!
    http://lorenzoallah.blogspot.com/2014/09/100-domande-11-09.html

Mirko Roperto · Peschiera, Lombardia, Italy
Anniversario della Demolizione Controllata delle torri gemelle e altro edificio adiacente. Le strutture di acciaio non possono in alcun modo fondere per l'incendio provocato dall'aereo, il cherosene arriva ad una temperatura di 800°C le stutture in acciaio fondono oltre 1500°C Ci sono 2200 tra architetti e ingegneri che confermano questa tesi. Il modo come crollano è identico alle demolizioni controllate.
===========================
Che vergogna: 100 domande sull'11 settembre che attendono da anni ancora una risposta. https://criticamente.it/index.php/news/43-denunce/21076-che-vergogna-100-domande-sull11-settembre-che-attendono-da-anni-ancora-una-risposta. By Edoardo Capuano - Posted on 11 settembre 2011. QUESTO SITO è STATO SEGNATO COME UNA FRODE DAI SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA DATAGATE 322 BUSH JABULLON ] Torri gemelle QUESTO ARTICO FU POSTATO NEL 2007. DA ALLORA, A PARTE LA STRANA UCCISIONE DI BIN LADEN, NON E' CAMBIATO MOLTO. SI ATTENDONO LE RISPOSTE, CHE NON ARRIVERANNO MAI. Ecco l'elenco di oltre cento interrogativi a cui né il Rapporto finale della Commissione 11/9, né l'Amministrazione Bush hanno mai saputo e voluto rispondere. OSAMA BIN LADEN. Perché Osama Bin Laden non è ufficialmente né ricercato, né accusato dalle autorità americane per gli attentati dell'11 settembre? Perché il leader di Al Qaeda, è ricercato unicamente per gli attentati contro le ambasciate degli Stati Uniti a Dar-es-Salam in Tanzania e a Nairobi in Kenia, avvenuti il 7 agosto 1998? Perché il ministero della Giustizia americano non ha ancora spiccato un mandato di cattura federale contro Osama Bin Laden per la carneficina dell'11 settembre? Perché non è stata mai resa pubblica la prova del coinvolgimento di Bin Laden negli attentati esibita dall'Amministrazione Bush nell'ottobre del 2001 in una riunione NATO a porte chiuse che convinse gli altri membri dell'organizzazione ad applicare, per la prima volta nella storia dell'Alleanza, l'art. 5 del trattato NATO (secondo cui un attacco a un paese del patto atlantico è considerato rivolto a tutta l'alleanza indistintamente)? Se si sono scatenate anche due guerre, una contro l'Afghanistan e l'altra contro l'Iraq, con la motivazione ufficiale di voler catturare i terroristi di Al Qaeda e distruggere la loro organizzazione, perché Osama Bin Laden non è stato incriminato formalmente per gli attentati dell11 settembre? Perché la Cia nel 2005 ha smantellato Alec Station, l'unità specializzata per la caccia a Bin Laden? È vero come sostiene l'autorevole quotidiano francese Le Figaro che nel luglio del 2001 Bin Laden venne ricoverato in un ospedale americano a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti? *È vero che in quei giorni avrebbe anche ricevuto la visita del rappresentate locale della Cia? *È vero come sostiene la Cbs che la notte prima dell'11 settembre Osama Bin Laden era in Pakistan a farsi curare, per un trattamento di dialisi ai reni, in un ospedale militare di Rawalpindi? *È vero che la famiglia Bin Laden ha allacciato rapporti – attraverso il fondo d'investimento Carlyle Group - con alcuni dei personaggi più importanti del partito repubblicano come l'ex presidente George Bush, l'ex segretario di Stato James Baker e l'ex segretario alla difesa Frank Carlucci?
È vero che il presidente della Commissione d'inchiesta indipendente sull'11/9 Thomas Kean, è stato direttore e azionista dell'American Hes, il gigante petrolifero che si è distinto soprattutto per aver creato, nel 1998, una società con la Saudita Oil al fine di sfruttare i giacimenti del mar Caspio? Perché nessuna indagine ha mai penetrato a fondo la vera natura dei rapporti fra l'Amministrazione Bush, la famiglia Bin Laden e la famiglia reale Saudita? *LA STRAGE ANNUNCIATA Perché quando nel 2003 la relazione finale dell'inchiesta congiunta delle commissioni d'intelligence di Camera e Senato venne resa pubblica, la Casa Bianca insistette per impedire la divulgazione di una trentina di pagine che avevano in oggetto i rapporti con l'Arabia Saudita? *Perché il presidente Bush non hai mai fatto menzione del contenuto di un rapporto redatto dalla Cia del 6 agosto del 2001 dal titolo: "Osama Bin laden è deciso a colpire gli Stati Uniti all'interno del territorio nazionale"?
Perché la Casa Bianca ha sempre sostenuto che le informative dell'Intelligence erano talmente generiche da rendere impossibile prevedere e sospettare un attacco entro i confini degli Stati Uniti? *Perché sono stati sistematicamente ignorati gli avvertimenti e le informative provenienti dalle intelligence internazionali sull'imminenza di un attacco suicida con aerei contro obiettivi americani? Il presunto capo dei 19 kamikaze dell'11/9 Mohammed Atta come ha potuto ottenere un permesso d'ingresso negli Stati Uniti visto che era sotto sorveglianza dalla Cia dal gennaio del 2000 durante il suo soggiorno ad Amburgo?
Mohammed Atta una volta giunto negli Stati Uniti perché non è stato bloccato? *Come hanno potuto Atta ed i suoi complici viaggiare indisturbati per oltre un anno da un capo all'altro degli Stati Uniti? *Come hanno potuto Atta ed i suoi complici frequentare numerose scuole di addestramento al volo poste sotto sorveglianza dalla polizia federale dopo il processo contro gli autori dell'attentato al WTC del 1993? *Perché l'unità speciale "Able Danger" che aveva identificato Atta e i suoi complici nel territorio americano venne sciolta nel 2000? *Perché il Congresso degli Stati Uniti rigettò la raccolta di firme di oltre 200 deputati che chiedevano l'apertura di un'inchiesta sul fatto che la Cia trascurò le segnalazioni provenienti da "Able Danger"? *Stando alla denuncia dell'agente speciale Rowley perché l'Fbi disattese le richieste di indagare su Zacarias Moussaoui? *Perché nonostante il più clamoroso fallimento della storia dell'intelligence i loro massimi responsabili sono rimasti al loro posto? *Corrisponde al vero la notizia diffusa da autorevoli testate giornalistiche americane secondo cui 5 presunti kamikaze si addestrarono negli Anni 90 in basi militari americane? *È da considerarsi una pura coincidenza che la valigia di Mohammed Atta non sia stata imbarcata sul volo AA 11 diretto da Boston a Los Angeles e sia stata rinvenuta con all'interno un manuale d'istruzioni per kamikaze, uniformi da pilota, un passaporto? *È credibile che un passeggero lasci il proprio passaporto nella valigia?
È verosimile che le fotocopie del manuale d'istruzioni scritto da Atta sia stato ritrovato nell'auto utilizzata da altri dirottatori nel parcheggio dell'aeroporto di Boston e fra i rottami dell'aereo che si è schiantato in Pennsylvania? *È credibile che un agente dell'Fbi possa aver trovato il passaporto di un dirottatore intatto fra le macerie del WTC? *Come fu possibile per l'Fbi diramare in sole 72 ore la lista dei 19 dirottatori? *Perché non venne indicata per nessun presunto dirottatore la nazionalità di provenienza? *Perché venne indicata la data di nascita solo per 8 presunti dirottatori su 19? Come fu possibile per l'Fbi accertare l'identità di un presunto dirottatore senza avere a disposizione né la data di nascita né la nazionalità?
Perché non sono state mai rese pubbliche le immagini delle telecamere di sorveglianza degli aeroporti in cui si sono imbarcati i presunti dirottatori? *IL CRACK DELL'AVIAZIONE AMERICANA: *Come è possibile che l'aviazione statunitense possa essere andata completamente in tilt tanto da consentire ai dirottatori di poter solcare indisturbati per due ore i cieli più sorvegliati del mondo? *È plausibile che l'11 settembre si siano verificate una serie simultanea di inadempienze e incompetenze a tutti i livelli della catena di comando e controllo dell'aviazione americana? È sufficiente la spiegazione fornita dalla Commissione 11/9 secondo cui la Difesa aerea si dimostrò "disastrosamente impreparata" agli attacchi e reagì in modo "lento e confuso"? *Perché nessun responsabile dell'aviazione militare e civile è stato rimosso o incriminato per una condotta costata la vita a migliaia di persone? *Perché all'indomani degli attentati i vertici dell'aviazione militare affermarono che le intercettazioni degli aerei dirottati non vennero effettuate in tempo in quanto i caccia non decollarono prima delle 9.37 ora in cui venne colpito il Pentagono? *Perché successivamente il 18 settembre l'aviazione militare spostò all'indietro di 46 minuti l'orario di decollo dei primi caccia dalle 9.37 alle 8.53? *Perché la Commissione 11/9 non si è sentita in dovere di esigere in merito allo spostamento dell'orario di decollo dei caccia delle spiegazioni dagli alti ufficiali dell'aviazione militare? *VOLO AA 11 (Torre Nord)
Perché l'aviazione civile attese fino alle 8.38 per avvertire l'aviazione militare del dirottamento in corso quando alle 8.14 era scomparso il segnale radio, alle 8.21 quello del transponder e infine alle 8.28 si udì distintamente la voce di un dirottatore? *Perché due caccia F-15 intercettori si alzarono in volo solo alle 8.53? *VOLO UA 175 (Torre Sud)
Perché l'aviazione militare impartì l'ordine di decollo ai caccia intercettori dalla base Otis di Cape Code, distante 228 Km da New York e non dalla più vicina base McGuire nel New Jersey, distante 114 Km da New York? *Perché una volta in cielo i due caccia non solo non spinsero i motori al massimo, ma si attardarono in attesa di ordini superiori nello spazio aereo militare di Long Island? *È credibile rappresentare questa combinazione di circostanze come solo e soltanto il frutto dell'impreparazione di un intero apparato preposto a garantire la sicurezza nazionale? PENTAGONO. *Perché i controllori di volo di Indianapolis impiegarono oltre 30 minuti per avvertire la sede centrale dell'aviazione civile del dirottamento del volo AA 77? *Come è possibile che il Boeing AA 77 volò per 36 minuti senza essere identificato da alcun radar? *Perché nessun responsabile dell'aviazione civile è stato chiamato a rispondere di tale inefficienza? *Perché gli F-16 che decollarono con il compito di intercettare il volo AA 77 volarono ad un terzo della loro potenziale velocità?
Perché furono indirizzati nello spazio aereo della città di Baltimora per attendere il passaggio del volo AA 11 che si era già schiantato alle 8.46? Secondo il ministro dei Trasporti americano Norman Mineta la rotta del volo AA 77 venne monitorata dai radar della Difesa Usa, allora perché i caccia vennero posti in stand-by nei cieli di Baltimora ad attendere il passaggio di un volo fantasma? *Perché gli F-16 vennero fatti decollare dalla base di Langley distante 208 Km. da Washington e non dalla base di Andrews distante solo 16 km. dalla capitale? *Perché gli alti vertici dell'aviazione americana dichiararono che nella base di Andrews i caccia presenti non erano in stato di allerta? *È credibile che Washington che ospita la Casa Bianca, il Congresso, il ministero della Difesa fosse senza protezione aerea?
È una coincidenza che l'ala ovest del Pentagono colpita fosse semi-vuota perché da tempo interessata da lavori di ristrutturazione? *È una coincidenza che il lato colpito fosse l'unico raggiungibile da un apparecchio aereo che vola rasoterra? *Come è possibile che i 5 pali della luce abbattuti dal volo AA 77 al suo passaggio non vennero scaraventati a decine di metri di distanza come farebbe supporre l'urto di un bolide che viaggia ad oltre 800 km orari? *È plausibile che il Boeing penetrando all'interno del Pentagono e perforando tre anelli di cemento armato abbia terminato la sua corsa provocando un buco di 2 metri perfettamente circolare nel terzo anello? *Come è possibile che il presunto pilota del volo AA 77 Hani Hanjour abbia pilotato un Boeing fino a schiantarlo sul Pentagono quando alcuni suoi istruttori di volo hanno dichiarato che aveva avuto problemi a controllare e far atterrare un piccolo aereo monoposto? *Perché i controllori di volo di Dulles osservando la traiettoria del velivolo ritennero che si trattasse di un aereo militare? *Perché Hanjours invece di lanciare in picchiata il Boeing dall'alto verso il basso in direzione dei tetti del Pentagono decise di scendere al livello del suolo per colpire l'ala ovest dell'edificio?
Perché osservando la scena dello schianto la prima cosa che balzò agli occhi fu l'assenza di rottami voluminosi riconducibili ad un aereo di linea di oltre 80 tonnellate piombato ad 800 chilometri orari contro un edificio? Perché sul prato antistante l'ala ovest si notarono solo una coltre di rottami letteralmente sbriciolati? Perché la parete rimase in piedi mostrando sulla facciata un foro di entrata di entità significativamente ridotte rispetto alla superficie di un boeing? Perché numerose finestre restarono intatte, comprese quelle vicine all'area d'impatto? *Perché sono stati mostrati solo pochi fotogrammi ripresi da 2 telecamere di sorveglianza in cui s'intravedono la sagoma di una coda di un velivolo, una scia di vapore bianco e la silhouette di un muso di un aereo? *Che cosa impedisce di mostrare il contenuto delle riprese delle decine di telecamere di sicurezza che sorvegliano il Pentagono?
Perché nel primo video mostrato al pubblico nel 2002 la data e l'orario sono errati: 12/9/ ore 17.37? *È una coincidenza che su 53 passeggeri del volo AA 77 una quindicina di questi fossero professionalmente legati al ministero della Difesa o avevano prestato servizio nelle Forze armate? VOLO UA 93 (Pennsylvania). *Perché ancora si sostiene che il volo UA 93 precipitò in Pennsylvania in seguito ad una rivolta dei passeggeri quando le registrazioni delle scatole nere testimoniano che i passeggeri non riuscirono mai ad entrare nella cabina di pilotaggio? *Perché sull'orario dello schianto a terra la Commissione 11/9 sostiene che si verificò alle 10.03, mentre per alcuni studi sismologici la collisione a terra avvenne alle 10.06? *Perché ai parenti delle vittime sono stati fatti ascoltare i nastri registrati sino alle 10.02, un minuto prima del supposto orario ufficiale dello schianto a terra? *Perché nel punto d'impatto a terra dell'aereo non sono stati rinvenuti resti riconducibili ad un Boeing 757 ma solo ferraglia? *Come si spiega lo spargimento di rottami anche a chilometri di distanza dal punto dello schianto? *Un Boeing che si sfracella su di un terreno in aperta campagna come può scagliare rottami ad una distanza di oltre 10.000 metri? *A chi apparteneva il jet bianco visto sorvolare a bassissima quota il luogo dell'impatto prima e dopo lo schianto? *LE TORRI. *Perché le Torri Gemelle crollarono verticalmente e non inclinandosi su di un lato? *Perché crollarono praticamente alla velocità di una caduta libera? *erché crollando in gran parte si polverizzarono? *Che cosa provocò gli sbuffi di fumo che accompagnarono il crollo delle Torri? *È possibile che il calore sviluppato dal carburante incendiato sia stato sufficiente ad indebolire l'acciaio delle due costruzioni al punto da farle collassare su se stesse? *È vero o no che nessun grattacielo costruito in acciaio è crollato, prima o dopo l'11 settembre, per effetto di un incendio? *Perché è crollata per prima la Torre Sud che era stata colpita per ultima dal volo UA 175? *Corrispondono al vero le dichiarazioni di vigili del fuoco e di numerosi testimoni che affermarono di avere sentito esplosioni prima del crollo delle Torri? *È vero che tali esplosioni furono rilevate anche dai sismografi attivi nella zona? *Perché nessun Ente governativo ha mai spiegato l'origine della presenza di acciaio fuso nel cratere di Ground Zero? *Come si spiega questo fenomeno considerando che le temperature raggiunte dalla combustione del kerosene all'interno dei grattacieli non ha superato temperature massime di 1000 gradi e il punto di fusione dell'acciaio è di circa 1500 gradi? *Perché gli esperti del Nist non hanno preso in esame la presenza di acciaio fuso nel sottosuolo del Wtc? *Perché l'allora sindaco di New York Giuliani non consentì all'Fbi di accedere alla zona degli scavi?
*Perché non scattò un piano di evacuazione delle Torri? *È vero che dall'esame delle telefonate delle persone imprigionate nelle Torri è emerso che solo a due persone su 130 venne consigliato di lasciare il loro posto di lavoro? È vero come rivelò la Commissione 11/9 che tutte le persone che si trovarono sopra i piani colpiti dagli aerei non ebbero scampo anche perché "le porte di accesso ai tetti erano bloccate"? *Perché Giuliani non dispose l'utilizzo di mascherine protettive per i soccorritori? Perché non venne tutelata la salute di oltre 10 mila soccorritori dalle polveri di amianto, piombo e mercurio sprigionatesi nell'aria?
Perché sono state fatte rimuovere a tempo di record le macerie, distruggendo l'acciaio o imbarcandolo oltremare (Cina), prima che un'indagine attendibile e scrupolosa potesse avere luogo? *L'urgenza di ripulire l'area è stata dettata dalla volontà di nascondere qualcosa? *WTC 7. Come è possibile che il WTC 7 si schiantò al suolo, sette ore dopo il crollo delle Torri, con modalità pressoché analoghe: crollo verticale e rapido come una caduta nel vuoto? *È possibile che i frammenti delle Torri che colpirono il Wtc 7 abbiano provocato danni e incendi tali da causare un cedimento strutturale? *Come si spiega la presenza anche nelle fondamenta dell'edificio 7 di sacche di acciaio fuso come riscontrato nei crateri delle Torri Gemelle? *Che cosa è avvenuto nei crateri di questi tre grattacieli per generare temperature così elevate da fondere l'acciaio? *Come si spiega che fra il 6 e il 10 settembre 2001 vennero acquistate opzioni di vendita (put options) della "United Airlines" e dell' "American Airlines" cinque volte superiori alla media? * Chi ha effettuato le transazioni lo ha fatto per conto di chi? * Chi ha effettuato le transazioni da chi ha ricevuto la soffiata dell'imminente crollo in Borsa così come si verificò per effetto degli attacchi dell'11 settembre? Come è possibile che la Cia che monitora in tempo reale i listini borsistici, non fosse al corrente di operazioni azionarie con scambi di put option abnormi? L'ULTIMA DOMANDA È LA PIÙ SENSAZIONALE. * Come fu possibile che il Presidente Bush vide in diretta le immagini del primo schianto contro la Torre Nord (secondo una sua personale dichiarazione pubblica) quando le immagini amatoriali dei fratelli Naudet vennero rese pubbliche solo tredici ore dopo l'attacco? Autore: Alfredo Facchini / Fonte: ariannaeditrice.it
TUTTI COLORO CHE NASCONDONO LA VERITà VEDRANNO MORIRE I LORO FIGLI, IL SIGNORE JHWH, CANCELLERà DAL GENERE UMANO LA LORO DISCENDENZA! https://www.youtube.com/user/lorenzoALLAH/discussion
=============
What a shame: 100 questions about Sept. 11 for years awaiting a response yet. https://criticamente.it/index.php/news/43-denunce/21076-che-vergogna-100-domande-sull11-settembre-che-attendono-da-anni-ancora-una-risposta. By Brad Campbell-Posted on September 11, 2011. This site has been MARKED AS a FRAUD by the PRIESTS of SATAN DATAGATE 322 BUSH CIA JABULLON] twin towers THIS ARCTIC was POSTED in 2007. SINCE THEN, APART FROM THE STRANGE DEATH OF BIN LADEN, HAS NOT CHANGED MUCH. EXPECT ANSWERS THAT WILL NOT EVER. Here is the list of over 100 questions that neither the final report of the 9/11 Commission, nor the Bush Administration has ever known and wanted to respond. OSAMA BIN LADEN. Why Osama Bin Laden is not officially nor researched, Neither accused American authorities for the attacks of September 11? Because the leader of Al Qaeda, is wanted for the attacks against the United States embassies in Dar-es-Salaam in Tanzania and Nairobi, Kenya, occurred on August 7, 1998? Because the u.s. Department of Justice has not issued a federal arrest warrant against Osama Bin Laden for the September 11 carnage? Because it was never made public proof of Bin Laden's involvement in the attacks performed by the Bush administration in October 2001 in a NATO meeting behind closed doors that he convinced the other members of the Organization to implement, for the first time in the history of the Covenant, art. 5 of the NATO Treaty (stating that an attack on one country is considered Atlantic Pact aimed at all the Alliance alike)? If you have triggered two wars, one against Afghanistan and the other against Iraq, with the official reason of wanting to capture Al Qaeda terrorists and destroy their organization because Osama Bin Laden has not been formally indicted for the September 11 attacks? Because the Cia in 2005 has dismantled Alec Station, the specialized units to hunt Bin Laden? It is true as the authoritative French newspaper Le Figaro that in July 2001 Bin Laden was rushed to the American Hospital in Dubai, United Arab Emirates? * It is true that in those days would also have received the visit of local Cia representative? * It is true as Cbs the night before September 11 Osama Bin Laden was in Pakistan to seek treatment for a kidney dialysis treatment at a military hospital Rawalpindi? * It is true that the Bin Laden family has established relationships – through investment fund Carlyle Group-with some of the most important figures of the Republican party as former President George Bush, former Secretary of State James Baker and former Defense Secretary Frank Carlucci? * It is true that the President of the Independent Inquiry Committee on the 11/9 Thomas Kean was the Director and shareholder of American Hes, the oil giant that stood above all for having created, in 1998, a partnership with the Saudi Arabian Oil to exploit Caspian Sea deposits? Because no investigation has ever penetrated the true nature of the relationship between the Bush administration, the Bin Laden family and the Saudi royal family? * The MASSACRE FORETOLD because when in 2003 the final report of the joint inquiry into the intelligence committees of the House and Senate was made public, the White House insisted in order to prevent the disclosure of some thirty pages that had concerned relations with Saudi Arabia? * Why President Bush never made mention of the contents of a Cia report of 6 August 2001 entitled: "Osama Bin laden was determined to strike the United States within the national territory"? * Because the White House has always maintained that the Intelligence information were so General as to make it impossible to predict and suspecting an attack within the boundaries of the United States? * Why have been systematically ignored the warnings and information from international intelligence on an imminent suicide attack against American targets aircraft? The alleged leader of the 19 9/11 's suicide bomber Mohammed Atta as he could get a permit of entry to the United States since he was under surveillance by the Cia since January 2000 during his stay in Hamburg?
Mohammed Atta once arrived in the United States because it has not been blocked? * How could Atta and his accomplices travel undisturbed for over a year from one end to the other of the United States? * How could Atta and his accomplices attend numerous flight training schools placed under surveillance by federal police after the trial against the authors of the 1993 WTC bombing? * Because the Special Unit "Able Danger" had identified Atta and his accomplices in American territory was dissolved in 2000? * Because the United States Congress riget...
==================
What a shame: 100 questions about September 11th still waiting for years for a response. https://criticamente.it/index.php/news/43-denunce/21076-che-vergogna-100-domande-sull11-settembre-che-attendono-da-anni-ancora-una-risposta. By Edoardo Capuano - Posted on 11 September 2011 THIS SITE HAS BEEN MARKED AS A FRAUD BY THE PRIESTS OF SATAN BUSH CIA DataGATE 322 JABULLON] Twin Towers ARTICO THIS WAS POSTED IN 2007 SINCE THEN, A PART OF THE STRANGE KILLING OF BIN LADEN, NOT 'CHANGED MUCH. EXPECT THE ANSWERS THAT DO NOT ARRIVE EVER. Here is the list of over one hundred questions to which neither the Commission's Final Report 09.11, neither the Bush administration they never knew and wanted to respond. OSAMA BIN LADEN. Why Osama Bin Laden is not officially neither sought nor accused by the American authorities for the September 11 attacks? Because the leader of Al Qaeda, it is sought solely for the attacks on the United States embassies in Dar-es-Salaam in Tanzania and Nairobi in Kenya, which took place August 7, 1998? Why the U.S. Department of Justice has not yet issued an arrest warrant against Osama Bin Laden Federal for the carnage of September 11? Because it was never made ​​public the evidence of bin Laden's involvement in the attacks performed by the Bush Administration in October 2001 at a NATO meeting behind closed doors that convinced the other members of the organization to apply for the first time in history Covenant, art. 5 of the NATO treaty (under which an attack on a country's Atlantic Pact is directed only to the whole alliance together)? If they are triggered two wars, one against the other against Afghanistan and Iraq, with the official reason of wanting to capture the Al Qaeda terrorists and destroy their organization, because Osama Bin Laden has not been formally indicted for dell11 the attacks of September? Why the CIA in 2005, he dismantled Alec Station, the unit specializing in the hunt for Bin Laden? It is true as contended by the influential French daily Le Figaro that in July 2001, Bin Laden was hospitalized in an American hospital in Dubai, United Arab Emirates? * It is true that in those days he also received the visit of the local representative of the CIA? * It is true as claimed by CBS that the night before September 11 Osama Bin Laden was in Pakistan to seek treatment for a kidney dialysis treatment in a military hospital in Rawalpindi? * It is true that the bin Laden family has established relationships - through the investment fund Carlyle Group - with some of the most important characters of the republican party such as former President George Bush, former Secretary of State James Baker and former Secretary of Defense Frank Carlucci?
It is true that the president of the Independent Inquiry Committee 9/11 Thomas Kean, was a shareholder and director of the American Hes, the oil giant that stood out for having created, in 1998, a company with Saudi Oil in order to exploit the oil fields of the Caspian Sea? Why no investigation has ever penetrated to the bottom of the true nature of the relationship between the Bush Administration, the bin Laden family and the Saudi royal family? * ANNOUNCED THE MASSACRE Because when in 2003 the final report of the joint committees of the House and Senate intelligence was made public, the White House insisted on preventing the disclosure of some thirty pages in question who had relations with the 'Saudi Arabia? * Why did President Bush have never made ​​mention of the content of a report prepared by the CIA on August 6, 2001 entitled "Osama Bin Laden is determined to strike the United States within the national territory"?
Why the White House has always maintained that the intelligence information was so general that it is impossible to predict and suspect an attack within the borders of the United States? * Why were systematically ignored the warnings and intelligence information from international imminence of a suicide attack aircraft against American targets? The alleged leader of the 19 suicide bombers of 11/9 Mohammed Atta as he could get a permit to enter the United States because it was under surveillance by the CIA in January 2000 during his stay in Hamburg?
Mohammed Atta once arrived in the United States because it was blocked? * How did Atta and his accomplices to travel undisturbed for over a year from one end of the United States? * How did Atta and his accomplices attend numerous schools flight training under surveillance by federal police after the trial of the perpetrators of the attack on the WTC in 1993? * Why the special unit "Able Danger" had identified Atta and his accomplices in the American territory was dissolved in 2000? * Why did the United States Congress rejected the petition of more than 200 MPs who demanded an investigation on the fact that the CIA neglected to reports from "Able Danger"? * According to the complaint because the FBI Special Agent Rowley rejected requests to investigate Zacarias Moussaoui? * Why in spite of the most spectacular failure in the history of intelligence their top leaders were in their place? * Is it true the news released by influential American newspapers that five alleged suicide bombers trained in the 90's in American military bases? * It is considered to be a mere coincidence that the case of Mohammed Atta was not embarked on AA flight 11 direct from Boston to Los Angeles and was found inside with an instruction manual for kamikaze, pilot uniforms, a passport? * Is it credible that a passenger leave your passport in the suitcase?
It is likely that the photocopy of the instruction manual written by Atta was found in the car used by other hijackers in the parking lot of the airport in Boston and among the wreckage of the plane that crashed in Pennsylvania? * Is it credible that an FBI agent might have found the passport of a hijacker intact among the rubble of the WTC? * How was it possible for the FBI issue in just 72 hours the list of the 19 hijackers? * Why was not suitable for any alleged hijacker nationality of origin? * Why was shown date of birth only 8 of 19 alleged hijackers? How was it possible for the FBI to ascertain the identity of an alleged hijacker not to have either the date of birth or nationality?
Why were never made ​​public images of surveillance cameras in airports where they boarded the alleged hijackers? * CRACK THE AMERICAN AVIATION: * How is it that the United States Aviation will be gone completely haywire so as to allow the hijackers to be able to sail undisturbed for two hours the skies most watched in the world? * It is plausible that on September 11 there had been a series of simultaneous failures and incompetence at all levels of the chain of command and control of American aviation? Simply the explanation given by the Commission that the 11.9 Air Defence proved "disastrously unprepared" to attack and reacted in a "slow and confused"? * Why no responsible military and civil aviation has been removed or indicted for conduct cost the lives of thousands of people? * Why the attacks vertices Air Force claimed that the interception of the hijacked planes were not carried out in time as the fighters took off not before 9:37 time when the Pentagon was hit? * Why after September 18 the Air Force moved back 46 minutes before the take-off time of the first hunt from 9:37 to 8:53? * Why is the Commission 11/9 has not felt compelled to require about the shift time of take-off fighter explanations from senior officers of military aviation? * FLIGHT AA 11 (North Tower)
Why Civil Aviation waited until 8:38 to warn the Air Force in the course of the hijacking at 8:14 was gone when the radio signal to the transponder 8:21 and finally at 8:28 we distinctly heard the voice of a hijacker? * Why two F-15 fighter interceptor flew up only to 8:53? * UA FLIGHT 175 (South Tower)
Why the Air Force gave the order to launch the interceptor fighters from the Otis base of Cape Cod, 228 km away from New York and not from the nearest base McGuire in New Jersey, 114 Km away from New York? * Why in heaven once the two fighters not only pushed the engines to the maximum, but lingered waiting for orders over military airspace of Long Island? * Is it credible to represent this combination of circumstances only and only as the result of a lack of preparation whole apparatus responsible for ensuring national security? PENTAGON. * Why are the air traffic controllers of Indianapolis took them over 30 minutes to warn the headquarters of the civil aviation hijacking of Flight AA 77? * How is it possible that the Boeing AA 77 flew for 36 minutes without being identified by any radar? * Why no responsible civil aviation has been called to account for this inefficiency? * Why the F-16 that took off with the task to intercept Flight AA 77 flew to a third of their potential speed?
Why were addressed in the airspace of the city of Baltimore to await the passage of AA flight 11 that had already crashed at 8:46? According to the Minister of Transportation Norman Mineta the route of flight AA 77 was monitored by radar of Defense, then why fighter jets were placed on stand-by in the skies over Baltimore to await the passage of a flying ghost? * Why the F-16s were scrambled from the base of Langley is 208 Km. Far from Washington, not from Andrews which is only 16 km. from the capital? * Why the upper reaches of American aviation who declared in the base of Andrews fighters were not present in a state of alert? * Is it credible that Washington is home to the White House, Congress, the Ministry of Defence had no air cover?
Is it a coincidence that the west wing of the Pentagon hit was semi-empty because from time affected by renovation work? * Is it a coincidence that the affected side was the only reachable by a unit plane flying low to the ground? * How is it possible that the 5 light poles knocked down by AA Flight 77 to its passage were not thrown tens of meters away as he would suppose the shock of a fireball traveling at over 800 miles per hour? * It is plausible that the Boeing penetrated inside the Pentagon and drilling three rings of reinforced concrete has finished its run, causing a perfectly circular hole 2 meters in the third ring? * How is it possible that the alleged pilot of Flight AA 77 Hani Hanjour flew a Boeing up to smash it down on the Pentagon when some of its flight instructors have stated that he had trouble controlling and landing a small plane single-seater? * Why flight controllers at Dulles observing the trajectory of the aircraft felt that it was a military plane? * Why Hanjours instead of launching the Boeing swooping downward in the direction of the roof of the Pentagon decided to go down to ground level to hit the west wing of the building?
Because observing the scene of the crash, the first thing that sprang to the eyes was the absence of bulky scrap due to an airliner plunged by more than 80 tons at 800 miles per hour against a building? Why on the lawn in front of the west wing were noticed only a blanket of debris literally crumbled? Because the wall remained standing on the facade showing an entrance hole of entities significantly reduced compared to the surface of a Boeing? Because many windows remained intact, including those near the area of impact? * Why were shown only a few frames taken from two surveillance cameras in which glimpsed the outline of a tail of an aircraft, a trail of white steam and the silhouette of a muzzle of a plane? * What prevents to show the contents of the shooting of dozens of security cameras that monitor the Pentagon?
Why in the first video shown to the public in 2002, the date and time are incorrect: 12/9 / 17:37 hours? * Is it a coincidence that about 53 passengers on AA 77 fifteen of these were professionally linked to the Ministry of Defence or had served in the Armed Forces? UA FLIGHT 93 (Pennsylvania). * Why do you still claim that the flight UA 93 crashed in Pennsylvania after a passenger revolt when recordings of the black boxes show that the passengers were never able to get into the cockpit? * Why Time of the crash to the ground, the Commission argues that there was 9.11 at 10.03, while for some seismological studies the collision occurred at 10:06 on the ground? * Why the relatives of the victims were made to listen to the tapes until at 10:02, one minute before the supposed official time of the crash to the ground? * Because the point of impact of the aircraft on the ground were not found remains attributable to a Boeing 757 but only scrap metal? * How do you explain even to the shedding of debris miles away from the crash site? * A Boeing that smashes on land in the open countryside as can hurl debris at a distance of more than 10,000 meters? * To whom belonged to the white jet seen at very low altitude fly over the crash site before and after the crash? * THE TOWERS. * Why the Twin Towers collapsed vertically and not leaning to one side? * Why collapsed almost at the speed of free fall? * hy collapsing largely is pulverized? * What caused the puffs of smoke that accompanied the collapse of the towers? * It is possible that the heat from the burning jet fuel was sufficient to weaken the steel of the two buildings to the point where they collapse in on themselves? * Is it true that no steel skyscraper built collapsed, before or after September 11, as a result of a fire? * Why is the South Tower collapsed before it was hit by the last flight UA 175? * Correspond to the true statements of firefighters and numerous witnesses who claimed to have heard explosions before the collapse of the Towers? * It is true that these explosions were detected by seismographs also active in the area? * Why no Government agency has never explained the origin of the presence of molten steel in the crater of Ground Zero? * How can we explain this phenomenon, whereas the temperatures reached by the combustion of kerosene inside the skyscrapers did not exceed a maximum temperature of 1000 degrees and the melting point of steel is about 1500 degrees? * Why experts Nist did not take into consideration the presence of molten steel in the basement of the WTC? * Why did the then mayor of New York Giuliani did not allow the FBI access to the excavation area?
* Why not snapped an evacuation plan of the Towers? * It is true that an examination of the phone calls of people trapped in the towers has emerged that only two people out of 130 were advised to leave their place of work? It is true as the Commission revealed that 11.9 all the people who found themselves on the floors affected by the aircraft did not have a chance because "the access doors to the roof were locked"? * Why do not Giuliani ordered the use of protective masks for rescue workers? Why was not protected the health of more than 10,000 rescue workers from asbestos dust, lead and mercury in the air sprigionatesi?
Why were done in record time, remove the rubble, destroying the steel or imbarcandolo overseas (China), before reliable and thorough investigation could take place? * The urge to clean up the area was dictated by the desire to hide something? * How is it possible that WTC 7 WTC 7 crashed to the ground, seven hours after the collapse of the towers, with almost similar manner: rapid and steep fall as a fall on deaf ears? * It is possible that the fragments of the towers that hit the WTC 7 have caused damage and fire enough to cause structural failure? * How do you explain the presence in the foundations of building 7 pockets of molten steel as found in the craters of the Twin Towers? * What has happened in the craters of these three high-rise buildings to generate such high temperatures to melt steel? * How do you explain that between 6 and 10 September 2001 were bought options to sell (put options) the "United Airlines" and '"American Airlines" five times better than average? * Who made ​​the transaction did so for whom? * who carried out the transactions from those who received the tip-off of the impending collapse of the stock market as occurred as a result of the September 11 attacks, how is it possible that the CIA that monitors in real time the stock exchange price lists, was not aware of share trading with the trading of put options abnormal? LAST QUESTION iS THE MOST SENSATIONAL. * How was it possible that President Bush saw live images of the first crashed into the North Tower (according to his own personal public statement ) when the amateur images of the Naudet brothers were made ​​public only thirteen hours after the attack? Author: Alfredo Facchini / Source: ariannaeditrice.it
ANYONE HIDING THE TRUTH WILL SEE THEIR CHILDREN DIE, THE LORD YHWH, erase FROM MANKIND THEIR OFFSPRING! https://www.youtube.com/user/lorenzoALLAH/discussion
==============
Christian Satoshi Takeshida Franceso Cossiga ha detto che sono stati CIA e Mossad a fare 11-09, per giustificare la aggressione di Iraq e Afganistan [ ti puoi documentare!
=====================
è tutta una frode di satanisti massoni, Bildenberg, sacerdoti di satana Bush LaVey culto, se, non condannano la sharia della LEGA ARABA? Potranno impazzire, soltanto, a seguire le 1000 sigle della Galassia jihadista, che si rigenera continuamente come le teste di Idra! DI FATTO è IL CALIFFATO MONDIALE CHE GUaDAGNA TERRENO, E TUTTE LE DIvERSITà VENGONO STERMINATE.. QUELLO CHE GUADAGNA: geopolitica nazista, è LA ARABIA SAUDITA SHARIA UMMAH MECCA: genocidio a tutti i dhimmi! ] NEW YORK, 11 SETtembre - Dieci Paesi arabi hanno accettato di partecipare alla vasta coalizione proposta dagli Usa per combattere l'Isis in Iraq e in Siria. E' quanto si legge in una nota congiunta diffusa al termine di un incontro tenutosi a Gedda tra il segretario di stato americano, John Kerry, e i rappresentanti di dieci Paesi arabi (Arabia Saudita, Bahrein, Emirati, Kuwait, Qatar, Oman, Egitto, Iraq, Giordania, Libano).
massoni e satanisti USA UE NATO, Bildenberg, in tutte le false democrazie massoniche senza sovranità monetaria, ci devono sterminare: in 5miliardi, perché, il FMI Spa NWO, NATO califfato mondiale Illuminati agenda TAlmud, per uccidere Israele, non può fermare la sua marcia! NEW YORK, 11 SET - "Oggi ci uniamo all'Unione europea" nell'inasprire le sanzioni contro la Russia "in risposta alle azioni illegali in Ucraina". Lo afferma il presidente americano, Barack Obama. ''Amplieremo le sanzioni contro i settori finanziari, dell'energia e della difesa russi. Queste misure aumenteranno l'isolamento politico della Russia e i costi che dovra' sopportare'', spiega Obama. https://www.youtube.com/user/lorenzoALLAH/discussion
 Ricordiamo le cose giuste? 11 settembre 2001: 2996 morti delle torri gemelle, 5.000 civili morti nel solo primo anno di guerra in Afghanistan dichiarata dall'America in seguito alla caduta delle torri gemelle. [ Per non dimenticare ] Nicola Cappellina ] Le vittime del WTC vanno sommate ai milioni che quel potere sanguinario criminale ha prodotto nel mondo intero per garantirsi i suoi interessi su tutto e tutti. Obama sta ponendo il veto presidenziale su atti del Congresso statunitense che vorrebbero mettere sotto inchiesta i Bush e tutte le amministrazioni americane susseguitesi da allora e che sono state accusate di genocidio e alto tradimento. Il mondo non se la beve e non sta a guardare come tutti i media mainstream corrotti e servili invece vogliono far credere.
========================
    ONU SHARIA, è LA PIù GRANDE MINACCIA, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] [ Sinai man decapitated for being 'Mossad spy' [ se, la sharia nel mondo non viene condannata? tutto il genere umano brucerà! ] [ Beheading is the eighth in less than a month by terrorist group with reported links to the Islamic State. By Justin Jalil September 11, 2014, A beheaded corpse was found by residents of Egypt's Sinai peninsula on Wednesday with a note attributed to Ansar Bayt al-Maqdis, a jihadist group with links to the Islamic State. According to Reuters, residents in the area reported that the note said that the victim was a spy for Mossad, the national intelligence agency for Israel. "This is the fate of all who prove to be traitors to their homeland," the terrorists warned in the note, according to local residents who spoke to the news organization. Ansar Bayt al-Maqdis claimed that it had beheaded four Egyptians last month for collaborating with the Jewish state after three of its fighters were killed in an airstrike. As published by Israeli news station Arutz Sheva, the Egyptian police reported that the four men, who were originally kidnapped from Cairo, were found decapitated 15 kilometers (9 miles) from the Gaza Strip. Israeli intelligence sources contend that the terrorist group is among the most active in the region and responsible for a number of violent incidents, including the deadly 2014 terrorist attack on a South Korean tourist bus in the Sinai that killed four civilians, and the 2012 slaying of IDF Cpl. Netanel Yahalomi at the Israeli-Egyptian border fence. Last week, a senior commander of Ansar Bayt al-Maqdis told Reuters that the extremist group was being advised by the Islamic State via the internet. Although it is unclear whether or not the Islamic State influenced the Sinai-based organization's decision to behead several of its captors, the executions bear striking similarities to those of James Foley and Steven Sotloff, particularly Ansar Bayt al-Maqdis's use of social media to broadcast the decapitations of the four men kidnapped from Cairo. The most recent beheading is the eighth recorded in the region in less than a month.
Read more: Sinai man decapitated for being 'Mossad spy' | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/sinai-man-decapitated-for-being-mossad-spy/#ixzz3D1zHdzRj
    ONU SHARIA, è LA PIù GRANDE MINACCIA, PER LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] [ Sinai man decapitated for being 'Mossad spy' [ se, la sharia nel mondo non viene condannata? tutto il genere umano brucerà! ] Decapitazione è l'ottavo in meno di un mese dal gruppo terroristico con collegamenti riportati allo Stato islamico. Con Justin Jalil 11 SETTEMBRE 2014, Un cadavere decapitato è stato trovato dai residenti della penisola egiziana del Sinai il Mercoledì con una nota attribuita a Ansar Bayt al-Maqdis, un gruppo jihadista con legami con lo Stato islamico. Secondo la Reuters, i residenti della zona hanno riferito che la nota ha detto che la vittima era una spia del Mossad, l'agenzia di intelligence nazionale per Israele. "Questo è il destino di tutti coloro che dimostrano di essere traditori della loro patria," i terroristi avvertito nella nota, secondo i residenti locali che hanno parlato alla testata giornalistica. Ansar Bayt al-Maqdis affermato di aver decapitato quattro egiziani il mese scorso per collaborare con lo Stato ebraico dopo tre dei suoi combattenti sono stati uccisi in un attacco aereo. Come pubblicato da stazione di notizie israeliano Arutz Sheva, la polizia egiziana ha riferito che i quattro uomini, che erano stati originariamente rapiti dal Cairo, sono stati trovati decapitati 15 chilometri (9 miglia) dalla Striscia di Gaza. Fonti di intelligence israeliane sostengono che il gruppo terroristico è tra i più attivi nella regione e responsabile di una serie di episodi di violenza, tra cui il micidiale 2014 attacco terroristico su un bus turistico della Corea del Sud nel Sinai che ha ucciso quattro civili, e l'uccisione di 2012 IDF Cpl. Netanel Yahalomi alla recinzione di confine israelo-egiziano. La scorsa settimana, un alto comandante di Ansar Bayt al-Maqdis ha detto a Reuters che il gruppo estremista era stato consigliato dallo Stato Islamico via internet. Anche se non è chiaro se o non lo Stato islamico ha influenzato la decisione della organizzazione basata-Sinai di decapitare molti dei suoi rapitori, le esecuzioni portano impressionanti similitudini con quelle di James Foley e Steven Sotloff, in particolare l'uso Ansar Bayt al-Maqdis dei social media per trasmettere le decapitazioni dei quattro uomini rapiti dal Cairo. La più recente decapitazione è l'ottava registrata nella regione in meno di un mese.
Per saperne di più: l'uomo Sinai decapitato per essere 'spia Mossad' | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/sinai-man-decapitato-per-essere-Mossad-spy/#ixzz3D1zHdzRj
Benjamin Netanyahu -  il 03 settembre, io sono stato in questo canale: list.posta@gmail.com, ed io avevo già cancelato, questo documento, CRIMINALE: della CIA NSA DATAGATE! ma, CIA DATAGATE, ha messo (RIPRISTINATO) in questo blogger, DI NUOVO, un terribile documento per rubare i dati delle persone datato 23/07/14 ] [ io ho sovrascritto, http://rivoluzione-culturale.blogspot.com/2014/07/per-la-tua-protezione-e-necessario.html ADESSO: questo documento in prima pagina blogger, che, quindi non poteva passare inosservato, con questo, nuovo documento: con un nuovo titolo: http://rivoluzione-culturale.blogspot.com/2014/08/terrorismo-islamico.html ] quindi, o questo documento è stato pubblicato post datato 23/07/14 , oppure, come io penso, i sacerdoti di satana, i cannibali della CIA, lo hanno ripristinato, tra, i documenti, che, già erano stati: cancellati, e noi bloggers?noi non abbiamo la possibilità di ripristinare un documento già cancellato!
ATTUALMENTE IO SONO IL CANALE YOUTUBE:
https://www.youtube.com/user/KingxKingdom2/discussion
L'account i10Comandamenti è stato chiuso perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente. ] ISLAMICI E SATANISTI MASSONI GLI ANTICRISTO GENDER OBAMA JABULLON, STANNO DISTRUGGENDO I MIEI CANALI, CON LEGGI INGIUSTE, CHE LORO HANNO FATTO, PER AVERE PRESO IL CONTROLLO MASSONICO DEL POTERE OCCULTO ED ESOTERICO: JABULLON BILDENBERG, PER SOFFOCARE LA VOCE DEI MARTIRI CRISTIANI! [ Benjamin Netanyahu -- mi hanno chiuso altri due canali! ANCHE IO CHIUDERò IL MIO CUORE CONTRO DI LORO! ] i10Comandamenti. [ Foto del profilo di: lorenzojhwh Unius REI ] WakeUpUSAxRonPaul [ L'account WakeUpUSAxRonPaul è stato chiuso perché abbiamo ricevuto diversi reclami di terze parti relativi a violazioni del copyright riguardanti materiale postato dall'utente ] i10Comandamenti [ 1 giorno fa chiuso! ] i satanisti USA, stanno peggiorando i massoni Europei!
=============
Benjamin Netanyahu - è  vero che, la mia posizione in youtube, e, in google è spesso abusiva, deliberatamente esagerata, fuori dei limiti, ma, io rimango sempre: lorenzoJHWH, il King of Israel, UNIUS REI, il rappresentante giuridico: Universale, di: tutto il genere umano, l'Uomo METAFISICO, la legge Universale, e la Legge Naturale: Vivente, il rappresentante che Mosé ha rappresentato nel Decalogo, LA PIù GRANDE MANIFESTAZIONE DELLA GIUSTIZIA, E DELLA VERITà POLITICA, CHE, MAI è APPARSA, E CHE MAI PIù: POTREBBE APPARIRE IN QUESTO PIANETA, quindi, con i miei abusi, ECCESSI, io metto in risalto, tutta la criminalità e la criminalità legalizzata (illegittimità) del sistema massonico sharia! ] non posso colpire, come un giustiziere, nessuno, perché nessuno può essere innocente, dalle complicità di un potere massonico e bancario universale, un potere demonico assoluto.. ma, se voi non ubbidite alla mia voce, certo, tutti voi presto morirete! https://www.youtube.com/user/KingxKingdom2/discussion
stop ad usare i simboli dei bambini, per veicolare messaggi dell'horror ] Killer Clown 3 - The Uncle! Scare Prank! di DmPranksProductions 4.676.453 visualizzazioni .. STop con messaggi allusivi sessualmente! STOP BESTIALISMO ZAPATERO. STOP IDEOLOGIA OBAMA GENDER. STOP USUROCRAZIA ROTHSCHILD, STOP SHARIA ONU (ban-cimono) TRADITORE NAZISTA, stop, con la bestemmia, satanismo volgarità! stop con tutte le perversioni sessuali IMMEDIATAMENTE! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Che il dragone non sia il mio duce. V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana. Non mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Ciò che mi offri è cattivo. I.V. B. Ipsa Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. ESORCISMO + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto. Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!  https://www.youtube.com/user/KingxKingdom2/discussion
Jewish youths filmed intimidating Arab taxi drivers. [ Re dell'Arabia Saudita Abdullah, con la sharia, ha messo i musulmani contro tutti i popoli del mondo, ha venduto il genere umano alla disperazione! 1. ora, tutta la LEGA ARABA deve esere sterminata! 2. tutti i musulmani di Palestina: e Israele, per colpa della sharia: devono essere deportati in Siria! ] OGNI MINUTO CHE SCORRE, SCORRE inesorabile, PER RENDERE SEMPRE PIù: drammaticamente: PERICOLOSA, LA ESISTENZA DI ISRAELE, E LA ESISTENZA DI TUTTO IL GENERE UMANO!  [ Verbal and physical assaults against cabbies in Jerusalem aim to ruin their livelihood. By Stuart Winer September 11, 2014, An Arab taxi driver was beaten by Jewish assailants amid a campaign of anti-Arab intimidation in the center of Jerusalem, Channel 2 reported on Wednesday. Two weeks ago, driver Ziad Quasmah was waiting for fares at a popular gathering spot in downtown Jerusalem when two youths got into his cab. At first they pretended to be interested in a short ride, but the two assailants then grabbed Quasmah from behind and punched him in face, breaking his nose. Quasmah required hospital treatment for his injuries. The attack was just one of a series of run-ins between Arab taxi drivers and right-wing gangs that patrol the pick-up points intimidating drivers, with verbal and sometimes physical assaults. Passengers too, are targeted, the report said. When the gangs, numbering dozens of young Israelis, mostly teens, see customers getting into the Arab cabs, they accost the passengers, surrounding the vehicle and badgering them until they get out. Channel 2 filmed several of the teens declaring that their goal is to prevent the Arab cabbies from making a living and push them out of the center of town. Cameras also caught youths throwing rocks at passing Arab taxis. Although police are present in the areas for some of the time, during which the agitators stay out of sight, as soon as the cops leave the youths return, one driver said. The violence against the drivers has picked up during the past two months, following the start of the recent conflict in the Gaza Strip during which Palestinian terrorists rained rocket down on Israeli towns and cities. Operation Protective Edge, the IDF's response to the rocket attacks, also provoked riots in East Jerusalem's Arab neighborhoods. Read more: Jewish youths filmed intimidating Arab taxi drivers | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/jewish-youths-filmed-intimidating-arab-taxi-drivers/#ixzz3D2GOh7Uv https://www.youtube.com/user/KingxKingdom2/discussion
Giovani ebrei girato intimidatorio tassisti arabi. [re dell'Arabia Saudita Abdullah, con la sharia, ha messo io musulmani contro tutti i popoli del mondo, ha venduto il genere umano alla disperazione! 1. ora, tutta la LEGA ARABA deve essere sterminata! 2. tutti i musulmani di Palestina: e Israele, per colpa della sharia: devono essere deportati in Siria! ] OGNI MINUTO CHE SCORRE, SCORRE inesorabile, PER RENDERE SEMPRE PIù: drammaticamente: PERICOLOSA, LA esistenza ' DI ISRAELE, E LA esistenza ' DI TUTTO IL GENERE UMANO! [Aggressioni verbali e fisiche nei confronti di tassisti a Gerusalemme lo scopo di rovinare il loro sostentamento. Di Stuart Winer 11 settembre 2014, tassista arabo An è stato battuto da assalitori ebrei in mezzo a una campagna di intimidazione anti-araba nel centro di Gerusalemme, Canale 2 ha riferito mercoledì. Due settimane fa, pilota che Ziad Quasmah stava aspettando tariffe a un raduno popolare posto nel centro di Jerusalem, quando due giovani arrivati nella sua cabina. In un primo momento hanno finto di essere interessato a un breve tragitto, ma i due assalitori poi afferrato da dietro Quasmah e lui un pugno in faccia, rompendo il naso. Quasmah richiesto il trattamento di ospedale per le ferite riportate. L'attacco è stato solo uno di una serie di scontri tra i tassisti arabi e bande di destra che pattugliano il pick-up punti driver intimidatorio, con aggressioni verbali e talvolta fisiche. Passeggeri troppo, sono mirati, dice il rapporto. Quando le bande, numerazione decine di giovani israeliani, per lo più adolescenti, vedere clienti sempre in carrozze arabi, essi accostare i passeggeri, che circonda il veicolo e li badgering finché essi uscire. Canale 2 girato molti dei ragazzi che dichiara che il loro obiettivo è di impedire che i tassisti arabi facendo una vita e spingerli fuori dal centro della città. Telecamere anche catturato giovani lanciando pietre a passando i taxi arabi. Anche se la polizia è presente nelle zone per qualche volta, durante il quale gli agitatori soggiorno fuori dalla vista, non appena i poliziotti lasciano i giovani ritorno, un driver ha detto. La violenza contro i driver ha raccolto negli ultimi due mesi, dopo l'inizio del recente conflitto nella striscia di Gaza durante il quale i terroristi palestinesi piovevano razzo sulla città israeliana. Operazione bordo protettivo, risposta di IDF per gli attacchi del razzo, anche provocò rivolte nei quartieri arabi di Gerusalemme est. Leggi tutto: giovani ebrei girato intimidatorio tassisti arabi
https://www.youtube.com/user/KingxKingdom2/discussion
http://www.timesofisrael.com/jewish-youths-filmed-intimidating-arab-taxi-drivers/#ixzz3D2GOh7Uv 
================
massoni Bildenberg e satanisti Illuminati farisei Rothschild NWOO, globalisti usurocrazia BancaMondiale, Spa, FED BCE FMI, 322 Bush, hanno deciso di mettere la Europa a ferro e fuoco! ]  [ Il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha dichiarato che 26 militari, sono stati liberati nella regione di Donetsk. Il Presidente non ha specificato, le condizioni e le circostanze del rilascio dei militari.
Il giorno prima Poroshenko aveva detto che, dopo la firma del protocollo di Minsk a Kiev sarebbero state trasferite 700 persone ed entro la fine della settimana si prevede di rilasciarne altri 500. Kiev dichiara che i 300 prigionieri miliziani, vi sono ancora oltre un migliaio di sostenitori della federalizzazione di cui non si hanno notizie.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_11/Poroshenko-26-militari-sono-stati-liberati-9562/
Un gruppo di poliziotti malesi non può recarsi sul luogo dello schianto del Boeing in Ucraina orientale, in quanto nella regione vi è ancora una minaccia per la sicurezza. Lo ha annunciato il Ministro dell'Interno malese Ahmad Zahid Hamidi. Ora 30 persone si trovano a Kiev. Il Ministro ha osservato che per gli esperti provenienti da Malesia, Paesi Bassi e Australia, è necessario raggiungere il luogo dell'incidente per raccogliere elementi di prova prima dell'inizio dell'inverno, altrimenti "saranno coperti dalla neve". Il Boeing, in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur, si è schiantato il 17 luglio nella regione di Donetsk. A bordo c'erano 298 persone. Non ci sono sopravvissuti.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_11/Gli-esperti-malesi-non-possono-recarsi-sul-luogo-dell-incidente-del-Boeing-8955/
Il blocco NATO ha perso la sua ragion d'essere e la sta cercando freneticamente, ha detto il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. Per questo un'invasione della Russia in Europa è esclusa, ha detto. Secondo lui, l'Ucraina è diventata una merce di scambio della geopolitica "contro la volontà della Federazione Russa". Ha ricordato che alcuni partner occidentali stanno cercando di utilizzare la crisi ucraina, per trattenere la Federazione Russa e per cercare di isolarla approvando una dominanza fugace nel sistema internazionale. Lavrov ha dato la responsabilità per la crisi in Ucraina agli Stati Uniti e all'Unione Europea, sottolineando che essi hanno costretto Kiev a scegliere o l'Occidente, o la Russia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_11/Lavrov-la-NATO-ha-perso-la-sua-ragion-dessere-e-la-cerca-febbrilmente-6226/
==========================
FASCISTI KIEV SONO TOTALMENTE CINICI E SUCCUBI DELLA CIA NATO! SI PRESTANO AD OGNI MALVAGITà, CRIMINE, GENOCIDIO, FURTO, MENZOGNA, ABBATTIMETO DI AEREI MALESIA, PRONTI AD UCCIDERE, TUTTO IL GENERE UMANO, PER REALIZZARE LA ERA DI SATANA 322 BUSH ROTHSCHILD USUROCRAZIA MONDIALE.. ORMAI, SOLTANTO UNIUS REI PUò FERMARE LA GUERRA MONDIALE! ] [  La delegazione russa è pronta ad andare al completo alla sessione di gennaio dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa (APCE), in quanto le attuali restrizioni si applicano fino alla fine dell'anno. Lo ha dichiarato il Presidente, il rappresentante del Comitato Internazionale della Duma di Stato Alexej Pushkov. Nel mese di aprile, l'APCE in relazione all'adesione della Crimea alla Federazione Russa aveva privato i delegati russi ​​del diritto di voto in occasione della riunione dell'Assemblea e della possibilità di partecipare agli organi statutari dell'Assemblea e nelle attività di monitoraggio dell'Organizzazione. In risposta, la delegazione russa aveva lasciato la riunione dell'APCE fino al pieno ripristino di tutti i diritti di delega.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_11/Pushkov-La-delegazione-russa-in-toto-andra-alla-riunione-APCE-di-gennaio-8765/
Il secondo convoglio russo che trasporta aiuti umanitari per la popolazione del sud-est dell'Ucraina si trova ora a Donetsk nella regione di Rostov (Russia meridionale).
Nei camion vi sono prodotti, attrezzature per la depurazione delle acque, gruppi elettrogeni mobili. Come riportato dal Ministero della Protezione Civile della Federazione Russa, il ritardo è causato dal mancato adempimento della parte ucraina del piano precedentemente concordato. Il primo convoglio di 280 camion il 23 agosto ha consegnato in Ucraina 2000 tonnellate di aiuti umanitari.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_11/Convoglio-di-aiuti-umanitari-bloccato-al-confine-con-lUcraina-1178/
La Società del gas polacca PGNiG sostiene che le forniture di gas russo alla Polonia attraverso i territori dell'Ucraina e della Bielorussia sono diminuite del 45%.
Sembra, tuttavia, che si tratti di un calo rispetto a quello richiesto. "Gazprom" ha dichiarato di non aver ridotto le forniture di gas alla Polonia e di non essere tenuto a soddisfare le richieste dei clienti in termini di volumi extracontrattuali.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_11/Qualcuno-ruba-il-gas-alla-Polonia-9873/
Van Rompuy conferma l'entrata in vigore delle sanzioni contro la Russia e rivela dettagli. Il presidente del Consiglio d'Europa Herman Van Rompuy ha confermato oggi che il nuovo pacchetto di sanzioni dell'Unione Europea contro la Russia entrerà in vigore venerdì 12 settembre.
Nel nuovo elenco delle sanzioni UE si aggiungono altre 24 persone fisiche, compresi gli attuali leader dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk, membri del governo della Crimea, manager ed imprenditori russi, si afferma in un documento ufficiale dell'Unione Europea.
Inoltre le nuove sanzioni misure prevedono maggiori restrizioni nel settore petrolifero, in particolare incidono nella cooperazione per lo sviluppo dei giacimenti sottomarini sulle piattaforme dell'Artico.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_11/Van-Rompuy-conferma-lentrata-in-vigore-delle-sanzioni-contro-la-Russia-e-rivela-dettagli-3785/
Marina Tantushyan
19:02
Moscatelli: "In Ucraina per ancora molto tempo non ci sarà pace"
In Italia è uscito il libro "Ucraina. Anatomia di un terremoto" (Goware, ebook) sulle origini e sulle eventuali conseguenze della crisi ucraina.
L'edizione elettronica è stata scritta da due giornalisti, ossia da Orietta Moscatelli, capo redattore della divisione "Nuova Europa" dell'agenzia italiana TMNews, e da Sergio Cantone, corrispondente di Euronews a Kiev. Essendo esperti di problemi dell'area postsovietica gli autori non nutrono particolari illusioni circa la possibilità di una sollecita soluzione della crisi ucraina. Secondo la loro opinione, "la strage della gente a Kiev ha aperto la scatola di Pandora e il suo coperchio è forse già rotto in pezzi".
In un'intervista a "La Voce della Russia" Orietta Moscatelli, autore del libro, ha raccontato cosa l'ha spinta a scriverlo:
- Mi occupo dell'Europa Orientale, della Russia e della ex Unione Sovietica e mi è sembrato che, nel caso dell'Ucraina, fosse necessario scrivere un libro in cui si potesse ritracciare questa crisi. Necessario innanzitutto perché in Italia se ne parla pochissimo e talvola la crisi viene presentata in modo troppo semplificato, riducendosi spesso ad una semplice cronaca degli avvenimenti. Esiste il rischio che questo conflitto possa essere capito erroneamente e, di conseguenza, non saranno valutati debitamente il suo significato e pericolo. Si tratta infatti di una crisi proprio nel "cuore dell'Europa". Questa crisi mette in forse l'equilibro all'interno del continente ed anche i rapporti tra Russia ed Europa. È necessario raccontare di questa crisi in tempo reale per cercare di capire se sarà possibile trovarne una via d'uscita.
- Lei ha scelto come sottotitolo una frase abbastanza lunga ma nello stesso stesso ricca di contenuto: "Come la fragile politica estera dell'Unione Europea ha scatenato la Russia di Putin, svegliato Obama e la Nato e rafforzato il ruolo della Cina". Potrebbe decifrarla?
- Questo sottotitolo presenta la situazione in una forma alquanto semplificata. Ma tutti noi abbiamo avuto modo di convincerci che tutto ciò è stato confermato nel corso degli ultimi avvenimenti e delle recenti azioni. L'Europa, diciamo così, è intervenuta nella questione ucraina come "committente principale", il che ha inciso sui suoi rapporti sia con l'Ucraina che con ha Russia e, alla fine, ha provocato questa crisi. Voglio far ricordare che proprio l'Europa ha spinto attivamente l'Ucraina verso l'accordo di associazione con l'Ue.
- Qual è, a suo parere, l'errore principale della diplomazia europea che, come noto, non ha finora imparato a parlare all'unisono?
- È certamente inammisibile che l'Unione Europea usi nella dipromaziaaut-aut ("o questo, o quello") e si permetta di imporre alla Russia le proprie proposte. Non c'è dubbio che se l'Ue avesse seguito la strada di un dialogo coerente nella questione dell'accordo di associazione, tutto sarebbe andato per un altro verso. Senza volerlo l'Europa ha provocato la Russia ad accampare pretese e ad unire la Crimea, ad iniziare un "corpo a corpo", che non è ancora finito, ed una lotta delle sanzioni reciproche.
- In questi giorni il tema delle nuove sanzioni e dell'isolamento internazionale della Russia non ha abbandonato le pagine dei giornali. Perché, secondo lei, molti politici occidentali si rifiutano recisamente di prendere in considerazione il cosiddetto "effetto boomerang" capace di produrre conseguenze economiche e nella sfera dell'energia? Come l'Unione Europea e degli USA intendono risolvere senza la Russia problemi internazionali importanti e finora non risolti come quello siriano, iracheno ed egiziano?
- Dal mio punto vista i paesi europei tengono appunto conto delle conseguenze dell'"effetto boomerang". Non è un caso, ad esempio, che lunedì dovevano essere adottati nuovi provvedimenti restrittivi nei confronti della Russia e, in particolare, contro alcune compagnie russe del settore dell'energia, ma sono stati rinviati appunto perché alcuni Stati europei contemporaneamente hanno espresso in modo chiaro il loro malcontento, in quanto sono convinti che solo pochi ne trarranno vantaggio. In primo luogo perché i rapporti economici tra Russia ed Unione Europea sono indistruttibili. Non solo, ma in periodi di crisi, come quello che viviamo oggi, è molto desiderabile che questi rapporti si rafforzino, anziché subiscano un calo. Altra cosa è che in Europa non tutti i paesi pensano in una stessa direzione. Esiste una serie di paesi che si alleano in misura maggiore agli USA. Come noto, in America vige una rigida disciplina nei confronti delle sanzioni. Gli USA hanno rapporti economici molto più limitati con la Russia in confronto alla stessa Europa. Penso che col tempo verrà la comprensione del fatto che senza la partecipazione della Russia è impossibile risolvere importanti dossier internazionali. Al momento il mondo viene dilaniato contemporaneamente da alcune crisi, dall'Iraq alla Siria, mentre l'Europa, grosso modo, non ha la possibilità nemmeno di pensare al coivolgimento della Russia nella loro soluzione. Forse, l'Unione Europea ne penserà "domani".
- In che modo e, quel che più conta, quando terminerà la "partita di scacchi" in cui viene decisa la sorte dell'Ucraina? A suo parere, la tregua raggiunta permette di sperare in una sollecita soluzione pacifica della crisi o il "terremoto" globale è inevitabile?
- Ritengo che la tregua sia indubbiamente un passo in avanti, ma una tregua non è ancora pace. La pace è ancora da costruire. Sperò che questa tregua durerà almeno fino alla fine di ottobre, fino alle elezioni al parlamento ucraino. Ciò è proprio necessario e permette di sperare che alla fine la tregua porterà alla pace. Se dopo queste elezioni Poroshenko, che si è dimostrato in grado di prendere le decisioni, riuscirà a rafforzare le proprie posizioni, allora si portà sperare in una soluzione politica del conflitto. Ma, sarò al massimo franca, mi sembra che la pace sia ancora molto lontana e il perché è semplice: questa crisi ha messo in movimento numerosi "dossier" che esorbitano dai confini ucraini. Una "spinta" qua, un'altra là. Mi sembra che sarà estremamente difficile arrestare questo "terremoto".
 http://italian.ruvr.ru/2014_09_11/Moscatelli-In-Ucraina-per-ancora-molto-tempo-non-ci-sara-pace-2333/
Marco Fontana 10 settembre 2014, Italia colpita dalla Sindrome di Stoccolma per Troika e Usa. Consultando il vocabolario Treccani alla voce "Sindrome di Stoccolma" scopriamo che si tratta del particolare stato psicologico che può interessare le vittime di un sequestro o di un abuso ripetuto, i quali, in maniera apparentemente paradossale, cominciano a nutrire sentimenti positivi verso il proprio aguzzino che possono andare dalla solidarietà all'innamoramento. L'espressione fu usata per la prima volta da Conrad Hassel, agente speciale dell'FBI, dopo che quattro impiegati di una banca di Stoccolma, tenuti in ostaggio da due rapinatori nell'agosto del 1973, espressero dopo la liberazione sentimenti positivi per i sequestratori, mostrando invece ostilità verso la polizia.
Una patologia come questa può identificare l'attuale momento storico dell'Italia nel modo più esatto: un Paese alla canna del gas che concede comunque fiducia alle figure che lo hanno ridotto così. Basta guardare l'esito del sondaggio promosso dal Forum Ambrosetti di Cernobbio tra i partecipanti del meeting: l'80% degli intervistati, parte integrante di quella élite e classe dirigente che il premier ha criticato aspramente in questi giorni, ha promosso i primi sei mesi di governo di Renzi. Il 30,8% dei votanti ha dato parere sufficiente, il 40,4% positivo e l'8,9% addirittura molto positivo. Un risultato oltre ogni aspettativa, visto il livello degli intervistati: banchieri, liberi professionisti e imprenditori manifatturieri pronti a sganciare 10mila euro per partecipare al noto think tank. Non può che trattarsi di Sindrome di SToccolma.
Lo stesso vale per i sondaggi resi pubblici questa settimana e che confermano il trend del Partito Democratico, seppure in leggero calo rispetto alle recenti elezioni europee: si attesta ancora tra il 37 e il 40% dei consensi. La Sindrome di Stoccolma colpisce in profondità. Gli italiani si lamentano al bar, in coda alla posta e in sala d'attesa dal medico, ma insistono a voler masticare quel boccone amaro che gli viene servito dall'attuale classe politica. Per troppi anni la nostra nazione è stata addomesticata con briciole elargite dai partiti grazie al consociativismo, alle lottizzazioni, alle convergenze parallele, ai voti di scambio. E gli effetti oggi si notano bene.
La situazione interna è demoralizzante: tutte le rilevazioni statistiche mostrano un Paese che arretra sempre di più. Continuare a inanellare record negativi e bandiere nere può giustificare l'ottimismo del premier? Alla Festa dell'Unità Renzi ha detto: Noi siamo visti come una speranza in tutto il continente. Non mollo di mezzo centimetro. Finora i tecnici ci hanno detto che è finita la luna di miele. A noi ci porta bene ma c'è una parte di esperti del Paese, cresciuta all'ombra della Prima Repubblica incapace per 20 anni di leggere Berlusconi, non ha anticipato la crisi e ora ci spiega che gli 80 euro sono un errore. Ma non accettiamo lezioni. Tutto vero, peccato che le ricette adottate siano bocciate dai numeri. Il report "fDi Markets" sugli investimenti esteri ci dipinge come fanalino di coda in Europa. Il nuovo Eurispes afferma che il 19,4% degli italiani è a rischio povertà (+3.3% rispetto al 2013). L'Ocse ha peggiorato l'outlook sulla disoccupazione italiana, che in sei mesi arriverà al 12,9%. Il World Economic Forum nella sua classifica annuale sulla competitività del Paese ha posto l'Italia al 49° posto, sorpassata anche dal Portogallo e dalla Lettonia.
In un contesto del genere vorremmo sperare che almeno a livello di politica estera il Paese ottenga dei buoni riscontri: ma non è così. Nonostante i toni trionfalistici utilizzati, Renzi sta solo elemosinando attenzione dall'Ue. Si pensi alla dichiarazione sui trasferimenti dall'Ue: ora dobbiamo chiedere conto della promessa di Juncker sul piano di 300 miliardi e noi chiederemo di essere molto puntuale. Noi i soldi sappiamo dove metterli: nell'edilizia scolastica, nella banda larga e nelle opere contro il dissesto. Noi sappiamo dove metterli ma devono essere investimenti slegati dalla cultura del rigore del patto di stabilità, o quella sulla gestione comunitaria del problema immigrazione: questa notte è nata una bambina salvata dai militari italiani. Dire che c'è spazio per la politica significa dire all'Europa che possiamo occuparci solo dei vincoli di bilancio e non di ciò che avviene nel mare Mediterraneo, si smetta di lasciar sola l'Italia. Parole bellissime che non vengono mai seguite dai fatti.
Preoccupa anche il silenzio assordante dell'Italia nei confronti della posizione di Ue e e Nato sulla questione Ucraina. Una posizione sciagurata, autolesionista, figlia del servilismo acritico verso gli Stati Uniti. L'Occidente, da sempre difensore ed esportatore di democrazia, si sta scoprendo nuovo nemico della libertà di autodeterminazione dei popoli, laddove essa non coincida perfettamente coi suoi interessi di allargamento della sfera d'influenza in aree strategiche. Il dramma finale è la nomina della Mogherini, che sta dando il colpo di grazia: sarà infatti un rappresentante italiano a leggere quanto imposto dai gerarchi della Troika e degli Stati Uniti.
In tale contesto non è un caso che l'Organizzazione mondiale della Sanità abbia lanciato l'allarme suicidi di persone in età lavorativa (cioè tra i 25 e i 64 anni): otto al giorno con un aumento del 12%, più che in qualsiasi altro Paese. Ma l'importante è non disturbare Renzi, il manovratore... E come sostiene lo slogan che campeggiava sul palco della Festa dell'Unità: Che storia, il futuro: peccato non importi a nessuno se non saremo noi a scriverlo, quel futuro.
Nel mondo, USA, Italia, Politica

    #Victor NavorskyVictor Navorsky 11 settembre 2014, 03:17
    "Un risultato oltre ogni aspettativa, visto il livello degli intervistati: banchieri, liberi professionisti e imprenditori manifatturieri pronti a sganciare 10mila euro per partecipare al noto think tank. Non può che trattarsi di Sindrome di Stoccolma." SBAGLIATO ! Non può che trattarsi di interessi convergenti. Se non lo capite nemmeno voi credo che la Sindrome di Stoccolma sia proprio vostra o che il "nuovo corso" non è che figlio della stessa ideologia dominante ma battente bandiera diversa.
    #robertoroberto 11 settembre 2014, 12:36
    ma quale sindrome di stoccolma ,gli italiani veri sono incazzati come bestie,ma cosa possono fare, solo imbracciare un fucile ma questo non succedera fino a quando non saranno ridotti alla fame totale. I GOVERNANTI ITALIANI E EUROPEI si alternano ogni volta in un rito massone politico religioso quasi sacerdotale per dirigere ed eseguire i compiti nell ambito legislativo ed esecutivo dei loro paesi Gli italiani, i pochi rimasti aspettano quasi religiosamente la loro morte esistenziale e fisica con impotenza e rabbia
    #Pino OttonelloPino Ottonello 11 settembre 2014, 12:48
    Solo uin popolo di stupidi può darsi dei governi così. La Storia insegna : In Italia, a parte la parentesi dell'immediato dopoguerra, han sempre governato dei criminali.
    Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_09_10/Italia-colpita-dalla-Sindrome-di-Stoccolma-per-Troika-e-Usa-9844/
===============
Alla NATO la Russia serve come nemico
Mosca intesa come una minaccia serve alla NATO per giustificare la propria esistenza nelle condizioni di oggi. Chi lo dice è il ministro degli Esteri della Russia, Sergej Lavrov, che sottolinea anche che lo scopo dell'Occidente è quello di provocare la Russia ad ogni costo. Ma la Russia non perderà la testa.
L'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione diventa l'anti NATO
L'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione (SCO) apre la porta a nuovi membri. Al summit che inizia l'11 settembre a Dushanbe i membri della SCO intendono apportare le relative modifiche allo statuto dell'organizzazione. Ciò consentirà di ammettere alla SCO l'India e il Pakistan. I leader dei paesi della SCO dedicheranno una grande attenzione anche alle questioni relative alla cooperazione militare. Secondo il parere degli esperti, la SCO si trasforma da organizzazione regionale in un reale contrappeso alla NATO. https://www.youtube.com/user/KingxKingdom2/discussion
11 settembre 2014, Il referendum in Scozia come pretesto per ritagliare la mappa dell'Europa. Adesso Londra ricorrendo a minacce e promesse cerca di conservare il Regno Unito nel formato di prima. Le poste sono troppo alte. L'esempio della Scozia sarà indubbiamente seguito anche da altri paesi europei.
Il referendum di indipendenza si terrà in Scozia il 18 settembre. In caso di esito positivo il paese sarà proclamato indipendente non subito ma il 24 marzo del 2016 года. Entro questa data Edimburgo e Londra dovranno accordarsi sulle condizioni della divisione della Gran Bretagna che si formò nel suo aspetto attuale dopo la firma dell'Atto di Unione tra Inghilterra e Scozia del 1707.
Tale prospettiva fa paura a Londra. "Se la Gran Bretagna si disgregherà, si disgregherà per sempre", ammonisce il premier britannico David Cameron. Il referendum fa il gioco dei nazionalisti scozzesi che l'hanno iniziato. Sono in generale scettici nei confronti della monarchia britannica ed intendono passare, entro il prossimo decennio, alla forma repubblicana di governo. Ma il divorzio sarà, indubbiamente, lungo e tormentoso, dice il politologo Aždar Kurtov:
Il processo di separazione sarà complesso. Ma è stato avviato non oggi. A partire dai tempi di Blair il parlamento scozzese possiede notevoli diritti, anche nella sfera finanziaria. Adesso sulla piattaforma del Mare del Nord sono stati scoperti giacimenti rilevanti di petrolio e di gas. I fautori dell'indipendenza della Scozzia sostengono che queste riserve basteranno per una quaratina di anni di vita agiata dello Stato indipendente.
I fautori dell'indipendenza sono convinti che il settore del gas e del petrolio della Scozzia abbia ottime prospettive, visto che nei prossimi 30 anni vi saranno scoperti giacimenti considerevoli di petrolio. Promettono che se la Scozia diventerà indipendente, potrà molto rapidamente, nell'arco di un anno e mezzo, accordarsi sul proprio ingresso nell'Ue. Del resto, i nazionalisti precedenti erano più ottimisti: sostenevano che l'ingresso della Scozzia nell'Ue sarebbe avvenuto automaticamente. Ed intanto l'ex presidente della Eurocommissione, Jose Mauel Barroso, asseriva che la strada verso l'Ue sarebbe stata praticamente chiusa alla Scozia indipendente. Della stessa opinione è il suo successore, Jean-Claude Juncker. E il premier britannico David Cameron ha escluso la possibilità per la Scozia, qualora diventi indipendente, di conservarsi la sterlina come valuta. Se la Scozia indipendente resterà senza la sterlina, dovrà scegliere tra l'euro e la propria valuta nazionale. I ambo i casi si troverebbe in una situazione economica abbastanza complessa.
I dati forniti dagli ultimi sondaggi demoscopici dimostrano che la maggioranza degli scozzesi non è pronta a pagare un prezzo troppo grande per la propria indipendenza. Per la conservazione della loro patria nella composizione nel Regno Unito è pronta a votare un po' più della metà degli scozzesi. D'altronde, altri sondaggi danno un quadro opposto, e cioè i fautori dell'indipendenza sono un po' più numerosi. Risulta che gli scozzesi sono divisi su questa questione in due parti quasi uguali. L'intreccio si conserverà quindi fino alla fine del voto, dice Aždar Kurtov:
Può ripetersi la storia del Québec, provincia canadese, dove i referendum si tengono con una frequenza invidiabile, ma l'idea dell'indipendenza non riesce lo stesso a raccogliere una maggioranza dei voti. Ma in ogni caso il referendum in Scozia mostra che il Regno Unito, come tutta l'Ue, attraversa tempi non migliori.
Si tratta, ovviamente, non solo della Scozia. Ciò è una specie di precedente. Se la Scozia diventerà indipendente, il suo esempio sarà seguito anche da altri territori europei che pretendono su uno sviluppo sovrano. Così, i catalani ritengono che il voto per l'indipendenza della loro regione dalla Spagna non possa essere praticamente arrestato e Madrid dovrà quindi accettare questa realtà. Non meno grande è l'interesse verso il referendum scozzese a Corsica. Uno dei sostenitori dell'indipedenza dell'isola dalla Francia ha dichiarato che è un avvenimento di portata paneuropea.
Serghej Aksionov, capo ad interim della Crimea, è del parere che dopo aver riconosciuto il diritto degli scozzesi alla separazione l'Europa dovrà accettare i risultati del referedum crimeano di indipendenza del 16 marzo, in seguito al quale la penisola è stata inclusa nella composizione della Russia:
Sarebbe interessante sapere come le autorità dei paesi europei si comporteranno in confonto a noi. Anche loro adotteranno sanzioni contro la Scozia?
Comunque sia, ma l'Europa è minacciata dal ritaglio dei confini. Prima o poi questo processo diventerà inarrestabile come una slavina. Tutti coloro che volevano l'indipendenza la otterranno. Di conseguenza, la mappa politica dell'Ue subirà cambiamenti sostanziali. Allora verrà il momento di riconoscere che la disgregazione del progetto europeo è passato dalla fase di ipotesi alla fase pratica.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_09_11/Il-referendum-in-Scozia-come-pretesto-per-ritagliare-la-mappa-dell-Europa-7217/
======================
La Commissione internazionale, sotto la pressione dell'Occidente, dilunga l'indagine sull'incidente del Boeing malese in Ucraina, ha detto il portavoce ufficiale del Ministero degli Esteri russo Alexander Lukashevich. "Sottolineiamo l'importanza di indicare assiduamente ai partner internazionali la necessità di un'indagine indipendente nel pieno rispetto delle norme dell'aviazione civile internazionale" ha detto Lukashevich. Martedì scorso, i Paesi Bassi ha pubblicato un rapporto preliminare sul disastro dell'aereo di linea, dove si dice che l'aereo è esploso in volo a causa di "un guasto causato da azioni esterne di molteplici oggetti ad alta energia."
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_12/Ministro-Esteri-russo-indagine-sul-Boeing-intenzionalmente-ritardata-5948/
Danimarca, boom di sex toys naturali, Dopo allarme su sostanze nocive, preferiti materiali bio [ E PERCHé NON USATE GLI ITALIANI? LOL. lol. QUESTA CIVILTà DEMENZIALE è AL COPOLINEA!
https://www.facebook.com/abe.bird?fref=ufi  Avner Barda dice: " Vai a Italia. Qui abbiamo abbastanza mal di testa da arabi." ANSWER -- TUTTI  i guai con gli arabi? tu te li sei meritati.. loro non avrebbero esitato, a fare il tuo genocidio, se, ne avessero avuto la più piccola possibilità! ONU NAZI nuovi diritti sharia? AVREBBE FESTEGGIATO!
=========================
Girl speaks about forced conversion to Islam. ] ALL HAPPY ban-kimono new sharia ONU nazi [ Being poor, female and Christian is "triple jeopardy" in Pakistan, says the BBC in the first of two interviews about forced conversion. Click here to watch (for 1'20") 15 year old Zeba Masih talk about her experience of being abducted and forcibly married to a Muslim. http://www.bbc.co.uk/news/world-asia-29008267
What it takes. "[I]ntelligence and military action, however effective, cannot, by their nature, kill the ideas that motivate the terrorists. Those ideas will remain virulently attractive to some until Muslim majority societies become convinced that their own interests demand religious toleration and, ultimately, religious freedom."
-- Testimony of Thomas Farr, director of the Religious Freedom Project at Georgetown University, to the U.S. House Committee on Foreign Affairs, on Sept. 10.
================
Via First Things. Lebanese stockpiling weapons against IS. The Associated Press (AP) reports that some Lebanese Christians are stockpiling weapons and setting up self-defence units to protect themselves from the Islamic State.
This report came the day before IS militants beheaded Lebanese soldier Abbas Medlej who had been taken hostage by the group's militants in August. Photos of his killing were posted on social media networks.
AP reports that pluralist Lebanon is the only Arab country with a Christian head of state; it also says it cannot cope with the latest huge influx of Syrian refugees.  https://www.worldwatchmonitor.org/
===================